Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Nuova BMW Serie 1 - sintesi perfetta di agilità e spazio.

L'arrivo della Nuova BMW Serie 1 (consumo combinato: 7,1 - 3,8 l / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 162 -100 g / km *) annuncia l'alba di una nuova era. La terza generazione del riuscito modello compatto premium riapre il sipario sulla nuova architettura a trazione anteriore, che fonde il piacere di guida e l'eccellenza dinamica della BMW con un significativo aumento dello spazio interno.

F40
·
Serie 1
·
5 porte
·
Affari istituzionali
·
#NEXTGen
 

Press Contact.

Alessandro Toffanin
BMW Group

Tel: +39-02-51610-308
Fax: +39-02-51610-0308

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(4x, 1,34 MB)
  
Photos(140x, ~907,79 MB)
  
Videos(1x, ~140,71 MB)

L'arrivo della Nuova BMW Serie 1 (consumo combinato: 7,1 - 3,8 l / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 162 -100 g / km *) annuncia l'alba di una nuova era. La terza generazione del riuscito modello compatto premium riapre il sipario sulla nuova architettura a trazione anteriore, che fonde il piacere di guida e l'eccellenza dinamica della BMW con un significativo aumento dello spazio interno. Sportiva, fresca, sicura e di classe, con un nuovo design e connettività di ultima generazione: la Nuova Serie 1 è una vera BMW, ma con un forte carattere tutto suo.

I sistemi di assetto all'avanguardia e le tecnologie innovative, oltre all'integrazione di tutti i principali componenti della dinamica di guida e dei sistemi di controllo, conferiscono alla BMW Serie 1 un aumento di agilità che i conducenti, sia della nuova configurazione a trazione anteriore che della BMW xDrive con trazione integrale intelligente, riconosceranno chiaramente. A tal fine, un processo quinquennale di sviluppo ha visto BMW canalizzare nella Nuova Serie 1 tutta l'esperienza accumulata negli ultimi anni con la tecnologia a trazione anteriore dal BMW Group in altri modelli. Il risultato è una precisione dinamica senza precedenti nelle vetture a trazione anteriore, con cui vengono stabiliti i nuovi standard nella classe compatta premium.

La terza generazione della BMW Serie 1 verrà presentata al pubblico per la prima volta dal 25 al 27 giugno 2019 sul nuovo format di lancio di nuovi modelli del BMW Group #NEXTGen presso il BMW Welt di Monaco. Nel frattempo, ad ospitare la presentazione della Nuova BMW Serie 1 sarà il salone internazionale IAA di Francoforte sul Meno a settembre 2019. Il lancio mondiale partirà il 28 settembre 2019.

L'auto si è dimostrata particolarmente diffusa in Europa: più di 1,3 milioni di esemplari della BMW Serie 1 sono stati prodotti nelle prime due generazioni. Il modello di terza generazione offre molto più spazio interno rispetto al modello precedente mantenendo medesimo ingombro esterno, grazie all'innovativa architettura della trazione anteriore BMW. I passeggeri posteriori sono i principali beneficiari e anche il portabagagli è più ampio. Disponibile solo come modello a cinque porte, la Nuova BMW Serie 1, con i suoi 4.319 millimetri, è cinque millimetri più corta rispetto al modello precedente. In termini di larghezza (ora 1.799 millimetri) è cresciuta di 34 millimetri mentre l'altezza (1.434 mm) è aumentata di 13 millimetri. L'interasse di 2.670 millimetri è 20 millimetri più corto di quello del modello di seconda generazione.

Un nuovo aspetto con la griglia a doppio rene BMW di dimensioni maggiori.

Il nuovo volto della BMW Serie 1 e la sua rinnovata interpretazione delle iconiche caratteristiche BMW sono chiaramente visibili nel frontale. L’originale griglia a doppio rene BMW è ora più grande, con una presenza molto maggiore. Per la prima volta in questa gamma di modelli, i due reni, adesso, si fondono nel mezzo. L'ammiraglia sportiva è la BMW M135i xDrive (consumo di carburante combinato: 7,1 - 6,8 l / 100 km [39,8 - 41,5 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 162 - 155 g / km*), che sostituisce la griglia a barre classiche con un design a maglia tridimensionale ispirato alle auto da corsa. I fari sono, a livello estetico, inclinati e conferiscono alla vettura un aspetto fresco e giovanile. Le luci opzionali full-LED – disponibili anche in versione adattiva – conferiscono una linea particolarmente moderna.

Tradizionale “muso di squalo pronunciato e profilo tagliente.

I fianchi della nuovissima BMW Serie 1 si distinguono prima di tutto grazie al familiare ed evidente “muso di squalo”, alla forma a cuneo e alla vetratura laterale sottile che culmina nel montante C con il tradizionale gomito di Hofmeister. Gli elementi che definiscono la parte posteriore sono la sezione inferiore ad ampio raggio e l'effetto rastremato più in alto che dona alla vettura un’impressionante presa su strada. I fari posteriori a due sezioni sottolineano questa impressione e grazie alla loro forma sottile ed essenziale hanno un aspetto molto moderno. I gruppi ottici posteriori a LED, opzionali, offrono una visione completamente nuova del familiare design a "L", grazie a un singolo elemento di illuminazione sottile con una sorprendente apertura laterale. Superfici sagomate in modo elegante e terminali di scarico accattivanti con un diametro di 90 millimetri (o 100 mm per gli quelli sulla BMW M135i xDrive) conferiscono alla parte posteriore un aspetto particolarmente sportivo. La BMW Serie 1 è disponibile con una serie di nuovi cerchi in lega leggera a partire da 16 pollici di diametro. Per la prima volta sono disponibili in opzione cerchi da 19 pollici.

Tetto panoramico e listelli decorativi retroilluminati.

Il tetto panoramico disponibile per la prima volta sulla BMW Serie 1 fornisce più luce agli interni, dove il maggiore spazio incontra materiali di alta qualità e dettagli innovativi. Questi includono modanature retroilluminate, che fanno il loro debutto in una BMW come optional. Sono disponibili in tre diversi modelli con sei colori commutabili e creano effetti traslucidi. I comandi di controllo, raggruppati per le funzioni di riscaldamento, di climatizzazione e le varie funzioni di guida, garantiscono facilità d'uso. I portaoggetti opzionali, come l'area davanti alla leva del cambio che può essere adibita a base di ricarica wireless per smartphone, offrono ulteriore comfort e comodità.

L'accesso alle funzioni di infotainment del nuovo sistema operativo BMW 7.0 - utilizzando anche i comandi gestuali, se ne viene selezionata l'opzione - avviene attraverso due schermi ognuno dei quali ha una misura diagonale fino a 10,25 pollici, come nel caso della BMW Live Cockpit Professional. ll nuovo design del quadro strumenti del BMW Live Cockpit Professional riproduce sia nella forma che nella disposizione il nuovo doppio rene BMW. Il Control Display centrale, con funzione touch, è rivolto verso il guidatore in pieno stile BMW ed è posizionato in maniera ottimale nel suo campo visivo. Oltre a ciò, il BMW Head-Up Display a colori da 9.2 pollici – disponibile come optional per la prima volta sulla BMW Serie 1 – permette al conducente di visualizzare le informazioni senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Un gigantesco salto nello spazio

L'interno della Nuova BMW Serie 1 è molto più spazioso rispetto al modello precedente, specialmente nel vano posteriore. Salire a bordo è più facile e lo spazio per le ginocchia per i passeggeri posteriori è aumentato di 33 millimetri. Il retro offre 19 millimetri di spazio in più per la testa se viene scelto il tettuccio panoramico scorrevole con apertura verso l'esterno. I passeggeri posteriori godono anche di 13 millimetri in più di spazio per le braccia, mentre il conducente e il passeggero anteriore possono godere di 42 millimetri extra. La capacità del portabagagli, prima di 380 litri, è aumentata di altri 20, e piegando il sedile posteriore aumenta fino a 1.200 litri. Inoltre, la larghezza minima è aumentata di 67 millimetri. Per la prima volta, la BMW Serie 1 offre il funzionamento elettrico del portellone.

Quattro versioni e un modello di punta.

Il modello Advantage di base è uno delle tre linee di equipaggiamento, che si differenziano tra loro sia per i dettagli esterni che per quelli interni. Il modello Luxury Line accentua il lato elegante e confortevole dell'auto con applicazioni in alluminio satinato e rivestimenti dei sedili in pelle Dakota. Il modello Sport Line con sfumature nere, cornice della vetratura laterale in BMW Individual High-gloss Shadow Line e sedili sportivi, e il modello sportivo M con accenti in alluminio satinato, grembialatura anteriore con prese d'aria di design specifico e grembialatura posteriore BMW M in nero lucido posizionano la Serie 1 sulla scala dinamica che culmina con la BMW M135i xDrive. Il modello di punta si distingue per alcune caratteristiche, tra cui il doppio rene BMW con design sportivo, i terminali di scarico a taglio obliquo in Cerium Grey e lo spoiler posteriore BMW M in tinta con la carrozzeria.

Architettura all'avanguardia della trazione anteriore BMW con innovativa tecnologia powertrain.

Sulla terza generazione della BMW Serie 1 debutta l'innovativa architettura di trazione anteriore, stabilendo un nuovo modello di riferimento e ottenendo un interno molto più spazioso. Un processo di sviluppo quinquennale ha visto l'esperienza accumulata negli ultimi anni con i modelli del BMW Group a trazione anteriore unita a un trasferimento di tecnologia da BMW i al core brand BMW, per creare una BMW con un carattere proprio. Sia con la trazione anteriore sia con la trazione integrale intelligente BMW xDrive, la Nuova Serie 1 ha portato la sua agilità a un livello superiore. Le risposte rapide e precise della Nuova BMW Serie 1 sono chiaramente percepibili e servono a migliorare l'esperienza di guida. Un fattore determinante è la tecnologia ARB (actuator-related wheel slip limiter) derivato dalla BMW i3s (consumo di energia elettrica combinato: 14,6 - 14 kWh / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 0 g / km **), che ora debutta in un veicolo con motore a combustione interna e permette di controllare lo slittamento delle ruote in modo molto più sensibile e rapido di prima. Con la tecnologia ARB standard, il controllo dello slittamento si trova direttamente nella centralina del motore anziché nella centralina DSC (Dynamic Stability Control). Riducendo i passaggi dei segnali, le informazioni vengono trasmesse tre volte più velocemente e il conducente percepisce che lo slittamento delle ruote viene controllato dieci volte più velocemente. Il sistema antislittamento ARB funziona in stretta collaborazione con il sistema DSC per ridurre drasticamente il sottosterzo di potenza normalmente presente nelle vetture a trazione anteriore.

La tecnologia ARB è assistita dal BMW Performance Control (Controllo dell’angolo di imbardata). Questa caratteristica, anch'essa standard nella Serie 1, conferisce maggiore maneggevolezza azionando i freni alle ruote in curva prima che venga raggiunta la soglia di slittamento. Il risultato è un comportamento di guida neutro. Oltre alla sospensione standard - che ha già un assetto dinamico ed è adattata alle diverse varianti del motore - e alle sospensioni M Sport con una riduzione in altezza di 10 mm, la nuovissima BMW Serie 1 può anche essere scelta con l'optional della sospensione adattiva con VDC (Variable Damper Control). Questa particolare variante consente al guidatore di scegliere tra due diverse impostazioni di risposta dell'ammortizzatore: Comfort o Sport, utilizzando il pulsante Driving Experience Control. Tutti i nuovi modelli della BMW Serie 1 sono dotati di un asse posteriore multi-link.

Due modelli con trazione integrale intelligente BMW xDrive.

Anche la tecnologia ARB e il BMW Performance Control sono inclusi nella BMW 120d xDrive (consumo di carburante combinato: 4,7 - 4,5 l / 100 km [60,1 - 62,8 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 124 - 117 g / km *) e BMW M135i xDrive, che dispongono di trazione integrale intelligente di serie. Le specifiche standard per l'M135i xDrive comprendono anche un differenziale meccanico a slittamento limitato Torsen di nuova concezione, che conferisce alla vettura un limite ancora più sportivo creando un effetto di bloccaggio tra le ruote anteriori.

Il differenziale è integrato nella trasmissione Steptronic Sport a otto velocità di serie e presenta anche una modalità Launch Control che mette già la coppia massima di 450 Nm (332 lb-ft) in prima e seconda marcia. La risposta ancora più nitida dello sterzo M Sport della BMW M135i xDrive produce un notevole aumento dell'agilità della vettura e aumenta il piacere di guida in curva. I freni M Sport offrono un'eccellente resistenza allo sbandamento e abbondanti riserve di potenza frenante in qualsiasi momento. I freni M Sport e M Sport sono disponibili anche come optional per gli altri modelli della BMW Serie 1.

Tre motori diesel e due varianti benzina al lancio.

I clienti possono ordinare la loro Nuova BMW Serie 1 con una scelta di motori a tre e quattro cilindri della famiglia BMW EfficientDynamics di ultima generazione. Una serie di miglioramenti permette migliori consumi di carburante, minori emissioni e, in alcuni casi, maggiore potenza rispetto al modello precedente.

Sono disponibili tre motori diesel e due unità benzina, che vanno da 85 kW (116 CV) nella BMW 116d (consumo combinato combinato: 4,2 - 3,8 l / 100 km [67,3 - 74,3 mpg imp], emissioni di CO2 combinate: 110 - 100 g / km *) a 225 kW (306 CV) nella BMW M135i xDrive. Il nuovo motore che alimenta quest'ultimo modello è la più potente unità a quattro cilindri del BMW Group. La BMW M135i xDrive accelera da 0 a 100 km/h (62 mph) in soli 4,8 secondi (4,7 secondi con il pacchetto M Performance, disponibile da 11/2019) per una velocità massima di 250 km/h (155 mph). Nonostante queste impressionanti prestazioni, il consumo combinato di carburante è di soli 7,1 - 6,8 litri per 100 km [39,8 - 41,5 mpg imp] e le emissioni di CO2 si attestano a soli 162 - 155 grammi per chilometro. Tutti i motori disponibili per la BMW Serie 1 soddisfano il severo standard sulle emissioni Euro 6d-TEMP, mentre la BMW 116d è già conforme alla normativa Euro 6d. I motori a benzina sono dotati di filtro antiparticolato per benzina e i diesel con filtro antiparticolato, catalizzatore di assorbimento NOx e tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction).

Disponibili tre diverse tecnologie di trasmissione.

La BMW 116d, la BMW 118d e la BMW 118i sono equipaggiate di serie con il cambio manuale a sei marce ulteriormente sviluppato, mentre la trasmissione Steptronic a doppia frizione a sette velocità di ultima generazione è offerta in opzione per la BMW 116d e BMW 118i. La trasmissione Steptronic a otto velocità - disponibile come optional per la BMW 118d e standard sulla BMW 120d xDrive - e la trasmissione Steptronic Sport a otto velocità della BMW M135i xDrive vantano ulteriori proprietà di fluidità e acustica. La connettività intelligente consente a entrambe le trasmissioni automatiche di adeguare la navigazione alla strada e alla situazione del traffico.

Sistemi di assistenza derivati dai modelli BMW più in alto nella gamma.

Un gran numero di sistemi innovativi di assistenza alla guida montati nella BMW Serie 1 sono stati ripresi dai modelli più in alto della gamma BMW e debuttano nella categoria premium compatte. A seconda del sistema in questione, le immagini della telecamera e i dati raccolti dal radar e dai sensori a ultrasuoni vengono utilizzati per monitorare l'area circostante del veicolo e avvisare il conducente di pericoli o ridurre al minimo il rischio di incidente mediante frenata e sterzo correttivi. L'equipaggiamento standard in Europa include avvertimenti di collisione e pedoni con funzione di frenata urbana, che avverte anche il conducente della presenza di ciclisti. Di serie è anche il sistema di Lane Departure Warning con avviso di cambiamento corsia, operativo da 70 a 210 km/h (44 - 130 mph). Le opzioni includono il Cruise Control attivo utilizzabile fino a 160 km/h (99 mph) - sulle auto con cambio automatico e funzione Stop & Go - oltre al Driving Assistant, che comprende il sistema di avviso di cambio corsia, avvertimento collisione posteriore e avviso traffico in prossimità di incroci.

Parking Assistant con innovativo assistente di retromarcia.

La BMW Serie 1 fornisce assistenza per il parcheggio sotto forma di Park Distance Control (PDC) opzionale, telecamera per retrovisione o Parking Assistant. Quest'ultimo consente il parcheggio automatico assistito in spazi paralleli o perpendicolari alla strada, oltre a manovre automatiche su parcheggi paralleli. L'innovativo assistente di retromarcia, che memorizza i movimenti dello sterzo per ogni tragitto percorso dall'auto in avanti a non più di 36 km/h (22 mph), è una novità assoluta nella classe compatte premium. Il sistema è in grado di guidare il veicolo in retromarcia - per distanze fino a 50 metri fino a 9 km/h (5,5 miglia h) - percorrendo esattamente lo stesso tragitto.

Lo smartphone come chiave dell'automobile.

La BMW Serie 1 è disponibile con l'opzione di due nuove funzionalità intelligenti che in precedenza erano previste solo in modelli BMW in categorie più alte: la BMW Digital Key e la BMW Intelligent Personal Assistant. Disponibile come optional, la chiave digitale BMW consente agli utenti di bloccare e sbloccare il veicolo da uno smartphone utilizzando la tecnologia NFC (Near Field Communication), rendendo la chiave convenzionale superflua.

Tenendo lo smartphone vicino alla maniglia della porta si apre la macchina, anche se la batteria del telefono è scarica. Il motore può essere avviato non appena il telefono è stato inserito nel porta-smartphone o sulla base di ricarica wireless. Il conducente può condividere la chiave digitale BMW con altre cinque persone o utilizzare la chiave elettronica BMW con la stessa funzionalità. La BMW Digital Key è disponibile per i modelli Samsung Galaxy compatibili con NFC di prima qualità con Android 8.0 e versioni successive.

BMW Intelligent Personal Assistant: compagno di guida.

Un altro nuovo elemento è stato aggiunto ai comandi per la Nuova BMW Serie 1 sotto forma di BMW Intelligent Personal Assistant, presentato per la prima volta nella BMW Serie 3 berlina. L'Intelligent Personal Assistant è un vero esperto di BMW e conosce praticamente tutte le funzioni dell'auto. Dopo aver attivato il sistema con il saluto "Ehi BMW", il conducente può utilizzare la propria auto e accedere alle sue funzioni e informazioni semplicemente parlando. Il BMW Intelligent Personal Assistant è un compagno digitale con una sua personalità può apprendere le routine, le impostazioni e le abitudini preferite del conducente e successivamente applicarle nel contesto appropriato o anche sostenere una conversazione. Una caratteristica unica rispetto ad altri assistenti digitali consiste nella possibilità dei conducenti di dare un nome al proprio assistente.

Connected Navigation: per un arrivo a destinazione ancora più rilassato.

I servizi Connected Navigation consentono di tenere conto delle informazioni interne ed esterne nella pianificazione del percorso. I conducenti della BMW Serie 1 saranno in grado di inviare destinazioni da varie app direttamente al sistema di navigazione della propria auto, memorizzarle e sincronizzarle con l'auto. Il Parking Space Assistant propone varie opzioni di parcheggio al conducente in tempo utile prima che venga raggiunta la destinazione. Questo servizio include informazioni sul parcheggio multipiano più vicino e suggerisce percorsi che offrono una particolare possibilità di trovare un parcheggio vicino alla destinazione. Le informazioni di parcheggio su strada e i servizi PARK NOW sono integrati in modo intelligente nel sistema. In città selezionate, è persino possibile pagare direttamente la sosta.

Funzionamento con iDrive Controller, touch, voce o gesti.

La Nuova BMW Serie 1 consente ai conducenti di utilizzare una varietà di metodi operativi, a seconda della situazione e delle preferenze personali. Oltre ai consueti pulsanti sulla console centrale e sul volante, altri elementi di controllo includono il controller iDrive - con touchpad dal BMW Live Cockpit Plus in su - e il display di controllo standard da 8,8 pollici con funzionalità touchscreen. Il BMW Live Cockpit Plus aggiunge anche un sistema di navigazione e un controllo vocale intelligente con elaborazione vocale online. Il BMW Live Cockpit Professional, basato sul nuovo sistema operativo BMW 7.0, unisce il display e il sistema operativo completamente digitali (inclusi due display da 10,25 pollici) con massima connettività e possibilità di personalizzazione. Le caratteristiche distintive includono un sistema di navigazione adattivo e un sistema multimediale basato su disco rigido. C'è anche la possibilità di controllare le funzioni usando sette diversi gesti.

CO2 EMISSIONS & CONSUMPTION.

BMW 118i fuel consumption combined: 5.7 – 5.0 l/100 km [49.6 – 56.5 mpg imp]; CO2 emissions combined: 129 – 114 g/km

BMW M135i xDrive fuel consumption combined: 7.1 – 6.8 l/100 km [39.8 – 41.5 mpg imp]; CO2 emissions combined: 162 – 155 g/km

BMW 116d fuel consumption combined: 4.2 – 3.8 l/100 km [67.3 – 74.3 mpg imp]; CO2 emissions combined: 110 – 100 g/km

BMW 118d fuel consumption combined: 4.4 – 4.1 l/100 km [64.2 – 68.9 mpg imp]; CO2 emissions combined: 116 – 108 g/km

BMW 120d xDrive (fuel consumption combined: 4.7 – 4.5 l/100 km [60.1 – 62.8 mpg imp]; CO2 emissions combined: 124 – 117 g/m

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

IAA 2019.

Here you can see the webcast of the BMW Group Press Conference.

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare