Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

2017 Dakar Rally – Tappa 4: San Salvador de Jujuy - Tupiza, 521 km

Hirvonen guadagna il terzo posto assoluto in classifica • dopo la piazza d’onore nella tappa di oggi. Przygonski è settimo assoluto, seguito da Terranova. Miglior risultato di tappa personale per Garafulic, che ora è nono nella graduatoria generale

MINI Motorsport
·
Cross Country Rallies
 

Press Contact.

Cristiana Raffaella Lattuada
BMW Group

Tel: +39-02-51610-710
Fax: +39-02-51610-0710

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, ~65,06 KB)
  
Photos(24x, ~39,2 MB)
  • Hirvonen guadagna il terzo posto assoluto in classifica dopo la piazza d’onore nella tappa di oggi
  • Przygonski è settimo assoluto, seguito da Terranova
  • Miglior risultato di tappa personale per Garafulic, che ora è nono nella graduatoria generale

Monaco. La quarta tappa della Dakar 2017 si è rivelata ricca di sorprese, ma ha anche regalato grandi soddisfazioni a molti dei concorrenti di casa MINI. Nonostante le sfide proposte dalla frazione odierna, sei degli equipaggi della famiglia MINI sono stati infatti in grado di migliorare la propria posizione in classifica generale.

La tappa, da 521 chilometri, non ha offerto un avvio facile al duo dell’X-raid Team composto da Mikko Hirvonen (FIN) e Michel Périn (FRA). Per l’equipaggio della MINI John Cooper Works Rally numero 303, la performance complessiva è stata però di altissima caratura. Decimo al primo checkpoint, il finlandese ha velocemente riguadagnato terreno anche grazie al supporto del suo navigatore. Alla fine, la ricompensa è stata rappresentata da un eccellente secondo posto all’arrivo di Tupiza, che ha regalato ad Hirvonen e Périn il terzo posto nella graduatoria generale. Hirvonen ha spiegato: “E’ stata una buona giornata ma anche molto complicata. La navigazione era difficile e abbiamo trovato delle dune di sabbia a 4.000 metri che erano estremamente alte, perfino più di quelle che ho visto recentemente ad Abu Dhabi. Era difficile arrivare in cima, ma abbiamo sempre avuto la giusta trazione, trovando il modo di affrontarle anche grazie all’ottimo lavoro di Michel. Abbiamo lottato per tutto il tempo e abbiamo fatto il massimo che potevamo. Non abbiamo commesso errori e tutto è andato per il meglio.”

Jakub Przygonski (POL) e Tom Colsoul (BEL), a bordo della MINI ALL4 Racing numero 316, hanno a loro volta messo a segno un’ottima prestazione, dopo un attacco iniziale che li aveva portati a raggiungere il waypoint 2 in quinta posizione. Nonostante da quel punto in avanti sia stato difficile mantenere il vantaggio e l’equipaggio abbia perso leggermente terreno, il traguardo finale ha comunque portato in dote un settimo posto che è valso un buon avanzamento in classifica.

Przygonski e Colsoul occupano ora la sesta posizione: staccati di 36’35” dai battistrada, gli alfieri MINI hanno davanti una nuova sfida verso la top-5 assoluta. Przygonski ha commentato: “Per noi quella di oggi è stata un’ottima tappa anche se all’inizio non è stata facile, a causa della grande altitudine e delle dune di sabbia da affrontare a 4.000 metri. Ho lavorato bene con Tom per trovare i passi più facili e abbiamo ben figurato. La sua navigazione è stata davvero perfetta, e abbiamo particolarmente apprezzato il percorso di oggi.”

Boris Garafulic (ARG) si è rivelato una delle star della giornata. L’argentino, con il supporto del navigatore Filipe Palmeiro (POR), ha registrato il suo miglior risultato di tappa personale in sette apparizioni alla Dakar. Una partenza straordinaria l’ha visto transitare al waypoint 2 a sorpresa in terza posizione, prima di scivolare gradualmente verso il nono posto di giornata. Garafulic ha guadagnato moltissimo terreno in classifica generale ed è attualmente nono, un miglioramento di otto posizioni rispetto alla tappa di ieri.

Garafulic ha spiegato: “Abbiamo avuto una buona giornata. C’erano delle dune come non ne avevo mai viste, anche se provengo dal Cile. Erano molto alte e soffici. Penso sia stata durissima per chi non aveva grande esperienza sulle dune, ma da parte nostra siamo andati piuttosto bene.” Grazie alla prova di oggi, Garafulic si trova a poco più di 30 minuti di distacco dalla MINI John Cooper Works Rally numero 308 di Orlando Terranova (ARG) e Andreas Schulz (GER), che con la decima posizione odierna hanno mantenuto l’ottava piazza nella classifica assoluta.

Terranova ha commentato:“E’ stata una tappa difficile. Abbiamo commesso un errore di navigazione e non siamo riusciti a prendere il waypoint all’inizio. Le dune erano difficilissime e la temperatura si è alzata ancora. Ho iniziato a sentirmi poco bene per l’altitudine, ma siamo riusciti a continuare.”

E’ continuato anche nella giornata di oggi l’apprendistato di Mohamed Abu Issa (QAT), al suo debutto in auto alla Dakar e spalleggiato sulla MINI ALL4 Racing numero 322 dal navigatore Xavier Panseri (FRA). L’accoppiata di casa MINI ha comunque guadagnato quattro posizioni in classifica, raggiungendo il dodicesimo posto dopo aver tagliato il traguardo di Tupiza nella medesima posizione.

Abu Issa ha aggiunto: “Oggi ci aspettavamo della sabbia morbida, ovviamente, ma non per tutto il percorso, e abbiamo trovato anche delle rocce all’inizio. Onestamente, la vettura si è comportata in modo fantastico ed è stata veramente un’ottima giornata. Con l’altitudine è andato tutto bene e l’aiuto dei medici ha funzionato. Penso sia stata la mia migliore prestazione.”

Sylvio deBarros (BR) e Rafael Capoani (BR) si trovano a loro volta alle porte della top- 10 assoluta. Il dodicesimo piazzamento di tappa ha consentito loro di recuperare dal diciottesiomo all’undicesimo posto nella graduatoria generale.

Di poco alle loro spalle Stephan Schott (GER) e Paulo Fiuza (POR), che con il sedicesimo posto di giornata si sono portati in quattordicesima posizione assoluta.

E’ purtroppo da registrare l’abbandono di Yazeed Al Rajhi (KSA). Il pilota saudita del team X-raid ha pesantemente sofferto per le conseguenze dell’altitudine. Il mal di montagna ha impedito a lui e al navigatore Timo Gottschalk (GER) di completare la tappa. “Non mi sentivo bene già prima dello start ma ovviamente ho preso il via lo stesso,” ha rivelato Al-Rajhi una volta al bivacco. “Dopo 190 chilometri mi sono fermato a riposare per un po’ ma il mal di testa è andato via via peggiorando e così ho deciso di ritirarmi. Già ora mi sento molto meglio.” Nella giornata di ieri, al volante della MINI John Cooper Works Rally numero 306, l’equipaggio aveva raggiunto l’arrivo di San Salvador de Jujuy al sesto posto assoluto, mostrando di avere il potenziale necessario per puntare al top in quella che resta la più difficile competizione di durata al mondo.

Dakar Rally 2017: le posizioni in classifica della famiglia MINI dopo la quarta tappa.

 

Pos.

Pilota

Navigatore

No.

Team

Tempo

3

Mikko Hirvonen (FIN)

Michel Périn (FRA)

303

X-raid Team

11:38:20

+00:05:04

6

Jakub Przygonski (POL)

Tom Colsoul (BEL)

316

ORLEN Team

12:09:51

+00:36:35

8

Orlando Terranova (ARG)

Andreas Schulz (GER)

308

X-raid Team

12:21:53

+00:48:37

9

Boris Garafulic (CHL)

Filipe Palmeiro (POR)

314

X-raid Team

12:54:36

+01:21:20

10

Mohamed Abu Issa (QAT)

Xavier Panseri (FRA)

322

X-raid Team

13:09:06

+01:35:50

11

Sylvio de Barros (BR)

Rafael Capoani (IT)

339

X-raid Team

13:37:50

+02:04:34

14

Stephan Schott (GER)

Paulo Fiuza (POR)

325

X-raid Team

14:04:47

02:31:31

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

ANNUAL GENERAL MEETING 2017.

Munich. Here you can see the transmission of the Annual General Meeting of the BMW Group.

open streaming site

CO2 emission information.

Fuel consumption figures based on the EU test cycle, may vary depending on the tyre format specified. Further information on official fuel consumption figures, specific CO2 emission values and the electric power consumption of new passenger cars is included in the “Guideline for fuel consumption, CO2 emissions and electric power consumption of new passenger cars", which can be obtained from dealerships and here as PDF.

Latest Facts & Figures.

Listino prezzi della MINI 3 e 5 porte in vigore dal 1°aprile 2017
Tue Mar 14 09:10:00 CET 2017
F56
John Cooper Works
Show all

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare