Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

La famiglia BMW iPerformance si ricarica da QC Terme

La tecnologia di BMW i si trasferisce all’interno della gamma BMW dando vita alla famiglia iPerformance formata da modelli ibridi plug-in. La gamma è stata presentata presso il centro QC Termeroma

I01
·
I12
·
Brands
·
BMW i
·
BMW i3
·
BMW i8
·
Lifestyle
·
Prodotti Lifestyle
 

Press Contact.

Alessandro Toffanin
BMW Group

Tel: +39-02-51610-308
Fax: +39-02-51610-0308

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(2x, ~981,09 KB)
  
Photos(26x, ~121,78 MB)

San Donato Milanese. Nel 2013 BMW Italia e QC Terme hanno iniziato un proficuo rapporto di collaborazione rafforzato da valori condivisi come l’innovazione, la sostenibilità, il piacere e il benessere nel segmento premium, ognuno nel proprio settore di competenza.

Ai clienti dei centri QC Terme delle sedi cittadine di Milano, Roma e Torino, BMW offre fino al 6 giugno, in occasione del lancio delle nuove tecnologie ibride plug-in, dei test drive con piloti professionisti per conoscere e vivere la tecnologia iPerformance capace di trovare, proprio in ambito urbano, la massima efficienza.

Per l’occasione BMW provvederà a posizionare una colonnina di ricarica con logo BMW i nelle sedi di Milano, Roma e Pré-Saint-Didier.

I clienti avranno la possibilità di testare la connettività e le applicazioni per smartphone grazie a BMW Connected Drive disponibile sulle auto in prova. Potranno, anche, utilizzare la connessione Wi-Fi gratuita “by BMW ConnectedDrive” all’interno delle strutture di QC Terme.

Una flotta di vetture dotate della trazione integrale BMW xDrive sarà, inoltre, a disposizione dei clienti dei centri QC Terme di Bormio, Pré-Saint-Didier, San Pellegrino Terme per agevolare il loro soggiorno in montagna e unire il piacere di star bene, al piacere di guidare. Nel medesimo modo, dopo il lancio di iPerformance, continueranno le attività di test drive nelle sedi urbane con una flotta BMW dedicata.

Questa cooperazione pone l’attenzione e la cura del cliente come uno dei cardini principali. Con la stessa filosofia BMW ha implementato due sistemi digitali che cambiano l’approccio al mondo BMW e pongono l’uomo sempre più come il centro delle attenzioni.

Un’applicazione che permette di scaricare gratuitamente i cataloghi interattivi di prodotto sui tablet va incontro alla tendenza di riduzione del numero di visite in concessionaria prima dell’acquisto di una vettura. Il Cliente si avvicina alla concessionaria in modo più consapevole. Inoltre il cliente già oggi ha la possibilità di scegliere un test drive personalizzato grazie a TestDrive Now, il primo sistema di prenotazione on-line che permette di scegliere modello, giorno e località della prova.

BMW iPerformance
Innovazione, tecnologia e sostenibilità sono temi molto cari a BMW fin dalla sua fondazione avvenuta cento anni fa. Dal 2007 la strategia EfficientDynamics e il progetto BMW i hanno posato le fondamenta per sistemi di propulsione sostenibile, proiettando il Gruppo verso il futuro.

La BMW i3, nata nel 2013, è il primo modello del BMW Group prodotto in grande serie ad azionamento esclusivamente elettrico e rappresenta un’era nuova dell’elettromobilità, una soluzione coerente e attraente alle sfide attuali e future della mobilità individuale nei grandi agglomerati urbani. BMW i3 è la prima automobile premium del mondo ideata sin dall’inizio per la guida esclusivamente elettrica, dunque a emissioni locali pari a zero. Con il suo design futuristico e le innovative caratteristiche di qualità premium, fortemente improntate sulla sostenibilità, rappresenta appieno il piacere di guida BMW in ambito ecosostenibile.

Sviluppato inizialmente per la BMW i3 e la BMW i8 ibrida plug-in la struttura modulare della tecnologia BMW eDrive è impostata perfettamente per essere utilizzata in diversi concetti di veicolo e segmenti. BMW utilizza la sua esperienza tecnica e il feedback dei clienti per lo sviluppo dei più recenti modelli BMW ibridi plug-in. Qui, tutti i componenti sono adattati esattamente al veicolo e ottimizzati in termini di prestazioni, efficienza, sicurezza e durata.

Le componenti più importanti della tecnologia BMW eDrive sono il motore elettrico sincrono e l’elettronica di potenza sviluppati da BMW, la batteria ad alto voltaggio agli ioni di litio e la gestione intelligente dell'energia. Quest'ultima assicura che il motore elettrico e il motore a combustione in modelli ibridi plug-in lavorino insieme in modo efficace a seconda della situazione di guida.

Le Serie che hanno in gamma versioni iPerformance sono progettate per essere elettrificate e quindi dispongono di spazi pensati per i componenti del sistema ibrido, mantenendo una distribuzione dei pesi ottimale che insieme alla coppia motrice del motore elettrico aumenta il piacere di guidare.

Oggi il BMW Group ha il portfolio di vetture elettrificate più competitive del settore automotive, che spazia dalla classe delle compatte alla categoria di lusso.

BMW dispone in Italia, infatti, di quattro modelli ibridi plug-in, BMW 225xe Active Tourer, BMW 330e, BMW X5 xDrive40e e BMW 740e.

Il nome iPerformance contraddistingue, a partire dal luglio 2016, tutte le vetture ibride plug-in di BMW e rappresenta proprio il transfer tecnologico da BMW i al core-brand BMW. Per rendere visibile esternamente la strategia di elettrificazione, tutti i modelli iPerformance vengono impreziositi dal logo BMW i sulla fiancata anteriore, dagli elementi blu tipici di BMW i nel doppio rene e nei mozzi delle ruote nonché il logo eDrive sul montante C.

Inoltre, i clienti possono fare uso dell’offerta BMW i 360° ELECTRIC. Questa comprende per esempio la possibilità di carica domestica con la stazione BMW i Wallbox. Infine, sono disponibili la pratica BMW i Remote App e i servizi intelligenti di BMW ConnectedDrive Services, come per esempio il collegamento con il sistema di navigazione con ECO ROUTE che suggerisce l’itinerario più efficiente.

Per le ricariche pubbliche BMW i offre inoltre ChargeNow, un ampio servizio di mobilità per caricare la vettura nella più grande rete del mondo di stazioni pubbliche di carica. Le stazioni di carica della rete ChargeNow vengono visualizzate nell’unità di navigazione dai servizi di BMW ConnectedDrive, attraverso la BMW i Remote App e la ChargeNow App. Questo rende la ricerca e l’utilizzo di stazioni pubbliche di carica particolarmente veloce e semplice. Il pagamento avviene senza contanti con la carta ChargeNow.

La nuova BMW 740e iPerformance
Il sistema di propulsione della vettura è un motore quattro cilindri a benzina con tecnologia BMW TwinPower Turbo e un motore elettrico che producono insieme una potenza di sistema di 240 kW/326 CV. La nuova BMW 740e iPerformance garantisce un dinamismo impeccabile con un consumo di carburante nel ciclo combinato di 2,1 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 di 49 grammi per chilometro. Grazie ai modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 7, il piacere di guida, il comfort di viaggio e il lusso al massimo livello sono vivibili anche in combinazione con la mobilità esclusivamente elettrica, localmente a emissioni zero.
Oltre a BMW eDrive, anche l’architettura della scocca con Carbon Core si basa sul know-how raccolto durante lo sviluppo delle vetture BMW i. A richiesta, i modelli BMW 740e iPerformance, sono equipaggiabili con la BMW Laser Light antiabbagliamento che ha debuttato come anteprima mondiale nell’automobile sportiva ibrida plug-in BMW i8.
La gestione energetica intelligente provvede a un’interazione ottimale di motore endotermico e motore elettrico. Grazie al boost elettrico, la rapidità di risposta ha guadagnato sensibilmente a livello di dinamismo; inoltre, grazie all’Assist elettrico, la possibilità di guidare esclusivamente nella modalità elettrica in città e sulle strade extraurbane creano insieme un eccezionale piacere di guida e di sostenibilità. L’autonomia elettrica nel ciclo di prova europeo per vetture ibride plug-in è di 40 chilometri per la BMW 740e iPerformance.

Il meglio di due universi: BMW eDrive e la tecnologia BMW TwinPower Turbo
Il motore a combustione interna utilizzato nei modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 7 con tecnologia BMW TwinPower Turbo è derivato dalla nuova famiglia di motorizzazioni Efficient Dynamics. Con una potenza di picco di 190 kW/258 CV è il motore quattro cilindri più potente finora mai montato in un modello di serie BMW. L’erogazione lineare di potenza e la coppia massima di 400 Newtonmetri, disponibile in un ampio arco di regime da 1.250 a 4.800 g/min, assicurano al propulsore da 2.000 cc delle caratteristiche prestazionali sportive e scattanti e, contemporaneamente, maestose. Inoltre, il nuovo motore si distingue per un’eccellente rotondità di funzionamento.
Il motore elettrico, costruito secondo il principio di un motore sincrono ad eccitazione permanente, offre un’elevata potenza specifica. La sua potenza massima è di 83 kW/113 CV. Come è caratteristico per tutti i motori elettrici, esso mette a disposizione la sua coppia massima di 250 Newtonmetri già da fermo. Il risultante effetto di boost che supporta il propulsore endotermico determina un’emozionante rapidità di risposta. Inoltre, il motore elettrico assume la funzione di generatore che, a seconda della funzione ibrida selezionata, viene alimentato attraverso il recupero di energia in frenata oppure dal motore endotermico attraverso un efficiente aumento del punto di carico, così da alimentare la batteria ad alta tensione con la corrente prodotta.

Il motore elettrico è integrato interamente nel cambio Steptronic a otto rapporti. Questo assicura la guida nella modalità elettrica ad un alto livello di efficienza, ma anche il boost elettrico per incrementare la dinamica di guida e il recupero di energia in frenata. Il cambio Steptronic a otto rapporti si distingue per offrire un rendimento interno particolarmente elevato, il massimo livello di dinamica e di comfort di cambiata e una costruzione compatta. Come optional vengono offerti i paddles sul volante che permettono di eseguire manualmente i cambi-marcia, in modo particolarmente veloce e confortevole.
Nell’ambito della loro interazione a controllo intelligente, il motore endotermico e il motore elettrico erogano insieme una potenza di sistema di 240 kW/326 CV e una coppia massima comune di 500 Newtonmetri. La reazione immediata a ogni impulso proveniente dal pedale dell’acceleratore e l’erogazione dinamica e costante di potenza permettono di accelerare con la BMW 740e iPerformance da 0 a 100 km/h in 5,6.
La caratteristiche sportive di guida sono state combinate con valori di consumo di carburante e delle emissioni particolarmente favorevoli. La BMW 740e iPerformance ha registrato un consumo di carburante nel ciclo combinato di 2,1 litri per 100 chilometri e un consumo di corrente di 12,5 kWh. Le emissioni di CO2 sono di 49 grammi per chilometro (valori provvisori nel ciclo di prova UE per vetture ibride plug-in, variabili in base alla misura degli pneumatici selezionata).

Controllo della propulsione attraverso il pulsante eDrive
Con il pulsante eDrive, inserito nella consolle centrale, il guidatore può definire l’esercizio del propulsore ibrido plug-in. Nella funzione ibrida AUTO eDRIVE la gestione intelligente dell’energia assicura un’interazione tra motore endotermico ed elettrico a efficienza e dinamica ottimizzate. La strategia di esercizio ha l’obiettivo di guidare preferibilmente in elettrico a medie e basse velocità, così da sfruttare il più possibile il vantaggio della mobilità a emissioni zero. Il motore a combustione interna viene attivato a partire da una velocità di circa 80 km/h oppure in presenza di richieste di carico particolarmente intense.
Premendo il pulsante il guidatore può passare alla funzione di esercizio esclusivamente elettrico MAX eDRIVE. In questa configurazione la vettura viene azionata solo dal motore elettrico. L’attivazione del motore endotermico può avvenire in qualsiasi momento eseguendo un kick-down con l’acceleratore. Nel setup MAX eDRIVE, i modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 7 raggiungono nella modalità esclusivamente elettrica la velocità massima di 140 km/h.
La configurazione Battery Control serve a mettere a disposizione le capacità energetiche della batteria ad alta tensione in un campo selezionato dal guidatore, che varia tra il 30 e il 100 per cento del massimo livello di carica, così da assicurarsi la successiva guida elettrica. Per esempio, durante la guida autostradale è possibile conservare o, addirittura aumentare, la riserva di corrente, così da utilizzare successivamente l’energia della batteria ad alto voltaggio per la guida in città a emissioni zero.

Driving Experience Control con modalità ADAPTIVE, netta distinzione tra le modalità SPORT, COMFORT ed ECO PRO
Anche i modelli ibridi della nuova BMW Serie 7 sono equipaggiati di serie con il nuovo tasto Driving Experience Control sulla consolle centrale. Premendo il pulsante il guidatore può attivare una taratura della vettura che ottimizza il dinamismo, il comfort oppure l’efficienza, a seconda delle sue preferenze. La variazione delle caratteristiche tra le modalità ECO PRO, COMFORT e SPORT è molto più marcata di quella delle vetture a propulsione tradizionale. Inoltre, il tasto Driving Experience Control offre la possibilità di selezionare la modalità ADAPTIVE. In questo settaggio la taratura della vettura viene adattata allo stile di guida momentaneo e all’andamento della strada, in modo chiaramente percepibile per il guidatore.

Batteria ad alto voltaggio con tecnica agli ioni di litio: sviluppata appositamente per il nuovo modello, integrata a ingombro ridotto
L’accumulatore ad alto voltaggio è una batteria agli ioni di litio dalla capacità lorda di 9,2 kWh e una capacità netta di 6,9 kWh. La batteria è stata sistemata sotto il divanetto posteriore, a ingombro ridotto e in una posizione che assicura la protezione ottimale in caso di collisione. Per questo motivo, anche il bagagliaio dei modelli ibridi plug-in della nuova BMW Serie 7 ha una superficie liscia. La sua capacità è di 420 litri. Il volume di carico e la praticità del bagagliaio definiscono i parametri di riferimento nel segmento delle ammiraglie di lusso con propulsore ibrido plug-in.

Il flusso di energia tra la batteria ad alta tensione, il motore elettrico e l’unità di carica viene controllato da un’elettronica di potenza sviluppata appositamente.
Un trasformatore di tensione regola inoltre l’approvvigionamento della rete di bordo da 12 Volt con energia della batteria ad alto voltaggio.

Equipaggiamento di serie include la climatizzazione a fermo
Oltre ai proiettori LED, alla BMW Display Key, al pacchetto di navigazione ConnectedDrive, all’integrazione dello smartphone con la possibilità di carica induttiva della batteria del telefono e al sistema di comando iDrive, completato dalla funzione Touchscreen del Control Display e dalla funzione BMW Gesture Control, unica al mondo, il prestigioso equipaggiamento di serie dei modelli BMW 740e iPerformance comprende anche il riscaldamento a fermo e il raffreddamento a fermo per pre-condizionare la temperatura degli interni. Il sistema di riscaldamento e climatizzazione dei modelli ibridi plug-in funziona con l’energia della batteria ad alta tensione. Durante il processo di carica la climatizzazione a fermo viene alimentata dalla corrente della rete.
Il collegamento di carica della batteria ad alta tensione è inserito sotto uno sportellino, nella fiancata anteriore sinistra. La posizione elevata del collegamento facilita l’uso confortevole durante la carica. L’equipaggiamento di serie comprende il cavo di carica per il collegamento alla normale presa di corrente, integrato a ingombro ridotto nel bagagliaio. Nell’abitacolo dei modelli BMW 740e iPerformance, oltre al pulsante eDrive le dotazioni particolari del modello ibrido sono le rappresentazioni grafiche dedicate nella strumentazione combinata e sul Control Display.

Il BMW Group
Con i suoi tre marchi BMW, MINI e Rolls-Royce, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium ed offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2015, il BMW Group ha venduto circa 2,247 milioni di automobili e 137.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte per l’esercizio 2015 è stato di 9,22 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 92,18 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2015, il BMW Group contava 122.244 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e su un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l’azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

www.bmwgroup.com
Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup
Twitter: http://twitter.com/BMWGroup
YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview
Google+:http://googleplus.bmwgroup.com

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

INTERNATIONAL MOTOR SHOW 2017.

Frankfurt. 12. September.
Here you will see the highlights of the BMW Group press conference.

open streaming site

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare