Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Dakar Rally 2017 - Tappa 3, San Miguel de Tucumán - San Salvador de Jujuy, 780 km

Quattro vetture MINI nella top-10 assoluta. Terza posizione di giornata per Hirvonen. Nella top-10 di tappa anche Terranova, Al Rajhi e Przygonski

MINI Motorsport
·
Cross Country Rallies
 

Press Contact.

Cristiana Raffaella Lattuada
BMW Group

Tel: +39-02-51610-710
Fax: +39-02-51610-0710

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, ~63,56 KB)
  
Photos(8x, ~26 MB)
  • Quattro vetture MINI nella top-10 assoluta
  • Terza posizione di giornata per Hirvonen
  • Nella top-10 di tappa anche Terranova, Al Rajhi e Przygonski

 

Monaco. Il terzo giorno della Dakar 2017 ha visto i partecipanti affrontare la prima tappa prettamente off-road della competizione, trovando anche la sfida di un’altimetria che ha superato i 5.000 metri. Con un meteo imprevedibile, passato dai 36 gradi di temperatura fino alla pioggia, caduta ad un’altezza di circa 4.000 metri, piloti e navigatori hanno affrontato numerose variabili ambientali nella loro marcia verso il traguardo di San Salvador de Jujuy.

La giornata è stata lunghissima, con le prime vetture pronte sulla linea di partenza alle 9:30 del mattino, ed un impegnativo percorso da 780 chilometri. Il bilancio è stato positivo per i concorrenti di casa MINI, che hanno portato a casa ottimi risultati. Il duo dell’X-raid Team composto da Mikko Hirvonen (FIN) e Michel Périn (FRA), al volante della MINI John Cooper Works Rally numero 303, ha messo a segno una performance estremamente convincente, combattendo all’interno della top-3 per buona parte della frazione prima di terminare al quarto posto. Un risultato che ha permesso loro di raggiungere la quarta posizione anche nella classifica assoluta, trovando un’ulteriore conferma del potenziale mostrato dal finlandese già lo scorso anno, al debutto con MINI nella Dakar.

Hirvonen si è mostrato soddisfatto: “Oggi è andata veramente bene e tutto ha funzionato al meglio. Michel ha fatto un ottimo lavoro nelle fasi iniziali e la prova è stata davvero notevole. In alcuni punti il percorso era un po’ tecnico e tortuoso, ma è una situazione che penso ci avvantaggi rispetto agli altri, quindi sulle curve ho spinto come un forsennato. In Finlandia abbiamo molte montagne e l’altitudine non è un problema, ma una volta sopra i 5.000 metri abbiamo trovato temporali e anche un po’ di neve: il panorama era splendido. Tutto è andato secondo i piani, ma ora dobbiamo concentrarci sul nostro lavoro giorno per giorno, puntando al successo assoluto.”

A loro volta parte della pattuglia X-raid, Yazeed Al-Rajhi (KSA) ed il suo navigatore Timo Gottschalk (GER) hanno avuto un avvio brillante sulla MINI John Cooper Works Rally numero 306, arrivando ad occupare il terzo posto alla fine del WP1. Ciononostante, la serrata competizione da parte degli inseguitori ha successivamente costretto i portacolori X-raid ad accontentarsi di una rispettabile settima posizione, che ha garantito il mantenimento del sesto posto assoluto in classifica.

Parlando della terza tappa, Al-Rajhi ha spiegato: “Per noi è stata una giornata complicata. Non mi sentivo molto bene fisicamente e ciò mi ha reso difficile concentrarmi sulla guida. Ho provato a fare del mio meglio, sperando di riuscire a vedere l’arrivo, e ce l’abbiamo fatta!”

Al termine della tappa di oggi, altre due MINI hanno raggiunto quelle di Hirvonen e Al Rajhi nelle prime 10 posizioni in classifica. Dopo la delusione di ieri, Orlando Terranova (ARG) ed il navigatore Andreas Schulz (GER), a bordo della MINI John Cooper Works Rally numero 308, hanno messo a frutto la loro grande esperienza. Una tappa tutta all’attacco li ha visti terminare al sesto posto ed agguantare l’ottava piazza nella graduatoria generale.

Terranova ha spiegato: “La tappa di oggi è stata in pieno stile Dakar. Eravamo un po’ indietro all’inizio, ma grazie al nostro passo gara siamo riusciti a concludere in buona posizione.”

Jakub Przygonski (POL) e Tom Colsoul (BEL), sulla MINI ALL4 Racing numero 316, hanno recuperato il nono posto nella classifica assoluta grazie alla decima posizione nella tappa di oggi. L’impegnativo passaggio del WP1 ha messo il duo a dura prova, ma mantenendo la giusta concentrazione, Przygonski e Colsoul si sono migliorati costantemente durante la giornata, raggiungendo l’obiettivo di un piazzamento nella top-10 generale.

Przygonski ha dichiarato: “E’ stata una tappa lunga e complessa con un terreno duro e difficoltà di navigazione nella parte iniziale. C’erano un sacco di pietre e di buche che hanno rallentato il passo, ma poi la conformazione è diventata più simile allo stile del WRC ed in quei frangenti la guida si è rivelata molto divertente.”

Miglioramenti anche per il duo X-raid composto da Mohamed Abu Issa (QAT) e Xavier Panseri (FRA), che continuano, alla loro prima Dakar insieme, nel processo di apprendimento. Con il sedicesimo posto di tappa, la MINI ALL4 Racing numero 322 si è portata al quindicesimo posto della classifica generale.

Ottimi riscontri nella terza tappa anche per Boris Garafulic (ARG) e Filipe Palmeiro (POR). Con il quattordicesimo piazzamento di oggi, hanno raggiunto la diciassettesima posizione in graduatoria.

Di poco alle loro spalle hanno concluso Sylvio deBarros (BR) e Rafael Capoani (BR). La quindicesima piazza di oggi ha permesso loro di scalare otto posizioni in classifica, raggiungendo la diciottesima posizione assoluta.

Stephan Schott (GER) e Paulo Fiuza (POR) hanno a loro volta guadagnato otto posizioni passando al ventesimo posto assoluto. La quarta tappa della Dakar 2017, in programma domani (05-01-2017), sarà più corta delle precedenti: si partirà da San Salvador de Jujuy per chiudere dopo 521 chilometri a Tupiza.

Dakar Rally 2017: le posizioni in classifica della famiglia MINI dopo la terza tappa.

 

Pos.

Pilota

Navigatore

No.

Team

Tempo

4

Mikko Hirvonen (FIN)

Michel Périn (FRA)

303

X-raid Team

07:04:34

+00:09:38

6

Yazeed Al-Rajhi (KSA)

Timo Gottschalk (GER)

306

X-raid Team

07:10:13

+00:15:17

8

Orlando Terranova (ARG)

Andreas Schulz (GER)

308

X-raid Team

07:16:25

+00:21:29

9

Jakub Przygonski (POL)

Tom Colsoul (BEL)

316

ORLEN Team

07:22:33

+00:27:37

15

Mohamed Abu Issa (QAT)

Xavier Panseri (FRA)

322

X-raid Team

07:55:11

+01:00:15

17

Boris Garafulic (CHL)

Filipe Palmeiro (POR)

314

X-raid Team

07:58:53

+01:03:57

18

Sylvio de Barros (BR)

Rafael Capoani (IT)

339

X-raid Team

08:04:34

+01:09:38

20

Stephan Schott (GER)

Paulo Fiuza (POR)

325

X-raid Team

08:26:26

01:31:30

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

INTERNATIONAL MOTOR SHOW 2017.

Frankfurt. 12. September.
Here you will see the highlights of the BMW Group press conference.

open streaming site

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare