Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

BMW all'89° Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra 2019.

La Nuova BMW Serie 7 fa il suo debutto in pubblico; BMW continua l’offensiva nel segmento dei veicoli elettrificati: prima mondiale per la Nuova BMW X3 xDrive30e, la Nuova BMW 330e, la Nuova BMW X5 xDrive45e e i modelli ibridi plug-in della nuova gamma BMW Serie 7; La visione di BMW Energy Services per l'elettricità gratuita per la guida di auto elettriche; La BMW Individual M850i Night Sky aggiunge un altro dettaglio scintillante al programma del Salone.

BMW Individual
·
Europe
·
Tecnologia
·
Electrification
·
BMW i Automobiles
·
BMW iPerformance Automobiles
·
225xe
·
330e
·
530e
·
Geneva
·
745e
·
X5 xDrive45e
·
X3 xDrive30e
 

Press Contact.

Roberto Olivi
BMW Group

Tel: +39-02-51610-294
Fax: +39-02-51610-0294

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, 84,06 KB)
  
Photos(29x, 327,51 MB)

Monaco/Ginevra. Lo stand BMW al Salone Internazionale dell'Automobile 2019 a Ginevra si concentra sull'offensiva del gruppo nel segmento del lusso e sulla continua espansione della sua gamma di veicoli con sistemi di trazione elettrificati. Solo poche settimane dopo essere stata presentata al mondo, la nuova berlina di lusso BMW Serie 7 debutterà al Salone. Inoltre, la casa automobilistica premium presenta la quarta generazione di propulsori Plug-In-Hybrid, sottolineando l'importanza di questa tecnologia oltre alle auto completamente elettriche:

BMW X3 xDrive30e

Potenza del sistema: 185 kW/252 CV; 0-100 km/h: 6,5 s; autonomia elettrica: 50 km; consumo di carburante: 2,4 l/100 km; emissioni di CO2 del motore termico nel ciclo NEDC combinato: 56 g/km **

BMW 745e, BMW 745Le, BMW 745Le xDrive

Potenza del sistema: 290 kW/394 CV; 0-100 km/h: 5,3-5,1 secondi; autonomia elettrica: 50-58 km; consumo di carburante: 2,6-2,1 l/100 km; consumo di energia: 16,3-15,1 kWh/100 km; emissioni di CO2 : 52-48 g/km **

BMW 330e Berlina

Potenza del sistema: 185 kW/252 CV; 0-100 km/h: 6,0 s; autonomia elettrica: 60 km; consumo di carburante: 1,7 l/100 km; emissioni di CO2: 39 g/km. **

BMW X5 xDrive45e

Potenza del sistema: 290 kW/394 CV; 0-100 km/h: 5,6 s; autonomia elettrica: 80 km; consumo di carburante: 2,1 l/100 km; consumo di energia elettrica: 23,0 kWh/100 km; emissioni di CO2: 49 g/km **

BMW 530e berlina

Potenza del sistema: 185 kW/252 CV; 0-100 km/h: 6,2 secondi; autonomia elettrica: 64 km; consumo di carburante: 1,7 l/100 km; emissioni di CO2: 38 g/km **

BMW 225xe Active Tourer

Potenza del sistema: 165 kW/224 CV; 0-100 km/h: 6,7 s; autonomia elettrica: 57 km; consumo di carburante: 1,9 l/100 km; consumo di energia elettrica: 14,7 kWh/100 km; emissioni di CO2: 43 g/km **

(**) Tutte le cifre relative all'autonomia, al consumo e alle emissioni si basano sulla procedura di prova legislativa europea "NEDC combinato" e sono preliminari.

Insieme alla nuova generazione di modelli ibridi plug-in, BMW Energy Services sta sperimentando pacchetti elettrici a basso costo, che sono parte di un progetto più ampio dove le vetture sono parte integrante della rete e “ripagano” i propri consumi in autonomia.

La presentazione della BMW Individual M850i Night Sky aggiunge un altro highlight unico al programma del Salone di Ginevra.

La rinnovata attenzione del marchio BMW al segmento del lusso è racchiusa nella Nuova BMW Serie 7 presentata a Ginevra. Un logo appositamente progettato e la sigla "Bayerische Motoren Werke" esprimono una tradizione di qualità, potenza innovativa ed esclusività. Il design della berlina di lusso, le qualità di guida e le caratteristiche dell'allestimento offrono ai clienti più esigenti un'esperienza di mobilità intensa ed emozionante. Accrescere la presenza del marchio nel segmento del lusso è uno degli obiettivi perseguiti dal BMW Group.

Come parte della strategia NUMBER ONE> NEXT, il gruppo ha definito la mobilità elettrica come una delle quattro aree su cui focalizzarsi conosciute come ACES (Autonomo, Connesso, Elettrificato e Servizi/Condivisione).

Il 2018 è stato un anno record per le vendite dei veicoli ibridi elettrici e plug-in del BMW Group, con oltre 140.000 unità vendute in tutto il mondo - il che significa che la società rimane il produttore europeo di auto elettrificate di maggior successo.

Attraverso l'impegno ad espansione la propria gamma di modelli, il BMW Group mira ad avere oltre mezzo milione di vetture elettrificate circolanti in tutto il mondo entro la fine del 2019.

Premiere a Ginevra: la Nuova BMW Serie 7.

La casa automobilistica premium BMW rinnova ancora una volta il profilo dei suoi modelli di punta nel segmento del lusso con numerosi aggiornamenti di design, una gamma ancora più avanzata di motori e tecnologie operative, di assistenza alla guida e di connettività all'avanguardia. Il restyling esterno della Nuova BMW Serie 7 accentua chiaramente la presenza sicura dell'automobile e la sua eleganza. All'interno dell'abitacolo, le nuove caratteristiche dell'allestimento, il miglioramento del comfort acustico, il display e il sistema operativo di ultima generazione contribuiscono ad aumentare il livello di benessere e comfort.

Lo status prestigioso della berlina di lusso traspare in modo particolarmente evidente nella sua parte anteriore, più alta di circa 50 millimetri e che presenta una calandra BMW più grande del 40 per cento, oltre a fari più sottili. Anche il cofano e la parte anteriore contribuiscono alla ridefinizione del look. I fianchi della vettura sono un quadro di precisione, grazie al nuovo posizionamento verticale degli Air Breathers e alle linee che si estendono fino alla parte posteriore. Il restyling è completato dal posteriore ridisegnato e una sottile striscia luminosa sotto la barra cromata che collega le luci posteriori, più sottili rispetto alla versione precedente. L' esclusivo rivestimento in pelle Nappa con trapuntatura estesa (nuovo nella lista degli optional) e le nuove finiture interne contribuiscono a conferire all’abitacolo un'aria esclusiva. Inoltre, i pulsanti sul volante multifunzione sono stati disposti in modo diverso e la base di ricarica wireless per gli smartphone è stata riposizionata, mentre l'illuminazione d'ambiente optional ha una nuova finitura. Il sistema di schermi formato dalla strumentazione combinata e dal Control Display è fornito del software BMW Operating System 7.0, così come il dispositivo di comando BMW Touch Command per la parte posteriore. La ricchezza delle funzioni fornite dai sistemi di assistenza alla guida standard e optional per la nuova BMW Serie 7 ora include anche il Reversing Assistant.

Prima mondiale della prossima ibrida plug-in: la BMW X3 xDrive30e.

La prima mondiale della BMW X3 xDrive30e al Salone di Ginevra dimostra come la gamma di modelli elettrificati sia destinata a crescere. Per entrare in produzione a partire da dicembre 2019, la variante ibrida plug-in del popolare SAV (Sports Activity Vehicle) combina sapientemente qualità di guida versatili con eccezionale efficienza. Nel 2020, la BMW X3 farà un ulteriore passo avanti poiché sarà il primo modello del marchio disponibile non più soltanto con il tradizionale motore a combustione o nella variante ibrida plug-in, ma anche in versione completamente elettrica.

Il sistema ibrido plug-in per la BMW X3 xDrive30e è composto da un motore a benzina a quattro cilindri e un motore elettrico che convogliano la potenza su tutte e quattro le ruote. La potenza combinata del sistema di 185 kW/252 CV può essere temporaneamente aumentata di 30 kW/41 CV con il supporto del motore elettrico. La BMW X3 xDrive30e scatta da 0 a 100 km/h in soli 6,5 secondi (dato provvisorio). Una batteria ad alta tensione agli ioni di litio con la più recente tecnologia delle celle della batteria conferisce alla vettura un'autonomia di 50 chilometri.

Le varianti ibride plug-in di seconda generazione della BMW Serie 7, della BMW X5 e della BMW Serie 3 Berlina fanno il loro debutto.

La nuova BMW Serie 7 ibrida plug-in eredita l'abilità sportiva, il comfort dei passeggeri e l'atmosfera di benessere della berlina di lusso combinandoli con la possibilità di un'automobile virtualmente silenziosa con zero emissioni locali. Un motore a benzina a sei cilindri in linea e un motore elettrico si uniscono per alimentare tutti e tre i modelli. Insieme possono attivare una potenza combinata di 290 kW/394 CV con il pulsante Driving Experience Control impostato sulla modalità SPORT. Anche la capacità energetica della batteria ad alta tensione è stata aumentata, estendendo la gamma elettrica da 54 a 58 chilometri per la BMW 745e, da 52 a 55 chilometri per la BMW 745Le e da 50 a 54 chilometri per la BMW 745Le xDrive.

Anche la BMW X5 di seconda generazione con propulsore elettrificato è dotata di un motore a sei cilindri in linea appositamente modificato per la performance richiesta. Combina un motore elettrico per generare una potenza del sistema di 290 kW/394 CV. Disponibile da agosto 2019, la BMW X5 xDrive45e completa lo sprint da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi (dato provvisorio). Il sistema di trazione integrale intelligente BMW xDrive offre un un piacere di guida sportivo su strada e prestazioni straordinariamente affidabili distribuendo la potenza motrice dal motore a tutte e quattro le ruote. La nuova BMW X5 xDrive45e non sarebbe completa senza la tecnologia più recente della batteria. L'autonomia fino a 80 chilometri consente di completare la maggior parte degli spostamenti giornalieri con zero emissioni. La Nuova BMW X5 xDrive45e ha anche tutte le carte in regola per viaggi molto più lunghi, grazie al serbatoio del carburante da 69 litri e un portabagagli versatile che offre da 500 a 1.716 litri di spazio.

Un motore a benzina a quattro cilindri, un motore elettrico e una batteria agli ioni di litio di ultima generazione costituiscono la base del sistema ibrido plug-in della nuova BMW 330e berlina. Genera una potenza combinata di 185 kW/252 CV, che può essere aumentata di 30 kW/41 CV, grazie alla funzione standard XtraBoost. Questo è sufficiente per spingere l'auto a 100 km/h in 6,0 secondi (dato provvisorio). La BMW 330e berlina che uscirà a luglio 2019 non offre solo un piacere di guida sportivo, ma eccelle anche in termini di consumi. L’autonomia massima della vettura è di 60 chilometri, circa il 50 percento in più rispetto al suo predecessore.

Maggiore autonomia per la BMW 530e berlina e la BMW 225xe Active Tourer.

Gli ultimi progressi nel campo della tecnologia delle celle della batteria sono anche destinati a fornire un notevole incremento all'autonomia elettrica dei nuovi modelli BMW 530e berlina e BMW 225xe Active Tourer disponibili da luglio 2019. Le nuove batterie ad alta tensione agli ioni di litio offrono una maggiore capacità energetica nonostante le dimensioni rimangano invariate.

Questo si traduce in un'autonomia per la BMW 530e berlina fino a 64 chilometri, con un incremento di oltre il 30 per cento.

Nella BMW 225xe Active Tourer, nel frattempo, la tecnologia potenziata della batteria corrisponde a un miglioramento dell'autonomia elettrica di oltre il 25%, il che significa che in futuro la variante ibrida plug-in sarà in grado di coprire distanze fino a 57 chilometri con zero emissioni.

BMW Energy Services: il progetto di energia a costo zero per chi guida veicoli elettrici.

Parallelamente all'ampliamento della gamma di modelli plug-in-ibridi BMW, BMW Energy Services progredisce nel fornire ai clienti energia a basso costo. Dopo le prime offerte pilota in Svizzera e Francia, l'esperimento proseguirà in Germania a partire da aprile.

Il progetto è energia verde gratuita per i guidatori di veicoli elettrici: quando le auto riescono a immettere energia nella rete, si può ottenere un risparmio notevole in bolletta. Con BMW Energy Services, non solo gli utenti di auto elettriche beneficeranno delle nuove opportunità derivanti dalla combinazione della rivoluzione energetica con la mobilità sostenibile, ma anche gli operatori di flotte, i fornitori di energia e i proprietari di immobili.

Unica nel suo genere: la BMW Individual M850i Night Sky.

I visitatori del Salone di Ginevra possono anche ammirare una versione BMW Individual della nuova vettura sportiva di lusso, la BMW Serie 8. La BMW Individual M850i Night Sky (consumo di carburante nell'UE NEDC combinato: 9,8 - 9,7 l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo NEDC combinato: 224 - 221 g/km) unisce prestazioni eccezionali con un design e caratteristiche degli allestimenti che sembrano non appartenere a questo mondo. La struttura di personalizzazione della BMW Individual Manufaktur ha utilizzato roccia meteoritica per la consolle centrale, il pulsante Start/Stop per il motore V8, la leva di selezione per la trasmissione Steptronic a otto rapporti, il Touch Controller per il sistema iDrive e i sottoporta. L'headliner, la consolle centrale, i dischi dei freni, i cappucci degli specchietti esterni e molti altri componenti esterni presentano un design che evoca origini extra-terrestri, la struttura geometrica Widmanstätten caratteristica del materiale meteoritico che viene abilmente incorporata nelle rispettive finiture superficiali.

Gli specialisti di BMW Individual Manufaktur hanno quindi sfruttato il loro talento creativo, la competenza tecnologica e le capacità innovative per portare un cielo notturno a bordo. La BMW Individual M850i Night Sky vanta un altro punto di forza - pinze freno in alluminio dal design bionico. Sviluppati da BMW Motorsport, sono fabbricate come esemplari unici utilizzando tecniche di stampa 3D.

BMW Individual ha portato l'esclusività e il lusso in una dimensione completamente nuova grazie al design stellare di questa vettura unica, oltre ai materiali e i processi produttivi coinvolti nella realizzazione.

 

Dati relativi alle prestazioni, consumo di carburante/energia elettrica, emissioni di CO2 e autonomia conformemente alle normative UE.

Tutte le cifre contenute nel presente comunicato stampa relative a prestazioni, consumo di carburante / energia elettrica, emissioni di CO2 e autonomia sono provvisorie. Il consumo di carburante, le emissioni di CO2, il consumo di energia elettrica e i valori di autonomia elettrica sono determinati secondo il Regolamento Europeo (CE) 715/2007 nella versione applicabile. Le cifre si riferiscono a un veicolo con configurazione di base in Germania. L' autonomia considera le diverse dimensioni delle ruote / pneumatici selezionati e gli articoli selezionati delle apparecchiature opzionali e può variare durante la configurazione.

I valori si basano sul nuovo ciclo di test WLTP e sono tradotti in valori equivalenti NEDC al fine di garantire la comparabilità tra i veicoli. Per quanto riguarda questi veicoli, per le tasse relative ai veicoli o altri compiti basati (almeno tra l'altro) sulle emissioni di CO2, i valori di CO2 possono differire dai valori qui indicati (in base alla legislazione nazionale). Ulteriori informazioni sui dati ufficiali sul consumo di carburante e sui valori specifici delle emissioni di CO2 delle autovetture nuove sono inclusi nella seguente linea guida: "Leitfaden über den Kraftstoffverbrauch, die CO2-Emissionen und den Stromverbrauch neuer Personenkraftwagen" (Guida al risparmio di carburante, alle emissioni di CO2 e ai consumo di energia delle nuove autovetture), che può essere ottenuto gratuitamente da tutte le concessionarie, dalla Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern-Scharnhausen e su https://www.dat.de/co2/.

 

Per ulteriori informazioni

Roberto Olivi

Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione

Tel: +39 02.5161.02.94

Mail: roberto.olivi@bmw.it

Media website: www.press.bmwgroup.com (comunicati e foto) e http://bmw.lulop.com (filmati)

 

Il BMW Group

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group gestisce 30 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 14 Paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2018, il BMW Group ha venduto oltre 2.490.000 automobili e oltre 165.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2017 è stato di 10,655 miliardi di Euro con ricavi per 98,678 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2017, il BMW Group contava un organico di 129.932 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. Per questo l’azienda ha stabilito come parte integrante della propria strategia la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 5 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/bmwgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/bmw

CO2 EMISSIONS & CONSUMPTION.

BMW 225xe Active Tourer: Fuel consumption combined: 1,9 l/100 km; Electric power consumption combined: 14,7 kWh/100 km; CO2 emissions combined: 43 g/km* (provisional figures)

BMW 530e Sedan: Fuel consumption combined: 1,7 l/100 km; CO2 emissions combined: 38 g/km* (provisional figures)

BMW 530e xDrive Sedan: Fuel consumption combined: 1,9 l/100 km; CO2 emissions combined: 44 g/km* (provisional figures)

BMW X3 xDrive30e: Fuel consumption combined: 2,4 l/100 km; CO2 emissions combined: 56 g/km* (provisional figures)
BMW 330e Sedan: Fuel consumption combined: 1,7 l/100 km; CO2 emissions combined: 39 g/km (provisional figures)
BMW 745e Sedan: Fuel consumption combined: 2,3 – 2,1 l/100 km; Electric power consumption combined: 15,6 – 15,1 kWh/100 km; CO2 emissions combined: 52 – 48 g/km (provisional figures)
BMW 745Le Sedan: Fuel consumption combined: 2,3 – 2,2 l/100 km; Electric power consumption combined: 15,7 – 15,6 kWh/100 km; CO2 emissions combined: 53 – 50 g/km (provisional figures)
BMW 745Le xDrive Sedan: Fuel consumption combined: 2,6-2,3 l/100 km; Electric power consumption combined: 16,3-15,8 kWh/100 km; CO2 emissions combined: 59-52 g/km (provisional figures)
BMW X5 xDrive45e: Fuel consumption combined: 2,1 l/100 km; CO2 emissions combined: 49 g/km (provisional figures)
BMW Individual M850i Night Sky: Fuel consumption combined: 9,8 – 9,7 l/100 km; CO2 emissions combined: 224 – 221 g/km

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

ON DEMAND WEBCAST.

Here you can see the webcast of the BMW Group Annual Accounts Press Conference and the BMW Group Analyst- and Investor Conference 2019.

open streaming site

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare