Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Le vendite del Gruppo BMW aumentano del 2,8% a marzo, superando i trend nei mercati più importanti.

Il BMW Group è numero uno al mondo nel settore premium nel primo trimestre dell’anno +++ Il brand BMW consegna a marzo 221.631 veicoli, il 3,7% in più +++ Tutte le principali aree di vendita contribuiscono all’aumento delle vendite.

Affari istituzionali
·
Finanza, dati e fatti istituzionali
·
Vendite e Marketing
·
Sales Worldwide
 

Press Contact.

Marco Di Gregorio
BMW Group

Tel: +39-02-51610-088
Fax: +39-02-51610-0088

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(3x, ~3,75 MB)
  
Photos(1x, ~2,76 MB)

Le vendite del primo trimestre crescono per BMW, Rolls-Royce e quelle di BMW Motorrad +++ Le vendite di BMW i3 crescono del 16%, in quello che è il primo trimestre migliore di sempre: 9.227 unità +++ Nota: “Il nostro focus rimane su una crescita proficua e sostenibile”

Monaco. Marzo 2019 è stato il mese con le vendite più alte mai registrato nella storia del BMW Group, con un totale di 263.319 veicoli premium BMW, MINI e Rolls-Royce consegnati ai clienti, un aumento del 2,8% rispetto allo stesso mese dell’anno passato. Nel primo trimestre dell’anno, l’azienda ha mantenuto le vendite allo stesso alto livello dello scorso anno, con un totale di 605.333 (+0,1%) veicoli venduti.

“L’anno procede come ci aspettavamo, considerata la sostituzione del modello attuale della berlina BMW Serie 3, e turbolenze nei mercati in tutto il mondo,” ha detto Pieter Nota, Membro del Consiglio D’Amministrazione di BMW AG. Dal 1° aprile 2019 è responsabile Clienti, Brand e Vendite, un nuovo ruolo che abbraccia i tre brand automotive dell’azienda BMW, MINI e Rolls-Royce. “Marzo è stato il nostro miglior mese di sempre per le vendite. In diversi mercati importanti, compresi Cina e USA, abbiamo accresciuto le vendite con successo, superando il trend di mercato. Negli USA, BMW è stato il premium brand più venduto nel primo trimestre dell’anno. La settima generazione della BMW Serie 3 è riuscita ad avere un forte impatto a marzo e il lancio globale continuerà nei prossimi mesi. Ed è solamente uno dei nuovi entusiasmanti modelli che credo ci supporteranno nella crescita proficua e sostenibile in un contesto altamente competitivo”.

Le vendite dei veicoli BMW sono aumentate del 3,7% a marzo, con un totale di 221.631 veicoli consegnati a clienti in tutto il mondo in questo mese. Questo risultato porta le vendite totali del primo trimestre dell’anno a 519.307 / +0,4%. Con l’aumentare delle disponibilità della nuova berlina BMW Serie 3, le consegne dell’auto più venduta di sempre dell’azienda sono cresciute a marzo del 10,8%, per un totale di 30.204 veicoli venduti in tutto il mondo. La crescita è stata portata avanti anche dalla famiglia di veicoli BMW X, con un aumento della domanda in crescita di mese in mese – X2, X3 e X4 hanno un ottimo rendimento, con aumenti delle consegne in doppia cifra.

L’ampia gamma di veicoli elettrificati del Gruppo BMW continua a dare prova della sua popolarità tra i clienti. La domanda di BMW i3 continua a crescere, con vendite più alte del 16,2% (9.227) nel primo trimestre. Questo lo rende di gran lunga il primo trimestre più proficuo di sempre per l’innovativa macchina elettrica, che è stata lanciata nel 2013. Sono molto richiesti anche le ibride plug-in dell’azienda – più di un quarto di tutte le BMW Serie 2 Active Tourer consegnate ai clienti sono elettriche, mentre quasi il 20% di tutte le MINI Countryman vendute hanno un sistema di trasmissione ibrido plug-in. Nel frattempo, in Norvegia, uno dei mercati dominanti nel mondo per veicoli elettrici, i veicoli elettrici puri e ibridi plug-in rappresentano circa tre quarti delle vendite totali di BMW e MINI. Per la fine del prossimo anno, il Gruppo BMW avrà introdotto dieci modelli elettrificati, nuovi o aggiornati. Entro il 2025, l’azienda prevede di avere almeno 25 modelli elettrificati sul mercato, di cui 12 totalmente elettrici.

Le vendite del brand MINI sonostate leggermente più basse a marzo rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, con 41.175 (-2,3%) veicoli consegnati nel mese. Nell’anno in corso, 84.820 (-1,8%) veicoli brand MINI sono stati consegnati a clienti in tutto il mondo. All’Auto Show di Shangai ci sarà l’anteprima mondiale della nuova versione della MINI Clubman, mentre vanno avanti i preparativi per il lancio della nuova MINI totalmente elettrica più avanti nell’anno.

Al contempo in Rolls-Royce, dopo che il 2018 ha portato un nuovo record nei 115 anni di storia della marca, le vendite sono aumentate nel primo trimestre del 2019. Un totale di 1.206 automobili Rolls-Royce è stato consegnato a clienti in tutto il mondo (+49,4%) con una crescita evidente in ogni regione del mondo.

Ciò si è ottenuto grazie ad una domanda sostenuta di tutte le famiglie di modelli, con la Phantom che rimane un importante fattore di crescita. Una domanda eccezionale da parte dei clienti per la Cullinan ha portato ad un portafoglio ordini robusto, pieno fino al quarto trimestre di quest’anno.

Anche BMW Motorrad ha avuto un solido inizio d’anno, con le vendite del primo trimestre cresciute del 7,7% (38.606). A marzo, un totale di 18.931 (+9,9%) moto e maxi-scooter BMW Motorrad sono stati consegnati a clienti in tutto il mondo.

Vendite BMW & MINI nelle regioni e nei mercati

 Nonostante le turbolenze incontrate dall’industria automotive in molti mercati di rilievo, il Gruppo BMW ha conseguito a marzo un aumento delle vendite in tutte le tre aree di vendita più importanti. L’azienda è andata contro il trend attuale in diversi mercati importanti con le vendite del brand BMW in USA e Cina, ad esempio, cresciute rispettivamente del 2,9% e 13,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Il brand BMW domina il settore premium negli USA nell’anno in corso e la joint venture cinese BBA ha riscontrato vendite solide nel primo trimestre. Nonostante l’attuale competitività nel contesto di mercato globale e altre difficoltà, ci aspettiamo, con il progredire dell’anno, uno slancio di crescita in termini di volume e mix.  L’azienda continua a seguire la sua strategia di dare priorità al rendimento piuttosto che ai volumi.

 

 

A marzo 2019

Rispetto al 2018 %

YTD 03/2019

Rispetto al 2018 %

Europa

131.657

+3,1

270.676

---

-        Germania*

30.135

-4,4

74.407

-3,5

-        UK

43.512

+0,7

62.245

+1,7

Asia

81.855

+3,7

216.841

+2,1

- Cina 

(Continentale)

60.717

+12,5

168.434

+10,1

-     Giappone

9.131

-1,6

17.715

-2,5

America

44.258

+1,0

103.814

-2,1

-        USA

35.997

+0,4

82.793

-1,9

-        America Latina

4.570

+6,1

12.184

+1,0

*Dati provvisori

 

Vendite del BMW Group a marzo 2019

 

 

A marzo 2019

Rispetto al 2018 %

YTD 03/2019

Rispetto al 2018 %

BMW Group Automotive

263.319

+2,8

605.333

+0,1

BMW

221.631

+3,7

519.307

+0.4

MINI

41.175

-2,3

84.820

-1.8

Rolls-Royce

513

+53,1

1.206

+49.4

BMW Group electrified*

12.068

+2,1

27.044

+0.7

BMW Motorrad

18.931

+9,9

38.606

+7.7

*BMW i, BMW iPerformance, MINI Electric

 

Per ulteriori informazioni:

Roberto Olivi

Direttore Relazioni Istituzionali e Comunicazione

Tel: +39 02.5161.02.94

Fax: +39 02.5161.002.94

Mail: roberto.olivi@bmw.it

Media website: www.press.bmwgroup.com (comunicati e foto) e http://bmw.lulop.com  (filmati)

Il BMW Group

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group gestisce 30 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 14 Paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2018, il BMW Group ha venduto oltre 2.490.000 automobili e oltre 165.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2018 è stato di 9,815 miliardi di Euro con ricavi per 97,480 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2018, il BMW Group contava un organico di 134.682 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. Per questo l’azienda ha stabilito come parte integrante della propria strategia la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 5 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/bmwgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/bmw

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

IAA 2019.

Here you can see the webcast of the BMW Group Press Conference.

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare