Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Spettacolare gara del BMW Team Italia al Mugello

Pole position in qualifica, prima vittoria stagionale e giro più veloce in gara: in occasione della quarta gara stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo, la BMW M6 GT3 di Cerqui e Comandini è stata autrice di una corsa spettacolare, che ha ribadito l’ottima competitività della vettura.

Sports
·
Automotive
·
BMW Motorsport
·
Modelli M
·
M6
 

Press Contact.

Alessandro Toffanin
BMW Group

Tel: +39-02-51610-308
Fax: +39-02-51610-0308

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, 509,16 KB)
  
Photos(2x, 4,43 MB)

Mugello. In occasione del quarto appuntamento stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo, disputatosi all'autodromo del Mugello lo scorso week-end, la BMW M6 GT3 di Cerqui e Comandini è stata autrice di una straordinaria gara, registrando, dopo una serie di piazzamenti, la prima affermazione stagionale per il BMW Team Italia.

La condotta di gara della coupé bavarese sulla pista toscana è stata da manuale con la pole position in qualifica, una vittoria e il giro più veloce in gara: un copione di tutto rispetto che ha evidenziato le ottime doti della vettura.

Gara 1 è stata avvincente già dalle prime battute: partito in prima posizione Cerqui ha registrato una piccola défaillance che ha visto retrocedere la vettura del BMW Team Italia al quinto, posto sfilata da alcuni avversari, ma che ha acceso nel pilota uno straordinario agonismo e ha portato la BMW M6 GT3 a esprimere al meglio le sue doti e a registrare uno deciso recupero. Rapidamente la vettura del BMW Team Italia si è riportata a ridosso dei primi, e quindi al comando, facendo registrare il giro più veloce in gara! Dopo il pit-stop di metà gara, Comandini ha mantenuto la testa della corsa ed è stato abile nella ripartenza dopo l'intervento della safety car, realizzando così la sua fuga verso la vittoria.
Sotto la bandiera a scacchi Cerqui e Comandini hanno preceduto le tre Ferrari 488 GT3 di Cioci-Schirò, Cheever-Malucelli e Gai-Rugolo.

In Gara 2 Comandini è stato sfortunatamente costretto a rientrare al box per sostituire una ruota rimasta danneggiata dal contatto con un avversario, mentre si trovava in seconda posizione e stava lottando per il primato. Nonostante fosse rientrata in pista in 18esima posizione, la BMW M6 GT3 è risalita fino al nono posto finale grazie alla caparbietà dapprima del pilota romano e in seguito del compagno di squadra bresciano.

Roberto Ravaglia, responsabile BMW Team Italia, ha così commentato il fine settimana al Mugello: "Dopo le prove abbiamo deciso di sostituire il motore e i nostri meccanici hanno lavorato tutta la notte per completare l'operazione. Il Mugello è una pista molto tecnica e richiede un bilanciamento perfetto della macchina; qui la nostra BMW M6 GT3 ha mostrato di essere altamente competitiva in ogni frangente, segno che gli interventi decisi nella messa a punto erano corretti. In Gara 1 i nostri piloti sono stati perfetti e la loro azione sempre consistente, mentre in Gara 2, nonostante l'handicap di 15" per la vittoria nella corsa di sabato, puntavano al terzo posto. Purtroppo l'incidente di Comandini l’ha impedito. Il successivo recupero, che ha portato la nostra BMW M6 GT3 nella Top Ten, ha comunque confermato, ancora una volta, la nostra competitività".

Dopo la trasferta del Mugello, la coppia del BMW Team Italia è al comando a punteggio pieno della classifica Pro-Am del Campionato Italiano GT.

Il prossimo appuntamento è il 10 settembre a Imola. 


BMW Team Italia
BMW Italia è Title Sponsor del team ROAL Motorsport che partecipa alla quindicesima edizione del Campionato Italiano Gran Turismo Super GT3 con la BMW M6 GT3.
I piloti del BMW Team Italia, gestito da Roberto Ravaglia che porta in pista la BMW M6 GT3 con il numero 15, celebrativo della vettura che ha condotto alla vittoria del Campionato DTM nel 1989, sono Alberto Cerqui e Stefano Comandini. Entrambi i piloti hanno fatto parte del BMW Team Italia nel 2016 e sono stati premiati da BMW Motorsport tra i migliori 20 piloti al Mondo all’interno del programma BMW Sports Trophy Drivers’ Competition, che premia i primi 25 Team Clienti che ottengono maggior punteggio nel corso della stagione.

 

Il BMW Group
Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Come azienda globale, il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e montaggio in 14 paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 paesi.

Nel 2016, il BMW Group ha venduto circa 2.367 milioni di automobili e 145.000 motocicli nel mondo. L’utile al lordo delle imposte è stato di 9,67 miliardi di Euro con ricavi pari a circa 94,16 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2016, il BMW Group contava 124.729 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione sul lungo periodo e su un’azione responsabile. Perciò, come parte integrante della propria strategia, l’azienda ha istituito la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

www.bmwgroup.com
Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup
Twitter: http://twitter.com/BMWGroup
YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupview
Google+:http://googleplus.bmwgroup.com BMW Group

 

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

BUILT IN THE US: THE ALL-NEW BMW X3.

Here you can see the live transmission of the event in Spartanburg, USA.

open streaming site

CO2 emission information.

Fuel consumption figures based on the EU test cycle, may vary depending on the tyre format specified.

Further information on official fuel consumption figures, specific CO2 emission values and the electric power consumption of new passenger cars is included in the guideline "Guideline for fuel consumption, CO2 emissions and electric power consumption of new passenger cars", which can be obtained from all dealerships, from Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern-Scharnhausen and at http://www.dat.de.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare