Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

È stato un fine settimana di successi per le BMW S 1000 RR: sei vittorie e, complessivamente, 15 piazzamenti a podio nelle gare disputate nei diversi continenti

Sei vittorie e 15 piazzamenti a podio conquistati nelle gare disputate in vari continenti: i piloti in sella a BMW S 1000 RR hanno nuovamente brillato in un altro weekend ricco di successi. Il francese Kenny Foray, il canadese Jordan Szoke (vincitore nel 2016 del BMW Motorrad Race Trophy), i francesi Cyril e Florian Brunet-Lugardon ed il ceco Karel Kanika sono tutti saliti sul gradino più alto del podio nelle loro rispettive categorie e campionati. Altri piloti BMW hanno completato il successo globale della casa bavarese conseguendo altri prestigiosi risultati

Sport motociclistici
·
Motorrad Motorsport
·
Race Trophy
·
Customer Racing
 

Press Contact.

Andrea Frignani
BMW Group

Tel: +39-02-51610-780
Fax: +39-02-51610-1078

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, ~1,3 MB)
  
Photos(171x, ~462,57 MB)

Monaco di Baviera. Sei vittorie e 15 piazzamenti a podio conquistati nelle gare disputate in vari continenti: i piloti in sella a BMW S 1000 RR hanno nuovamente brillato in un altro weekend ricco di successi. Il francese Kenny Foray, il canadese Jordan Szoke (vincitore nel 2016 del BMW Motorrad Race Trophy), i francesi Cyril e Florian Brunet-Lugardon ed il ceco Karel Kanika sono tutti saliti sul gradino più alto del podio nelle loro rispettive categorie e campionati. Altri piloti BMW hanno completato il successo globale della casa bavarese conseguendo altri prestigiosi risultati.


MOTUL FIM Superbike World Championship a Donington Park, Gran Bretagna
Nello scorso fine settimana, il MOTUL FIM Superbike World Championship (WorldSBK) ha disputato la sesta gara stagionale, sul circuito britannico di Donington Park. Lo spagnolo Jordi Torres (pilota dell’Althea BMW Racing Team) ha concluso Gara1, disputata sabato, in nona posizione ma si è poi dovuto ritirare l’indomani in Gara2. Il suo compagno di squadra, l’italiano Raffaele De Rosa, ha invece conquistato il quindicesimo posto in Gara1 riuscendo ad accedere alla Top10 in Gara2, dove si è classificato decimo.


Jordi Torres:
“In Gara1 ho mantenuto un passo costante, che mi ha consentito di superare un paio di concorrenti. Tenendo conto dei problemi di vibrazione che hanno afflitto la mia moto, l’aver concluso questa corsa in nona posizione rappresenta un risultato soddisfacente. In Gara2 ho cercato di spingere per agguantare Camier e Forés, perché il mio passo era superiore al loro. Purtroppo, però, sono caduto alla chicane e non ho più potuto proseguire la corsa”.


Raffaele De Rosa:
“Gara1 non è stata semplice, soprattutto a causa del forte vento. Sono riuscito ad arrivare al traguardo, ma con pneumatici abbastanza rovinati. Domenica, le condizioni erano diverse. Faceva più caldo. Ho cercato di migliorare il mio passo ma devo dire che, anche se si sono notati certi miglioramenti, speravo sinceramente in qualcosa in più. A questo punto, mi auguro di fare un altro passo avanti a Misano”.


FIM Superstock 1000 European Championship a Donington Park, Gran Bretagna

Il circuito britannico di Donington Park è stato teatro anche del FIM Superstock 1000European Championship (STK1000) che vi ha disputato la quarta gara della stagione 2017. L’italiano, ex-pilota di GP, Federico Sandi (Berclaz Racing Team) è stato, ancora una volta, il miglior classificato tra i piloti in sella ad una BMW S 1000 RR. Ha tagliato il traguardo in quinta posizione. Anche il suo compagno di squadra, l’elvetico Sébastien Suchet, è entrato nella Top10, classificandosi settimo.

Federico Sandi:
“Sono abbastanza soddisfatto, perché sono stato veloce per l’intero fine settimana, così a Imola, due settimane fa. Detto ciò, questo risultato è leggermente deludente, perché ritengo che piazzarsi sul podio sabebbe stato alla mia portata. Su questa pista, abbiamo però avuto qualche difficoltà d’inserimento nei curvoni veloci, ragion per cui, negli ultimi tre giri di gara, ho sentito il braccio destro era un po’ indolenzito e questo mi ha fatto perder tempo. Mi sono, così, dovuto accontentare del quinto posto. Ripeto però: il podio era alla nostra portata. La squadra sta facendo un ottimo lavoro e stiamo continuando a progredire. Ogni fine settimana di gara, approfondisco la mia conoscenza della moto e aumenta la mia fiducia. Le mie sensazioni migliorano ad ogni sessione. Ritengo che alla prossima gara di Misano, saremo in grado di salire veramente sul podio”.

British Superbike Championship – Superstock class – a Donington Park, Gran Bretagna.
Nello scorso fine settimana, sul circuito di Donington Park è scesa in pista anche la categoria Superstock del British Superbike Championship (BSB STK) che ha disputato due gare alla domenica, assieme ad una gara di durata. Tutte e due le gare sprint si sono disputate sulla distanza di 18 giri. Al termine di Gara1, le squadre avevano 10’ di tempo per lavorare in corsia box, procedendo al cambio degli pneumatici, al rifornimento e alla preparazione delle moto in vista della seconda parte dell’evento. In Gara1, il britannico Ashley Beech (Jones Dorling Racing) si è classificato quarto, seguito da altri piloti di BMW RR: Michael Rutter (GB / Bathams SMT), Matej Smrz (CZ / Lloyd & Jones PR Racing Team), Chrissy Rouse (GB / Mission Racing) e Adam Jenkinson (GB / Northern Escalator Installations) rispettivamente classificati dalla quinta all’ottava posizione.

In Gara2, la BMW è salita sul podio, grazie a Jenkinson che ha conquistato il terzo posto con la sua S 1000 RR. Rouse ha tagliato il traguardo in quinta posizione, mentre Rutter, Beech e Smrz si sono rispettivamente classificati in sesta, settima e ottava posizione. Tom Tunstall (Integro) ha chiuso in decima posizione sia Gara1 sia Gara2.

French Superbike Championship a Lédenon, Francia
È stato un weekend perfetto per il francese Kenny Foray e per il Tecmas Racing Team, nel French Superbike Championship (FSBK) sul circuito transalpino di Lédenon. Sabato, Foray ha conquistato la Pole position in sella alla sua BMW S 1000 RR, mentre l’indomani ha centrato per due volte la vittoria, in Gara1 e Gara2. Grazie a questo doppio successo, Foray ha incrementato il suo vantaggio in classifica nel campionato FSBK.

Kenny Foray: “Che fine settimana, ragazzi! In Gara1 ho tenuto un ritmo molto veloce. In Gara2, le condizioni erano mutate e faceva più caldo, per cui abbiamo optato per pneumatici diversi e, dopo pochi giri, mi sono trovato veramente bene in sella alla mia moto. Così ho conquistato il secondo successo nello stesso giorno. Siamo felicissimi”.

French European Bikes Championship a Lédenon, Francia
Nelle gare del French European Bikes Championship (FR EU) disputate a Lédenon (Francia), i piloti della BMW Motorrad Motorsport hanno dettato legge. In Gara1, disputata sabato, hanno monopolizzato le prime sei posizioni al traguardo, mentre il giorno seguente, in Gara2, hanno conquistato i primi cinque posti.

Sabato, il vincitore è stato il francese Cyril Brunet-Lugardon (Gers Moto Vitesse Ordannaise) affiancato sul podio dai connazionali Michel Amalric (Tecmas Racing Team) e Hernani Teixeira (Team ERT Motorshow) rispettivamente secondo e terzo. Dal quarto al sesto posto, ritroviamo altri tre piloti in sella ad altrettante RR: i francesi Florian Brunet-Lugardon (Gers Moto Vitesse Ordannaise), Julien Brun (JB Racing Team) e Sylvain Ghio.

Gara2, disputata domenica, è stata teatro di una fantastica lotta tra i due fratelli Brunet-Lugardon. Al termine di 19 giri di gara, Florian si è imposto con un vantaggio di soli 0’’009 su Cyril. Un altro francese, Fabien Gabrielian (FG Racing) ha completato il podio classificandosi terzo, mentre Amalric e Brun hanno rispettivamente tagliato il traguardo in quarta e quinta posizione.

Florian Brunet-Lugardon: “Dopo il mio infortunio, ce l’ho messa tutta, lavorando duramente, per essere nuovamente in grado di correre qui a Lédenon. Sessione dopo sessione, le mie sensazioni sono progressivamente migliorate. Già in Gara1 ho cercato di lottare con Cyril, ma era veramente troppo veloce. Lo seguivo, quindi, in seconda posizione, ma nell’ultimo giro sono stato superato da due piloti, retrocedendo al quarto posto. In Gara2, sono invece stato in grado di seguire Cyril fino in fondo, per poi affondare la mia stoccata nell’accelerazione dall’ultima curva fino alla linea del traguardo. Sono riuscito ad impormi d’un soffio, per appena 0’’009! È stata una grande gara”.

Spanish Championship a Barcellona, Spagna
La seconda gara dello Spanish Championship (CEV) 2017 si è svolta sul circuito catalano di Barcellona lo scorso weekend. Nonostante sia stato vittima d’una caduta al sabato, il pilota iberico Carmelo Morales ha conquistato un altro podio con la sua BMW S 1000 RR del Graphbikes easyRace SBK Team. Ha concluso la corsa in seconda posizione staccando anche il giro più veloce in gara. Grazie a questo risultato, Morales ha conquistato la prima posizione provvisoria della classifica del campionato. Lo spagnolo Pedro Rodriguez (Castromaroto Racing) ha invece tagliato il traguardo in sesta posizione.

Carmelo Morales: “Dopo una violenta caduta sabato non mi sentivo benissimo fisicamente e nei sorpassi non ho potuto essere efficace e preciso come al solito. Nonostante ciò sono riuscito a salire sul podio e sono veramente contento perché so d’aver dato il 100% in questa gara”.

Canadian Superbike Championship a Shannonville, Canada
Anche il Canadian Superbike Championship (CSBK) ha dato il calcio d’avvio alla stagione 2017, lo scorso fine settimana sul circuito di Shannonville (Canada). Senza grandi sorprese, il pilota che ha dominato la serie canadese nelle ultime stagioni, ha nuovamente trionfato anche questa volta. Il canadese Jordan Szoke, vincitore del BMW Motorrad Race Trophy 2016, ha infatti proseguito la sua serie di weekend di gara perfetti in sella alla BMW S 1000 RR, schierata dal Mopar Express Lane BMW Superbike Team. Szoke ha conquistato la Pole position, ha vinto la gara e ha staccato il giro più veloce in gara. Si tratta della sua quindicesima vittoria consecutiva in questa serie. Il suo connazionale Ben Young (Scot Build Developments BMW) si è classificato terzo e lo ha affiancato sul podio. Un altro canadese, Matt McBride (Riders’ Choice) si è classificato quarto con la sua RR.

Jordan Szoke: “Una parte di me è dispiaciuta perché sto vincendo, ma queste gare non sono facili… Sono davvero fortunato ad essere di nuovo in vetta. Mi sento benissimo. A mio agio. Ho la sensazione di non aver nulla da dimostrare, come quando si è più giovani, per cui cerco solo di gustarmi questo momento e queste vittorie. Tutto ciò mi mette una forte pressione sulle spalle e cerco di rispondere concentrandomi e pilotando al meglio”.

Alpe Adria Road Racing Championship a Poznan, Polonia
L’Alpe Adria Road Racing Championship (AARR) ha iniziato la sua stagione 2017 lo scorso fine settimana, a Poznan in Polonia. La gara di avvio ha visto le BMW S 1000 RR conquistare una vittoria e altri piazzamenti a podio nella categoria Superbike (AARR SBK). Il ceco Karel Hanika (EKO IVRacing BMW CSEU) ha dominato la prima gara della categoria, stabilendo il giro più veloce e conquistando la vittoria con un vantaggio di oltre quattro secondi. In Gara2, il polacco Patryk Kosiniak si è classificato terzo, salendo quindi sul podio. Nella categoria Superstock (AARR STK), il campione in carica Michal Prášek (CZE / Rohac and Fejta motoracing Team) è stato il pilota BMW meglio classificato, avendo tagliato il traguardo rispettivamente in quarta e quinta posizione in Gara1 e Gara2.

South African Motorcycle Road Racing Championship al Kyalami, Sudafrica
Presso il circuito del Kyalami (Repubblica sudafricana) ha avuto logo il quarto appuntamento del 2017 South African Motorcycle Road Racing Championship (RSA SBK). In sella alla sua BMW, il pilota locale Lance Isaacs (Supabets Sandton BMW Motorrad) ha preso il via di una combattuta Gara1 partendo dalla Pole position e lottando poi per la vittoria fino alle battute finali di gara, quando è caduto e si è dovuto ritirare. Quindi è stato il sudafricano David McFadden (RPM Centre Sandton Auto/BMW Motorrad) il miglior classificato (sesto) in sella ad una BMW S 1000 RR.

L’indomani, dopo che la sua squadra aveva riparato la sua RR, Isaacs s’è classificato sul podio di Gara2. Nella corsa disputata domenica, infatti, Isaacs ha tagliato il traguardo in seconda posizione, facendo anche registrare il giro più veloce in gara. In questa occasione, McFadden si è classificato settimo.

Lance Isaacs: “Indubbiamente è stato un weekend tosto. Gara1 si è rivelata molto deludente per me a causa della caduta dovuta ad un problema con gli pneumatici. I ragazzi della squadra sono stati fantastici riuscendo a rimettere in sesto la moto per Gara2. Domenica, ho corso a testa bassa cercando di stare in scia al primo, ma non ce l’ho fatta. Ho nuovamente avuto problemi con gli pneumatici e con forti vibrazioni… in sostanza un fastidioso fenomeno di chatter. Ho, allora, deciso di non rischiare troppo facendo attenzione a portare a termine la gara. Questo weekend ha comunque avuto molti risvolti positivi: la moto è ottima e continueremo a lavorare duramente per raggiungere il gradino più alto del podio”.


SuperBike Series Brasil a San Paolo, Brasile

Lo scorso weekend, la SuperBike Series Brasil (BRSBK) ha disputato a San Paolo (Brasile) la sua seconda gara della stagione 2017. Il brasiliano Danilo Lewis (Tecfil Havoline Racing Team) si è classificato sesto, risultando il migliore tra i piloti BMW. Il suo connazionale Alex Borges (PRT – Pitico Racing Team) si è classificato in settimaposizione, davanti ad un altro brasiliano, Davi Lara Costa (JC Racing Team) anch’egli nella Top10 avendo tagliato il traguardo in nona posizione.

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

BUILT IN THE US: THE ALL-NEW BMW X3.

Here you can see the live transmission of the event in Spartanburg, USA.

open streaming site

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare