Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Un'intervista con il pilota del Team Redline Kevin Siggy: "Mi sento onorato di gareggiare per BMW".

In un'intervista, Kevin Siggy (SLO) parla della Formula E virtuale, della sensazione di guidare per un produttore come la BMW e della sua connessione con il pilota della BMW i Andretti Motorsport Maximilian Günther (GER), che attualmente è terzo nella classifica generale della Formula E piloti con due gare rimanenti.

BMW Motorsport
·
FIA Formula E
·
Sim Racing
 

Press Contact.

Marco Di Gregorio
BMW Group

Tel: +39-02-51610-088
Fax: +39-02-51610-0088

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, 67,05 KB)
  
Photos(7x, 21,12 MB)

Monaco. In vista dell'ultimo fine settimana della stagione "ABB Formula E Race at Home Challenge" con una gara sabato e la Grand Final di domenica, il pilota del Team Redline Kevin Siggy (SLO) come rappresentante della BMW i Andretti Motorsport guida la classifica generale nella Challenge Grid, in cui si sfidano i professionisti delle gare sim. Se il 21enne sarà in grado di vincere la Grand Final al volante della BMW iFE.20 virtuale, la sua ricompensa sarà un test drive in una vera vettura di Formula E e un posto alla partenza della finale della BMW SIM M2 CS Racing Cup all'evento BMW SIM Live a Monaco (GER) alla fine dell'anno. In un'intervista, Siggy parla della Formula E virtuale, della sensazione di guidare per un produttore come BMW e della sua connessione con il pilota della BMW i Andretti Motorsport Maximilian Günther (GER), che attualmente è terzo nella classifica generale per i piloti di Formula E a due gare dal termine del campionato.

 

Kevin, stai rappresentando in modo eccellente i colori della BMW i Andretti Motorsport nella Challenge Grid. Come fai ad andare così forte nella "ABB Formula E Race at Home Challenge"?

Kevin Siggy: "Penso che dipenda principalmente dalla mia vasta esperienza sulla piattaforma rFactor 2. Ci ho corso da quando avevo 13 anni e recentemente ho superato il traguardo delle 1.000 ore. Tutta questa pratica mi ha dato un'ottima comprensione di come funzionano la simulazione, il set-up, il tipo di pneumatico, l'aderenza in pista e il meteo”.

Quanto intensamente ti alleni prima di ogni gara di Formula E?

Siggy: “Scopriamo sempre su quale pista correremo solo qualche giorno prima della gara. Quindi dipende se ho già corso in quella pista o se - come quelli di Berlino e New York di recente – si tratta di un circuito nuovo. Su una pista come Hong Kong, che conoscevo già, ho fatto solo pochi giri per ritrovare il mio ritmo. Naturalmente, per i nuovi circuiti mi prendo più tempo. Prima di tutto, faccio fino a 50 giri per familiarizzare con la pista. Quindi il giorno della gara faccio altre 2-3 ore per testare i miei limiti e trovare il ritmo ottimale per le qualifiche, che è il fattore più importante secondo me. E poi aiuto anche Maximilian Günther nei suoi preparativi ... "

Quindi ti chiede consigli?

Siggy: "Esatto! Si è accorto di me durante la gara di test e si è messo in contatto con me. Gli ho dato principalmente alcuni suggerimenti dalla mia esperienza con rFactor 2, che lo ha aiutato a sviluppare un buon set-up e un modo di guidare adatto a lui. Poi mi ha detto che la gestione non è la stessa della vera BMW iFE.20. Ha dovuto adattarsi e fare alcune cose nel simulatore che non avrebbe fatto con la vera macchina da corsa ".

In che misura questo tipo di collaborazione è standard?

Siggy: “Il modo in cui Maximilian e io stiamo collaborando è molto standard in questo ambiente. Ci incontriamo online per una sessione di allenamento congiunta prima di una gara. Fa domande, gli do consigli ovunque posso. Tutto qui. Molti altri piloti di sim e piloti di corse reali stanno facendo la stessa cosa."

Tu e Maximilian Günther avete vinto diverse gare in questa stagione. Ma lui non è costante quanto te. Come mai?

Siggy: "Penso che, poiché non ha ancora molta esperienza con le corse sim, non ha molto tempo per prepararsi per le nuove piste. Tuttavia, sta facendo un lavoro fantastico e sta imparando molto rapidamente, che è ciò di cui c’è bisogno per avere successo nelle corse sim. In linea generale, bisogna tenere conto del fatto che come sim racer ci guadagniamo da vivere in questo modo e quindi abbiamo trascorso molto tempo aa allenarci per molti anni. Persino un pilota professionista come Maximilian non riesce a recuperare il ritardo in pochi mesi perché la gestione in un simulatore è totalmente diversa da quella di una vera auto da corsa."

Cosa significa per te iniziare per la BMW nella Formula E virtuale?

Siggy: “Correre per un produttore come BMW è una delle cose più grandi che puoi immaginare come pilota di sim. Mi sento onorato."

Come è nato il contatto?

Siggy: “Devo ringraziare il Team Redline, per il quale corro come pilota professionista da marzo, per questo. Hanno aperto la comunicazione con BMW e hanno supportato il mio debutto nella Formula E virtuale fin dall'inizio.”

Quindi gareggi per il Team Redline da poco?

Siggy: "Esatto. Sono un pilota professionista da circa due anni e sono felice di poter dire che ora posso guadagnarmi da vivere. Ho vinto alcune gare importanti quest'anno, che è ovviamente ciò che ha attirato l'attenzione di una grande squadra come Redline. Sono entrati in contatto con me a marzo e ho firmato il mio contratto. "

Cosa ne pensi del boom delle corse sim, provocato dall'attuale crisi globale?

Siggy: “Prima di tutto, la situazione in cui ci troviamo attualmente non è affatto piacevole e speriamo che presto finisca. Ma ad essere sincero, è stata una grande spinta per le corse sim. Da un lato, è bello che qualcuno come me sia in grado di competere con veri piloti da corsa e guadagnarsi il loro rispetto. D'altra parte, come piloti di sim, ora stiamo guadagnando molta più visibilità, il che ovviamente ci aiuta immensamente come professionisti. Un anno fa non avrei potuto immaginare di guadagnarmi da vivere solo con le agre sim. Adesso le cose stanno cambiando."

Se sarai in grado di vincere la Grand Final della “ABB Formula E Race at Home Challenge”, i premi che ti attendono sono un test drive in una vera vettura di Formula E e un posto nella finale della BMW SIM M2 CS Racing Cup.

Siggy: “Sono entrambi fantastici! Essere alla finale di Campionato dal vivo a Monaco e incontrare Maximilian e tutti gli altri piloti da corsa sarebbe bello. E mi piacerebbe davvero guidare la vera vettura di Formula E perché è qualcosa che ho sempre sognato. Sfortunatamente, non ho avuto i fondi necessari per essere coinvolto nelle corse reali. Questo test drive sarebbe una fantastica opportunità per mostrare cosa posso fare. "

Live streaming della ABB Formula E Race at Home Challenge:

Sabato 6 giugno, 16:30hrs CEST:

Facebook: https://b.mw/RaceAtHomeChallenge7FB

YouTube: https://b.mw/RaceAtHomeChallenge7YT

Domenica 7 giugno, 16:30hrs CEST:

Facebook: https://b.mw/RaHC_final_FB.

YouTube: https://b.mw/RaHC_final_YT.

 

Per ulteriori informazioni:

Marco Di Gregorio

Corporate Communication Manager

Tel. +39 0251610088

Mail: marco.di-gregorio@bmw.it

Media website: www.press.bmwgroup.com e http://bmw.lulop.com  

 

Il BMW Group

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 15 Paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2019, il BMW Group ha venduto oltre 2,5 milioni di automobili e oltre 175.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2019 è stato di 7,118 miliardi di Euro con ricavi per 104,210 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2019, il BMW Group contava un organico di 126.016 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. Per questo l’azienda ha stabilito come parte integrante della propria strategia la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 4 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/bmwgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/bmwgroup/

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming

WORLD PREMIERE

Flashback 02.06.2020. World premiere of the all-new BMW 4 Series Coupé. Follow the link and watch the webcast.

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare