Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Aggiornamenti dei modelli BMW disponibili a partire dall’estate 2013

Tutti i modelli a benzina di quasi tutte le serie soddisferanno le norme EU6 - Il sistema BMW xDrive sarà disponibile per ulteriori modelli delle BMW Serie 1 e 3 - ECO PRO Mode con nuove funzioni per una maggiore efficienza - La trasmissione automatica sportiva opzionale ad otto velocità ora dotata di Launch Control - Ulteriori opzioni e funzioni migliorate per il programma BMW ConnectedDrive

Z4
·
Serie 3
·
Efficient Dynamics
·
Serie 1
·
Serie 5
·
BMW M
·
Serie 6
·
BMW ConnectedDrive
 

Press Contact.

Alessandro Toffanin
BMW Group

Tel: +39-02-51610-308
Fax: +39-02-51610-0308

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(2x, ~1,22 MB)
  
Photos(8x, ~19,05 MB)

Monaco. A poco più di un anno prima che entri in vigore lo standard EU6 sulle emissioni, nel settembre 2014, la BMW aumenta il numero di modelli che già soddisfano le norme più severe. Già nell’estate del 2013, quasi tutti i modelli che montano il motore a benzina BMW TwinPower Turbo soddisferanno di serie lo standard EU6. Inoltre, entro l’estate del 2013, ulteriori varianti a trazione integrale delle BMW Serie 1 e 3 saranno aggiunte alla gamma dei modelli del marchio. Funzioni innovative, che possono essere utilizzate in concomitanza con la modalità ECO PRO, garantiscono un’efficienza ancora maggiore. Viene offerto un piacere di guida ancora più spiccato grazie alla funzione Launch Control, che in futuro sarà compresa nella gamma di equipaggiamenti per la trasmissione automatica sportiva ad otto velocità. E la gamma delle opzioni BMW ConnectedDrive comprende ora anche innovazioni che, grazie ad un networking intelligente, ottimizzano ulteriormente il confort, la sicurezza e l’utilizzo delle funzioni di info-intrattenimento all’interno del veicolo.


Classificazione EU6 standard per tutte le serie
La tecnologia BMW Twin Power Turbo non soltanto assicura un maggiore piacere di guida insieme a consumi più contenuti, ma offre anche i prerequisiti ideali per prestazioni ottimizzate in termini di emissioni. Già dall’estate del 2013, numerosi altri modelli a benzina del marchio BMW dotati di questo pacchetto tecnologico soddisferanno gli standard sulle emissioni EU6 che entreranno in vigore dal settembre 2014. Con i primi modelli 2014, le auto BMW M, nonché le versioni a sei cilindri della BMW Z4, soddisferanno anch’esse gli standard EU6.

Allo stesso tempo, aumenterà anche il numero di modelli diesel, che sono dotati di serie con BMW BluePerformance e che di conseguenza già soddisfano la classificazione EU6. 

Trazione integrale intelligente xDrive per altri modelli delle BMW Serie 1 e 3
Cinque altri modelli equipaggiati a richiesta con BMW xDrive disponibili dall’estate del 2013. La tecnologia di trazione integrale permanente controllata elettronicamente ottimizza non solo la trazione e la stabilità del veicolo in tutte le condizioni meteo e di fondo stradale, ma anche le dinamiche di guida nelle curve. Ciò potrà essere sperimentato in futuro anche nei modelli BMW 118d xDrive nella versione a tre porte e nella BMW 118d xDrive nella variante a cinque porte. Come i nuovi modelli BMW 318d xDrive Berlina e BMW 318d xDrive Touring, anch’essi sono dotati del motore diesel quattro cilindri da 105 kW/143 CV. Inoltre, a partire dall’estate del 2013, un nuovo modello diesel al top della gamma della BMW Serie 3 sarà disponibile con la trasmissione BMW xDrive. La potenza erogata dal motore diesel sei cilindri in linea da 230 kW/313 CV sotto il cofano della BMW 335d xDrive Berlina viene distribuita tra l’assale anteriore e quello posteriore a seconda delle situazioni specifiche. La BMW 335d xDrive Berlina presenta di serie una trasmissione automatica ad otto velocità.

Accelerazione ottimale: cambio automatico sportivo ad otto velocità
con Launch Control
La trasmissione automatica ad otto velocità, incredibilmente efficiente, veloce e comoda, è ora disponibile per modelli BMW in tutte le serie. Se si desidera, in futuro sarà possibile sottolineare in maniera ancora più spiccata il carattere sportivo della trasmissione automatica: a partire dall’estate del 2013, il volante sportivo in pelle con le levette del cambio incorporate sarà disponibile a richiesta per le berline di lusso della Serie 7. Con l’utilizzo di queste levette, il guidatore può impostare manualmente le regolazioni di guida senza dover togliere le mani dal volante.

Inoltre, la trasmissione automatica sportiva ad otto velocità disponibile per la BMW Serie 1, la BMW Serie 3 e la BMW Serie 6 sarà valorizzata dalla nuova funzione Launch Control, che permette l’accelerazione da fermo con la trazione ottimizzata e la massima dinamicità – una funzione disponibile in precedenza soltanto in una versione paragonabile pensata per le auto BMW M. Per utilizzare il Launch Control, il guidatore deve attivare la modalità DTC della funzione DSC (controllo della stabilità di guida), spostare la leva di selezione marce nella posizione “S”, premere con decisione sul pedale del freno e, contemporaneamente, spingere fino in fondo l’acceleratore. Dopo il rilascio del pedale del freno, il veicolo accelera, evitando lo slittamento della trasmissione e di conseguenza sfruttando al massimo la potenza del motore. Il processo di accelerazione continua fino a quando il guidatore spinge il pedale dell’acceleratore. La gamma di equipaggiamenti per la trasmissione automatica sportiva comprende anche le levette del cambio sul volante, un selettore della marcia specifica e caratteristiche eccezionalmente dinamiche del cambio che assicurano anche le massime prestazioni durante le brevi accelerazioni violente.

BMW EfficientDynamics: Modalità ECO PRO ora con la funzione “a vela”
e l’assistente all’anticipazione
Grazie a nuove funzioni per la modalità ECO PRO, che si può attivare utilizzando il dispositivo Driving Experience Control, la BMW aumenta le possibilità di ottenere migliori economie nei consumi mediante una gestione intelligente dell’energia. A partire dall’estate 2013, tutte le varianti di modelli della BMW Serie 1, della BMW Serie 3 e della BMW Serie 6 dotate, o di serie o a richiesta, della trasmissione automatica ad otto velocità oppure della trasmissione sportiva ad otto velocità, presenteranno la nuova modalità “sailing”. A velocità tra i 50 ed i 160 km/h in modalità ECO PRO, il gruppo motopropulsore viene sconnesso non appena il guidatore alza il piede dal pedale dell’acceleratore senza attivare i freni. Di conseguenza, il veicolo è in grado di procedere “a vela”, senza dover sfruttare la potenza del motore, e quindi ottiene la massima efficienza in termini di consumi. L’economia nei consumi viene ora promossa ancora più fortemente con l’utilizzo del sistema di navigazione Professional, disponibile a richiesta. 

Quando viene attivata la funzione di instradamento, il nuovo assistente all’anticipazione informa il guidatore del momento ideale per rallentare quando si avvicina a curve e a tratti di strada dove sono in vigore limiti di velocità, il tutto allo scopo di ottenere una maggiore efficienza nei consumi. Per la prima volta, la tecnologia BMW EfficientDynamics e quella BMW ConnectedDrive saranno collegate tra di loro nell’ambito della gestione intelligente dell’energia, con l’effetto di ottenere ulteriori risparmi di carburante nella modalità ECO PRO.

BMW ConnectedDrive: nuove opzioni e funzioni migliorate
Inoltre, a partire dall’estate del 2013, la BMW stabilirà anche nuovi parametri nel networking intelligente, grazie alla gamma costantemente aggiornata delle funzioni di BMW ConnectedDrive. Nuove opzioni e funzioni migliorate assicurano un’ottimizzazione superiore.

Le opzioni Driving Assistant e Driving Assistant Plus, inizialmente introdotte esclusivamente per la BMW Serie 7, saranno disponibili con una nuova strutture funzionale sia per la berlina di lusso sia per altri modelli BMW. Il pacchetto di sicurezza Driving Assistant comprende il Lane Departure Warning (avviso di superamento di corsia), nonché un avviso di presenza di pedoni e di possibilità di collisione con funzione frenante. Il sistema rileva veicoli che precedono e, a velocità fino a 60 km/h, anche persone che sono in possibile pericolo di investimento. In una situazione di pericolo identificato, il guidatore viene avvertito per mezzo di segnali visivi ed acustici. Per abbreviare la distanza di frenata, il sistema frenante viene simultaneamente precondizionato. Inoltre, a velocità fino a 60 km/h, viene attivata anche una manovra con frenata di emergenza con una decelerazione media per ridurre la velocità e per attirare l’attenzione del guidatore alla situazione critica.

Il Driving Assistant Plus offre un supporto ancora più completo. Il sistema unisce l’Active Cruise Control con la funzione Stop & Go al Driving Assistant, assicurando soprattutto un confort migliore ed un altrettanto migliore sicurezza nel traffico lento e nelle code.

A velocità fino a 210 km/h, il guidatore è in grado di delegare la funzione di Distance Control al sistema. Una combinazione di telecamera anteriore e di sensori di radar ad ampio spettro rileva tutti i veicoli che precedono, sia in movimento sia fermi. Nel caso il guidatore non dovesse reagire all’avvertimento di una potenziale collisione, il Driving Assistant Plus fa rallentare automaticamente il veicolo, con la massima potenza di decelerazione se necessario.

Il Lane Change Warning, disponibile anche come opzione singola, può essere usato in futuro a partire dalla velocità di 20 km/h. Il sistema monitorizza la situazione di traffico sulla corsia adiacente nel cosiddetto punto cieco dello specchietto retrovisore e avverte il guidatore delle potenziali situazioni critiche durante le manovre di sorpasso.

Grazie a ulteriori funzioni, l’utilizzo del display opzionale BMW Head-Up diventa ancora più attraente. Il sistema, che si avvale dell’intero spettro di colori quando proietta informazioni relative alla guida sul parabrezza, sul certi modelli viene ora affiancato da ulteriori informazioni. Se richiesti, elenchi di contatti telefonici e di info-intrattenimento vengono ora mostrati anch’essi nel diretto campo visivo del guidatore. Di conseguenza, il guidatore è in grado di utilizzare queste informazioni senza dover togliere gli occhi dalla strada.

A partire dall’estate del 2013, la nuova generazione di sistema per la visione notturna BMW Night Vision sarà disponibile in opzione per tutti i modelli delle BMW Serie 6 e Serie 7. Questo sistema comprende ora anche una funzione di riconoscimento di animali oltre a quella di rilevamento pedoni ed il Dynamic Light Spot sui modelli delle BMW Serie 5 e 7. Il sistema presenta un’immagine video in tempo reale che mostra sul Display di Controllo persone, animali e altri oggetti che emettono calore quando si trovano fuori del fascio luminoso dei proiettori e che avvisa nel caso di una collisione imminente. Il Dynamic Light Spot viene prodotto da un proiettore speciale che dirige il fascio luminoso sulle persone o sugli animali riconosciuti, attirando così l’attenzione del guidatore ai possibili pericoli in tempo utile.

La gamma di funzioni per l’opzione Active Protection è stata anche ulteriormente aggiornata. In situazioni critiche, questo pacchetto di sicurezza aiuta a ridurre le conseguenze di un possibile incidente con l’applicazione di diverse contromisure. In tale caso, i finestrini laterali e, se necessario, anche il tetto apribile vengono chiusi, le cinture di sicurezza anteriori vengono ulteriormente strette e lo schienale del passeggero anteriore raddrizzato. L’Active Protection comprende anche un assistente all’attenzione che analizza il comportamento di guida e, se necessario, avvisa il conducente che è arrivato il momento di riposare. Il consiglio di fare una pausa viene trasmesso in forma di simboli grafici sul Display di Controllo.

Il BMW GroupIl BMW Group è tra i produttori di automobili e motocicli di maggior successo al mondo, con i marchi BMW, MINI e Rolls-Royce. Come azienda globale, il BMW Group gestisce 28 stabilimenti di produzione e montaggio in 13 paesi e ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2012, il BMW Group ha venduto quasi 1,85 milioni di automobili e oltre 117.000 motocicli nel mondo. L'utile al lordo delle imposte per l'esercizio 2012 è stato di 7,82 miliardi di Euro con ricavi pari a 76,85 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2012, il BMW Group contava 105.876 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l'azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse. Il risultato di questi sforzi è che negli ultimi otto anni il BMW Group figura come leader di settore negli indici di sostenibilità Dow Jones.

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview
Google+:http://googleplus.bmw.group.com

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare

BMW Group Streaming

LIVE STREAMING.

Open Streaming Page

Here you can see the on-demand streams of the latest BMW Group press events. 

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare