Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

BMW Italia partner del Grand Prix d'Horlogerie de Genève per il 2° anno in Italia

Il Grand Prix d'Horlogerie de Genève, giunto alla 17a edizione, ritorna in Italia con la sua mostra itinerante di 72 orologi preselezionati da una giuria internazionale. + + + L’evento, organizzato in partnership con BMW Italia, si terrà dal 2 al 4 ottobre presso Palazzo Clerici, a Milano. Apertura al pubblico dal 3 ottobre. + + + Protagoniste anche la nuova BMW Serie 6 Gran Turismo – in anteprima italiana – e la 19a BMW Art Car firmata da John Baldessari.

G32
·
Affari istituzionali
·
Eventi istituzionali
·
Gran Turismo
·
Serie 6
·
Vetture speciali
 

Press Contact.

Alessandro Toffanin
BMW Group

Tel: +39-02-51610-308
Fax: +39-02-51610-0308

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(3x, 1,05 MB)
  
Photos(14x, 81,84 MB)

I 72 orologi (6 per ciascuna delle 12 categorie) che concorrono per i 15 premi del Grand Prix d’Horologerie de Genève 2017 sono stati selezionati da una qualificata giuria internazionale e sono ora pronti per un tour di cinque tappe attraverso il mondo cominciando proprio dall’esposizione a Palazzo Clerici, a Milano dal 2 al 4 ottobre 2017. Il vincitore assoluto sarà insignito con il prestigioso “Grand Prix de l’Aiguille d’Or” a Ginevra l’8 novembre durante la cerimonia definita “La notte degli Oscar” dell’orologeria presso il Théâtre du Léman. Condividendo alcuni valori fondamentali come la ricerca dell’eleganza e dell’esclusività e la particolare attenzione alla meccanica di precisione, il BMW Group è fiero sponsor della tappa milanese che vedrà anche protagonisti due modelli d’eccezione: la nuova BMW Serie 6 Gran Turismo esposta in anteprima italiana e la 19a BMW Art Car firmata da John Baldessari.

La specialissima BMW M6 GTLM con la sua livrea artistica ha debuttato a Miami il 30 novembre 2016 in occasione della manifestazione Art Basel, per poi prendere parte alla 55a 24 ore di Daytona Rolex nell’ultimo fine settimana di gennaio. Con il clamoroso 8° posto ottenuto dopo 652 giri del mitico tracciato della Florida, la 19a BMW Art Car by John Baldessari è la terza opera d’arte in movimento della fortunata serie a portare a termine una gara di 24 ore dopo la BMW 320i di Roy Lichtenstein nel 1977 e la BMW M1 Art Car creata da Andy Warhol due anni dopo, entrambe alla 24 ore di Le Mans. Evocativo il connubio tra automobilismo ed orologeria con Rolex che ha mutuato il nome del circuito per il suo più famoso «Cosmografo», come viene definito fin dall’inizio degli anni ’60 il cronografo Rolex Daytona.

Pronta per l’esordio sui mercati di tutto il mondo invece la nuova BMW Serie 6 Gran Turismo che unisce il comfort di viaggio di una berlina di alta classe allo stile di una coupé. Il suo design riflette uno sviluppo che rinnova ed eleva sia i principali pregi funzionali del concetto di berlina a cinque porte che l’eleganza sportiva del design di una coupé. L’ampia disponibilità di spazio, l’immagine moderna, l’impeccabile piacere di guida ed il lussuoso comfort di viaggio sono le caratteristiche che hanno reso unico il modello che sostituisce, la BMW Serie 5 Gran Turismo che ha creato una nuova tipologia di automobile. Queste particolarità sono state perfezionate nella nuova BMW Serie 6 Gran Turismo e completate da proporzioni slanciate, un andamento delle linee nettamente più dinamico e un design delle superfici più atletico. Questo si riflette anche nel nuovo nome del modello BMW Serie 6 Gran Turismo.

Ciò che accomuna un’automobile della Casa di Monaco agli orologi preselezionati dalla giuria del Grand Prix d’Horlogerie de Genève è la raffinatezza dei congegni, la precisione dei movimenti, la ricerca dell’innovazione, l’esclusività dei materiali e il senso di meraviglia che infondono a chiunque abbia la possibilità di ammirarli.

“La nuova BMW Serie 6 Gran Turismo si rivolge al cliente esigente che dedica particolare attenzione a un look personale. La vettura si presenta come un messaggio forte, avvolto in un linguaggio formale fluido, quasi scolpito, che la fa apparire moderna e sportiva. La posizione di guida leggermente rialzata garantisce un piacere di guida perfetto, mentre la lussuosa abitabilità offre le premesse ideali per viaggiare rilassati”, afferma Adrian von Hooydonk, responsabile BMW Group Design.

“Siamo molto orgogliosi di essere partner per il secondo anno consecutivo del GPHG – ha dichiarato Salvatore Nanni, Direttore Marketing di BMW Italia – e per l’occasione abbiamo portato, in anteprima assoluta per il nostro Paese, la diciannovesima BMW Art car firmata dall’artista americano John Baldessari, un’opera d’arte in movimento che ha corso la 24 Ore di Daytona a gennaio di quest’anno”.

“Dopo aver accompagnato come partner il Grand Prix d'Horlogerie de Genève al suo debutto italiano lo scorso anno – ha dichiarato Salvatore Nanni, Direttore Marketing BMW Italia –, siamo lieti di rinnovare il nostro impegno in quanto riconosciamo in loro i valori di eleganza, esclusività e lusso che accomunano le nostre meccaniche di precisione. Un ulteriore segnale dell’attenzione che il BMW Group dedica alle passioni, alla cultura e all’innovazione”.

“Il GPHG è particolarmente onorato di poter ricondurre questa partnership con BMW Italia per il secondo anno. Valori forti e perenni come eccellenza, innovazione e affidabilità, servizio al cliente, valori comuni che hanno costituito il cemento di questa partnership – e che permette di offrire a un pubblico d’intenditori quanto i valori congiunti possono creare eventi di alto livello. – ha dichiarato Carlo Lamprecht, Presidente del GPHG”.

BMW Italia ha, inoltre, iniziato una collaborazione con Christie’s Italia per attività legate al mondo dell’arte e della cultura. In occasione del Grand Prix d’Horlogerie de Genève 2017 a Palazzo Clerici a Milano, Christie’s Italia ha organizzato un’esclusiva visione in anteprima di importanti opere d’arte.

Il BMW Group
Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.
Nel 2016, il BMW Group ha venduto circa 2.367 milioni di automobili e 145.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte è stato di 9,67 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 94,16 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2016, il BMW Group contava 124.729 dipendenti.
Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e su un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l’azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

www.bmwgroup.com
Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup
Twitter: http://twitter.com/BMWGroup
YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview
Google+:http://googleplus.bmwgroup.com BMW Group

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

INTERNATIONAL MOTOR SHOW 2017.

Frankfurt. 12. September.
Here you will see the highlights of the BMW Group press conference.

open streaming site

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare