Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Si arricchisce la collezione 2016 di titoli vinti da piloti BMW: Lo scorso fine settimana, infatti, anche Vincent Lonbois, Lukáš Pešek e Benjamin Colliaux si sono laureati campioni in sella alle loro S 1000 RR, rispettivamente nell’IRRC, nell’AARR e nel FR EU.

Vincent Lonbois si è laureato campione dell’International Road Racing Championship, Lukáš Pešek ha invece vinto il titolo della categoria Superbike nel campionato Alpe Adria Road Racing, mentre Benjamin Colliaux s’è imposto nel campionato French European Bikes – È stato un altro weekend ricco di successi per la BMW S 1000 RR, i cui piloti hanno conquistato otto vittorie e, complessivamente, 19 piazzamenti a podio – I piloti BMW hanno anche dominato la celebre Frohburger Dreieckrennen.

Sport motociclistici
·
Motorrad Motorsport
·
Race Trophy
·
Customer Racing
 

Press Contact.

Andrea Frignani
BMW Group

Tel: +39-02-51610-780
Fax: +39-02-51610-1078

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, ~1,59 MB)
  
Photos(142x, ~137,85 MB)

Monaco di Baviera (D), 28 settembre 2016. Grazie agli ultimi successi, il numero di titoli vinti da piloti supportati dalla BMW Motorrad Motorsport nel corso della stagione 2016 è salito a sette. Lo scorso fine settimana, la prestigiosa collezione stagionale si è, infatti, arricchita d’altri tre allori. Il belga Vincent Lonbois si è imposto nel campionato International Road Racing (IRRC), dove anche altri due piloti BMW, il belga Sébastien Le Grelle ed il tedesco Didier Grams, hanno concluso la stagione sul podio della classifica finale, rispettivamente al secondo e terzo posto. Allo Slovakia-Ring (SK) Lukáš Pešek (CZ) ha vinto il titolo della categoria Superbike nel campionato Alpe Adria Road Racing (AARR SBK), al termine d’un weekend di gara perfetto. Sul circuito francese d’Albi, invece, Benjamin Colliaux (F) ha conquistato il titolo nel campionato French European Bikes (FR EU), mentre il suo connazionale Florian Brunet-Lugardon si è classificato vice-campione. Nelle sette gare cui hanno preso parte lo scorso weekend con le loro S 1000 RR, i piloti BMW hanno complessivamente conquistato otto vittorie e 19 piazzamenti sul podio. La lista di successi annovera anche un paio di domini assoluti registrati nelle corse dell’IRRC alla Frohburger Dreieckrennen (Germania), dove le S 1000 RR hanno monopolizzato i primi sette posti in gara1 ed i primi sei in gara2, un altro nel FR EU - dove le RR hanno nuovamente fatto man bassa monopolizzando i primi cinque posti - ed una duplice vittoria per Kenny Foray (F) nel Campionato francese Superbike (FSBK).
 
International Road Racing Championship a Frohburg, Germania
Le squadre BMW ed i tecnici della BMW Motorrad Motorsport si sono ritrovati a Frohburg, in Germania, per prender parte all’ultimo appuntamento del campionato International Road Racing 2016. Le ultime due corse dell’anno sono state disputate nell’ambito della tradizionale Frohburger Dreieckrennen. Salendo altre due volte sul podio, in quest’occasione, il belga Vincent Lonbois (Herpigny Motors BMW Motorrad Belux) ha conquistato il titolo di campione. Anche il secondo ed il terzo posto della classifica finale del campionato sono stati conquistati da piloti BMW. Al secondo posto si è, infatti, classificato il compagno di squadra di Lonbois, Sébastien Le Grelle (B) mentre in terza posizione troviamo il tedesco Didier Grams (G&G Motorsport).
 
La schiera di piloti in sella a BMW S 1000 RR è stata rafforzata da alcuni concorrenti invitati, tra cui gli specialisti britannici delle corse su strada, Michael Rutter, Gary Johnson e Danny Webb, tutti in sella a moto del Team penz13.com BMW Motorradsport del tedesco Rico Penzkofer. Questo weekend di gara tedesco è stato ricco di successi per le BMW S 1000 RR, che hanno addirittura monopolizzato i primi sette posti in gara1 dell’IRRC e, poi, i primi sei in gara2. In gara1, Rutter si è imposto staccando anche il giro più veloce. Lonbois e Le Grelle lo hanno affiancato sul podio, classificandosi secondo e terzo, mentre dal quarto al settimo posto si sono classificati, nel seguente ordine: Webb, il ceco Marek Červený (Wepol – Sapmetal), Johnson ed il tedesco Matti Seidel (MSA Racing by penz13.com). Anche la «stella» locale, Grams –pluri-vincitore della Dreieckrennen nel corso della sua carriera – era in lotta per la vittoria, ma è caduto mentre era al comando. Rutter si è, poi, imposto anche in gara2, mentre Le Grelle e Lonbois hanno tagliato il traguardo rispettivamente in seconda e terza posizione. In quest’occasione, sei piloti BMW hanno conquistato i primi sei posti, con Grams quarto, Webb quinto e Johnson sesto. Grazie a questi risultati Lonbois ha consolidato il suo secondo posto nella classifica del BMW Motorrad Race Trophy 2016, mentre Le Grelle è salito dall’ottava posizione alla quarta (vedere la classifica completa in calce).
 
La maggior parte dei piloti BMW hanno preso parte anche alle due corse della Superbike/STK1000/Open disputate nell’ambito di quest’evento (ma che non erano però valide per l’IRRC) dominando anche in queste due occasioni. In gara1, Rutter, Grams, Le Grelle, Johnson e Webb hanno conquistato in quest’ordine le prime cinque posizioni, offrendo così alla BMW un Top5 “tutto RR”, poi seguito da un ulteriore Top6 messo a segno in gara2, vinta da Le Grelle, davanti a Lonbois, Rutter, Johnson, Webb e Seidel.
  
Alpe Adria Road Racing Championship allo Slovakia-Ring, Slovacchia
Anche il campionato Alpe Adria Road Racing (AARR) si è confermato terreno di conquista per la BMW S 1000 RR. Dopo il successo del ceco Michal Prášek (Rohac and Fejta motoracing team), che aveva già matematicamente conquistato il titolo nella categoria Superstock (AARR STK) nella penultima gara stagione, la finale disputata sullo Slovakia-Ring (SK) ha incoronato campione anche un altro pilota BMW. Al termine d’un weekend di gara squisitamente perfetto, il ceco Lukáš Pešek (BMW Motorrad CSEU) ha, infatti, conquistato il titolo nella categoria Superbike (AARR SBK). Pešek ha letteralmente dominato il weekend di gara con la sua BMW S 1000 RR. Ha preso il via di tutte e due le corse dalla pole position e, poi, conquistato due vittorie, staccando pure il giro più veloce in gara in tutte e due le occasioni, facendo persino registrare il nuovo primato sul giro della pista slovacca.
 
Nella categoria Superstock, invece, il neo-campione Prášek ha concluso la stagione salendo altre due volte sul podio, classificandosi secondo in entrambe le ultime due corse. Grazie a questi ulteriori ottimi risultati, Prášek è salito dalla settima alla terza posizione in classifica nel BMW Motorrad Race Trophy 2016.

Campionato francese Superbike a Albi, Francia
La gara finale del campionato francese Superbike (FSBK) si è disputata sul circuito transalpino d’Albi. Il francese Kenny Foray del Tecmas Racing Team ha dominato per l’intero fine settimana e concluso la stagione con una gara perfetta in sella alla sua BMW S 1000 RR. Ha conquistato tutte e due le Pole position e vinto sia in gara1 sia in gara2, staccando anche ogni volta il giro più veloce. Foray si è classificato al secondo posto assoluto del campionato. Per quello che concerne il Race Trophy, grazie a questo duplice successo Foray è salito dal decimo al quinto posto.
 
French European Bikes Championship a Albi, Francia
Il terzo titolo conquistato da piloti BMW nello scorso fine settimana è stato quello nel campionato French European Bikes. Nella gara finale, disputata a Albi (F), due piloti hanno lottato per il titolo in sella alle loro S 1000 RR: il capoclassifica Benjamin Colliaux (F / Team Cherot Moto Sport) ed il suo più immediato inseguitore, ovvero il suo connazionale Florian Brunet-Lugardon (Gers Moto Vitesse Ordannaise). Classificandosi in tutte e due le corse sul podio, Colliaux si è laureato campione. Nonostante abbia conquistato due vittorie nelle due corse disputate in quest’ultima gara, Brunet-Lugardon non ha potuto opporsi al suo successo e si è classificato vice-campione.
 
Brunet-Lugardon ha conquistato la vittoria in gara1, mentre Colliaux si è classificato in terza posizione. Ben cinque piloti in sella a BMW S 1000 RR hanno, poi, monopolizzato i primi cinque posti in gara2. Sul gradino più alto è nuovamente salito Brunet-Lugardon, mentre Colliaux si è classificato secondo e Cyril Brunet-Lugardon (Gers Moto Vitesse Ordannaise) terzo. In quarta posizione si è classificato il francese Julien Brun (JB Racing Team) che ha preceduto il connazionale Florian Drouin, quinto.
 
Superbike IDM / International German Championship a Hockenheim, Germania
La gara finale del Superbike IDM / International German Championship (IDM) 2016 si è disputata sul circuito tedesco dell’Hockenheimring. I piloti BMW hanno chiuso la stagione conquistando altri due podi nella categoria Superstock (IDM STK). In gara1, l’olandese Pepijn Bijsterbosch (Van Zon-Remeha-BMW) si è classificato al terzo posto di classe (quinto assoluto). In gara2 è stato invece il suo compagno di squadra Jan Bühn (D) a salire sul podio, grazie a un risultato identico: terzo posto di classe e quinto assoluto.
 
MFJ Superbike All Japan Road Race Championship a Okayama, Giappone
La stagione 2016 del campionato nipponico MFJ Superbike All Japan Road Race (MFJ) si è conclusa lo scorso fine settimana a Okayama (Giappone). Queste due corse sono state disputate a Okayama in seguito alla cancellazione della gara originariamente prevista a Autopolis (J) a causa dei danni provocati da un evento tellurico. I giapponesi Shinya Takeishi (SYNCEDGE 4413 Racing) e Daisaku Sakai (Rosetta Motorrad39), rispettivamente classificatisi al quinto e nono posto della gara2, hanno ottenuto i migliori risultati tra i piloti BMW.

South African SuperGP Champions Trophy al Dezzi Raceway, Sudafrica
Lo scorso weekend, anche in Sudafrica sono scesi in pista piloti in sella a BMW S 1000 RR. La settima gara del South African SuperGP Champions Trophy (RSA SBK) si è, infatti, svolta sul Dezzi Raceway, a sud di Durban (ZA). Il pilota BMW meglio classificato è stato il locale Lance Isaacs (Lance Isaacs Racing), che in tutte e due le corse ha tagliato il traguardo in sesta posizione.
 
BMW Motorrad Race Trophy 2016 – Classifica attuale.
 
Classifica al 28 settembre 2016

 

Pos.

Pilota (Nazione)

Serie / Categoria

Punti

1

Jordan Szoke (CA)

CSBK

410,00

2

Vincent Lonbois (BE)

IRRC

407,36

3

Michal Prášek (CZ)

AARR STK

395,60

4

Sébastien Le Grelle (BE)

IRRC

374,55

5

Kenny Foray (FR)

FSBK SBK

344,04

6

Taylor Mackenzie (GB)

BSB STK

343,27

7

Michael Dunlop (GB)

BMW RRC

332,30

8

Pekka Päivärinta / Kirsi Kainulainen (FI)

SWC

331,70

9

Benjamin Colliaux (FR)

FR EU

329,33

10

Ian Hutchinson (GB)

BMW RRC

327,50

11

Lukáš Pešek (CZ)

AARR SBK

325,60

12

Florian Brunet-Lugardon (FR)

FR EU

318,27

13

Didier Grams (DE)

IRRC

303,91

14

Maximilian Scheib (CL)

CEV

268,80

15

Jan Bühn (DE)

IDM STK

255,23


 
16. Pepijn Bijsterbosch (NL/IDM STK/239,23), 17. Joshua Elliott (GB/BSB STK/226,36), 18. Michael Rutter (GB/BSB STK/212,18), 19. Ben Young (GB/CSBK/211,71), 20. Danilo Lewis (BR/BRSBK/211,11), 21. Raffaele De Rosa (IT/STK1000/209,07), 22. Michel Amalric (FR/FR EU/202,57), 22. Lance Isaacs (ZA/RSA SBK/202,57), 24. Cyril Brunet-Lugardon (FR/FR EU/198,62), 25. Martin Choy (BG/AARR SBK/189,20), 26. Michael Leon (CA/CSBK/186,00), 27. Stefan Kerschbaumer (AT/EWC STK/180,62), 27. Bastien Mackels (BE/EWC STK/180,62), 27. Dominik Vincon (DE/EWC STK/180,62), 30. Richard Cooper (GB/BSB SBK/172,40), 30. Michael Laverty (GB/BSB SBK/172,40), 32. Mike Roscher/Anna Burkard (DE/SWC/167,26), 33. Matteo Ferrari (IT/CIV/166,40), 34. Jordi Torres (ES/WorldSBK/164,40), 35. Christian Iddon (GB/BSB SBK/156,40), 36. Mathieu Gines (FR/IDM SBK/156,11), 37. Miloš Cihak (CZ/AARR SBK/145,20), 38. Colin Butler (CA/MSC SBK/143,20), 39. Petr Bičiště (CZ/IRRC/137,09), 40. Martin Tritscher (AT/AARR STK/135,60), 41. Marek Hartl (CZ/AARR STK/132,00), 42. Marc Neumann (DE/IDM STK/121,38), 43. Hernani Teixeira (FR/FR EU/117,85), 44. Madjid Idres (FR/FR EU/116,15), 45. Denni Schiavoni (IT/CIV/113,60), 46. David Datzer (DE/IRRC/107,09), 47. Adam Jenkinson (GB/BSB STK/106,18), 48. Lee Jackson (GB/BSB SBK/104,40), 49. Julien Brun (FR/FR EU/101,38), 50. Léon Benichou (FR/FR EU/100,92), 51. Nasarudin Mat Yusop (MY/MSC STK/99,60), 52. Santiago Barragán (ES/CEV/99,49), 53. Marco Nekvasil (AT/IDM STK/94,00), 54. Luca Vitali (IT/STK1000/89,00), 55. Hudson Kennaugh (ZA/BSB STK/88,00), 56. Garrick Vlok (ZA/RSA SBK/87,71), 57. Chrissy Rouse (GB/BSB STK/87,45), 58. Joshua Brookes (AU/WorldSBK/86,00), 59. Arnaud Friedrich (DE/IDM STK/85,69), 60. Steve Rapp (US/AMA SBK/83,20), 61. Markus Reiterberger (DE/WorldSBK/83,00), 62. Leon Jeacock (GB/BSB STK/75,45), 63. Roberto Blazquez (ES/CEV/73,60), 64. Alex Olsen (GB/BSB STK/71,27), 645. Lee Johnston (GB/BMW RRC/71,00), 66. David Bouvier (FR/FR EU/69,19), 67. Daisaku Sakai (JP/MFJ/68,75), 68. Camille Hedelin (FR/EWC SBK/67,35), 69. Bertrand Boyer (FR/FR EU/64,00), 70. Manu Dagault (FR/FR EU/57,23), 71. Maxime Bonnot (FR/FSBK SBK/56,00), 72. Karel Abraham (CZ/WorldSBK/55,70), 73. Clive Rambure (FR/EWC SBK/54,53), 74. Björn Stuppi (DE/IDM STK/53,38), 75. Alastair Seeley (GB/BSB SBK/53,20), 76. Jeremy Cook (US/AMA STK/52,53), 77. Shinya Takeishi (JP/MFJ/50,75), 78. Rob McNealy (GB/BSB STK/49,27), 79. Dominic Chang (SG/MSC STK/48,80), 80. Ronald Slamet (ZA/RSA SBK/48,00), 80. Sam West (GB/BMW RRC/48,00), 82. Barry Teasdale (GB/BSB STK/42,18), 83. Yuta Kodama (JP/MFJ/40,75), 84. Michal Šembera (CZ/AARR SBK/40,40), 85. Rene Skalicky (CZ/AARR STK/39,00), 86. Michal Bidas (CZ/AARR STK/38,40), 87. Dominique Platet (FR/EWC SBK/37,59), 88. Michal Fojtik (CZ/AARR STK/36,80), 89. Ben Godfrey (GB/BSB STK/34,18), 90. Ricky Lee Weare (ZA/RSA SBK/33,71), 91. Martin Jessopp (GB/BMW RRC/31,50), 92. Davo Johnson (AU/BMW RRC/29,80), 93. Nicolas Senechal (FR/EWC SBK/29,77), 94. Jakub Smrz (CZ/BSB SBK/29,60), 95. Eric Vionnet (CH/STK1000/28,75), 96. Dominic Herbertson (GB/BMW RRC/28,00), 97. John Krieger (ZA/RSA SBK/24,29), 98. Derek McGee (IE/BMW RRC/22,40), 99. Etienne Nelson (ZA/RSA SBK/22,29), 100. Evert Stoffberg (ZA/RSA SBK/20,86), 101. Adrián Bonastre (ES/CEV/19,00), 102. Justin Gillesen (ZA/RSA SBK/18,86), 103. Gauthier Duwelz (BE/STK1000/17,25), 103. Lim Ho Gon (KR/MFJ/17,25), 105. Heinrich Rheeder (ZA/RSA SBK/16,14), 106. Daniel Cooper (GB/BMW RRC/16,00), 107. Janez Prosenik (SI/EWC SBK/15,65), 108. Michal Filla (CZ/IDM STK/15,54), 109. Federico D’Annunzio (IT/STK1000/13,25), 110. Pedro Rodriguez (ES/CEV/12,60), 111. Matthieu Lussiana (FR/WorldSBK/12,20), 112. Sabine Holbrook (DE/AARR SBK/7,60), 113. Eric Dagault (FR/FR EU/7,38), 114. Pierre Bezuidenhout (ZA/RSA SBK/6,57), 115. Thomas Toffel (CH/STK1000/5,75), 116. Jacques van Wyngaardt (ZA/RSA SBK/5,71), 117. Pascal Meslet (FR/FR EU/4,92), 118. Valter Patronen (FI/CEV/4,80), 119. Matej Smrz (BSB SBK/ 4,60), 120. Elwyn Steenkamp (ZA/RSA SBK/1,14), 121. Christophe Costes (FR/FR EU/0,00), 121. Stefan Dolipski (DE/AMA STK/0,00), 121. Ryan Farquhar (GB/BMW RRC/0,00), 121. Marcel Irnie (CA/CSBK/0,00), 121. Aaron League (US/BSB STK/0,00), 121. Joan Sardanyons (ES/CEV/0,00), 121. Tomas Svitok (SK/AARR STK/0,00)

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

INTERNATIONAL MOTOR SHOW 2017.

Here you will see the highlights of the BMW Group press conference.

open streaming site

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare