Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

La Scala e BMW Italia insieme per i più piccoli

Alla vigilia delle ultime repliche de “Il ratto dal serraglio per i bambini” il progetto “Grandi Opere per Piccoli” ha già portato alla Scala oltre 40.000 tra bambini e genitori in questa stagione

Affari istituzionali
·
Eventi istituzionali
·
Lifestyle
·
Eventi Lifestyle
 

Press Contact.

Roberto Olivi
BMW Group

Tel: +39-02-51610-294
Fax: +39-02-51610-0294

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(2x, ~945,63 KB)
  
Photos(1x, ~17,45 MB)

Il progetto Grandi Opere per Piccoli, fortemente voluto dal Sovrintendente Alexander Pereira nel 2015, è il primo ciclo di opere concepite per un pubblico di bambini realizzato al Teatro alla Scala, ed ha ottenuto un immediato successo che è andato crescendo di recita in recita. La stagione 2016/2017 si chiude con le ultime recite de Il ratto dal serraglio per i bambini (il 5 maggio due spettacoli per le scuole, il 21 maggio per il pubblico) terzo titolo d’opera che si è aggiunto così ai successi ottenuti da La cenerentola e da Il flauto magico. L’incantevole Singspiel orientale di Mozart è stato tradotto in italiano e ridotto alla durata di un’ora circa grazie all’elaborazione musicale di Alexander Krampe, e sarà presentato con la regia di Johannes Schmid e il trentaduenne Michele Gamba sul podio dell’Orchestra dell’Accademia. All’Accademia appartengono anche i giovani solisti. Come già avvenuto per Il flauto magico, la versione de Il ratto dal serraglio per i più piccoli cade nella stessa stagione de Die Entführung aus dem Serail in versione integrale in tedesco diretta da Zubin Mehta per i “grandi”.

 

“Il progetto Grandi Opere per Piccoli – ha dichiarato Sergio Solero, Presidente e A.D. di BMW Italia – è uno dei progetti di cui andiamo orgogliosi perché incarna quella capacità di fare innovazione e di portare nuove idee che sono nel nostro DNA come in quello del Teatro alla Scala al quale siamo legati da una partnership iniziata nel 2002 e che lo scorso anno ci ha portato a divenire soci Fondatori sostenitori”.

“Lo straordinario successo dell’iniziativa Grandi Opere per Piccoli – aggiunge Alexander Pereira, Sovrintendente del Teatro alla Scala - è uno dei risultati più importanti conseguiti dal Teatro alla Scala negli ultimi anni, sicuramente quello di cui vado più fiero. Abbiamo instillato in migliaia di bambini l’interesse e la passione per l’opera, riportando a teatro anche i loro genitori, contribuendo a costruire il pubblico del futuro e offrendo ai giovani dell’Accademia l’occasione di presentarsi sul palcoscenico della Scala davanti al pubblico più esigente: quello dei più piccoli. Per questo voglio ringraziare BMW Italia che ha voluto condividere con noi anche questa iniziativa proseguendo una collaborazione ormai consolidata”.

Nella stagione 2016/2017 il progetto Grandi Opere per Piccoli ha portato alla Scala oltre 40.000 spettatori, dei quali oltre 25.000 hanno assistito a Il ratto dal serraglio (il dato include le prenotazioni sulle prossime date) e quasi 15.000 la La cenerentola. Complessivamente dal momento della sua nascita nel 2015 il progetto Grandi Opere per Piccoli, che gode anche del sostegno di Banca del Monte di Lombardia, ha coinvolto 110.000 bambini con i loro genitori e insegnanti. Il Teatro alla Scala assolve così la sua missione istituzionale di diffondere la cultura musicale a tutti i livelli, rende accessibile un’eccellenza culturale e forma il suo pubblico di domani completando il progetto di inclusione e accessibilità sviluppato negli anni dal Servizio Promozione Culturale. Le attività educational hanno assunto un ruolo centrale nella programmazione dei maggiori teatri a livello internazionale configurandosi come efficace strumento di trasmissione della cultura ma anche come momento
fondamentale nella creazione di un legame tra un Teatro e la comunità dei cittadini.

Il BMW Group
Con i suoi tre marchi BMW, MINI e Rolls-Royce, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2016, il BMW Group ha venduto circa 2.367 milioni di automobili e 145.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte è stato di 9,67 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 94,16 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2016, il BMW Group contava 124.729 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e su un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l’azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

www.bmwgroup.com
Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup
Twitter: http://twitter.com/BMWGroup
YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview
Google+:http://googleplus.bmwgroup.com BMW Group

 

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

BUILT IN THE US: THE ALL-NEW BMW X3.

Here you can see the live transmission of the event in Spartanburg, USA.

open streaming site

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare