Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Un tocco di Sud: in viaggio tra le Alpi verso Merano a bordo della MINI Cooper SD Countryman ALL4

Fin dai tempi dell'Imperatrice "Sissi", la località termale dell'Alto Adige è la meta ideale per gli amanti del relax. Prediligendo la strada che attraversa le Alpi si può ammirare il variegato paesaggio montano, ma anche godere del clima mite e dello stile di vita italiano. A bordo della MINI Cooper SD Countryman ALL4, perfino il tragitto sui tortuosi passi di montagna diventa un'esperienza grandiosa.

F60
·
MINI Countryman
 

Press Contact.

Cristiana Raffaella Lattuada
BMW Group

Tel: +39-02-51610-710
Fax: +39-02-51610-0710

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, ~112,56 KB)
  
Photos(26x, ~214,42 MB)

Monaco. La primavera arriva presto, l'estate si ferma più a lungo e anche l'autunno ha il suo fascino speciale in Alto Adige. Qui, lo stile di vita italiano incontra la cultura austro-tedesca davanti a uno spettacolare scenario montano. I vacanzieri più dinamici troveranno le condizioni ideali per escursioni in bicicletta o a piedi tra la vegetazione mediterranea e spettacolari formazioni rocciose, soprattutto nei dintorni della tradizionale città termale di Merano. E dopo la raccolta di frutta e la vendemmia, numerose feste popolari locali e prelibatezze trasformano il viaggio in Alto Adige in un viaggio tra delizie culinarie di ogni tipo.

Anche l'Imperatrice Elisabetta "Sissi" d'Austria intraprese il viaggio, piuttosto faticoso per quei tempi, attraversando le Alpi per cercare relax a Merano e godersi l’aria del Sud. Oggi i visitatori possono raggiungere la Val d'Adige in modo rapido e comodo attraverso l'autostrada del Brennero e la strada a scorrimento veloce, la cosiddetta "MeBo", che collega Merano con Bolzano, il capoluogo dell'Alto Adige. Ma il percorso più veloce per raggiungere la meta è raramente quello più suggestivo. Quando si guida un'auto progettata per un divertimento di guida versatile, come la MINI Cooper SD Countryman ALL4 (consumo di carburante combinato: 4,8 - 4,6 l/100 km; emissioni di CO2 combinate: 127 - 121 g/km) il desiderio di percorrere un percorso panoramico nasce quasi spontaneamente.

Con una potenza massima di 140 kW/190 CV e una coppia massima di 400 Nm generata dal motore diesel a 4 cilindri da 2,0 litri con tecnologia MINI TwinPower Turbo, la MINI Cooper SD Countryman ALL4 affronta i ripidi passi di montagna in modo brioso. Strade sporche o bagnate non la ostacolano, poiché il sistema di trazione integrale ALL4 a controllo elettronico risponde ai cambiamenti delle condizioni di trazione nel giro di pochi millisecondi. Il sistema distribuisce la potenza in modo preciso tra le ruote anteriori e posteriori, direzionandola dove può essere convertita, nel modo più efficace possibile, in divertimento di guida. Questo vale anche per le curve sportive sui tornanti, dove il sistema ALL4 è supportato dal Performance Control e dall'Electronic Differential Lock Control (EDLC).

Ci sono diverse strade d'alta montagna che attraversano il confine dall'Austria all'Italia. Ad un'altitudine massima di circa 1.500 metri, il Passo Resia, percorribile in tutte le stagioni, è l'attraversamento alpino più basso di questa regione. Da Landeck, la strada conduce attraverso la valle dell'Inn e l'altopiano di Nauders fino al lago di Resia. Il campanile della chiesa di Alt-Graun, che sporge dall'acqua, ricorda ancora oggi i villaggi che affondarono nelle acque del lago arginato dopo la costruzione di una centrale elettrica ad accumulazione 70 anni fa. Chi esce dall'autostrada del Brennero nei pressi di Vipiteno può raggiungere Merano attraverso il Passo Jaufen, che si trova a quasi 2.100 metri sul livello del mare. Questo collegamento è relativamente breve, ma con circa 20 curve strette offre molte opportunità per provare il caratteristico go-kart feeling MINI. Ancora più in alto c'è il Passo del Timmelsjoch, che collega la regione austriaca della Ötztal con la valle italiana di Passaier. Lungo il percorso, fino a 2.500 metri, si gode di una magnifica vista sulle cime innevate e di un paesaggio di prati alpini, boschi e rocce aride.

Una volta a Merano, i visitatori percepiscono da subito un clima mediterraneo. Ciò è dovuto alla posizione della città, situata in una conca in cui spira soprattutto aria calda proveniente da sud. Ed è anche per questo che qui prosperano le palme e le altre piante mediterranee, così come i fiori e le piante colorate dei parchi pubblici del centro città. Edifici storici come il teatro comunale e il Kurhaus (spa house) ci ricordano il boom turistico di Merano tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo. A quell'epoca fu costruita anche l'ampia passeggiata termale sulle rive del Passirio. Il centro della città, chiuso al traffico automobilistico, è caratterizzato dai pittoreschi portici (Lauben). Sotto i magnifici archi, ospita negozi, caffè e ristoranti di vecchia data che attirano sia gli abitanti del luogo che i visitatori.

In Alto Adige si può godere di sole e temperature miti anche in autunno inoltrato. Ma non bisogna attendere molto affinché l'azione si sposti dalla valle alla montagna. Non appena le prime piste si ricoprono di neve, numerosi comprensori sciistici attirano gli appassionati degli sport invernali. L'attrazione più recente per i fan dello sci si trova a circa 50 chilometri a sud-est di Merano. Nel comprensorio sciistico di Carezza è in costruzione una nuova funivia con una stazione a monte che si integra quasi invisibilmente nel paesaggio roccioso. La sala d'arrivo è stata progettata come una grotta suggestivamente illuminata e ricorda il palazzo di cristallo della leggenda del Re dei nani, Laurino, molto diffusa in Alto Adige. Il comprensorio sciistico di Carezza si estende su circa 40 km di piste ed è una meta molto apprezzata per escursioni e vacanze, non solo in inverno. L'area turistica si estende dall'alta quota delle Dolomiti fino al Lago di Carezza, dove l'imperatrice "Sissi" era solita trascorrere le prime giornate estive più di 120 anni fa.

 

 

Il consumo di carburante, i dati sulle emissioni di CO2 e il consumo di energia sono stati misurati utilizzando i metodi richiesti secondo il Regolamento VO (CE) 2007/715 e successive modifiche. Le cifre sono calcolate utilizzando un veicolo dotato di equipaggiamento di base in Germania, le gamme indicate tengono conto delle differenze nelle dimensioni di ruote e pneumatici selezionate, nonché degli equipaggiamenti opzionali. Possono cambiare durante la configurazione.

Le cifre sono già state calcolate sulla base del nuovo ciclo di prova WLTP e adattate al NEDC a scopo di confronto. In questi veicoli, per la valutazione delle tasse e di altri dazi relativi ai veicoli che sono (anche) basati sulle emissioni di CO2 possono essere richiesti dati diversi da quelli qui pubblicati.

Per maggiori dettagli sui dati ufficiali sui consumi di carburante e sulle emissioni ufficiali specifiche di CO2 delle nuove auto, si rimanda al “Manuale sul consumo di carburante, sulle emissioni di CO2 e sul consumo di energia delle auto nuove”, disponibile presso i punti vendita, di Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern-Scharnhausen e a https://www.dat.de/co2/.

 

Per ulteriori informazioni:

Cristiana Raffaella Lattuada

PR & Communication Coordinator MINI

E-mail: cristiana.lattuada@bmw.it   

Tel: +39-02-51610-710

Media website: http://www.press.bmwgroup.com e http://bmw.lulop.com

 

Il BMW Group

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 15 Paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2019, il BMW Group ha venduto oltre 2,5 milioni di automobili e oltre 175.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2019 è stato di 7,118 miliardi di Euro con ricavi per 104,210 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2019, il BMW Group contava un organico di 126.016 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. Per questo l’azienda ha stabilito come parte integrante della propria strategia la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 4 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

 

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/bmwgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/bmwgroup/

 

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming

WORLD PREMIERE

Here you can see the on demand broadcast of the World Premiere of the new BMW S 1000 R and BMW G 310 R.

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare