Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Con la batteria carica e due anni di anticipo sul previsto: il BMW Group aumenta il ritmo di espansione della mobilità elettrica.

Due anni prima: 25 modelli elettrificati nel 2023

Affari istituzionali
·
Eventi istituzionali
·
Finanza, dati e fatti istituzionali
·
#NEXTGen
 

Press Contact.

Marco Di Gregorio
BMW Group

Tel: +39-02-51610-088
Fax: +39-02-51610-0088

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, ~134,15 KB)
  
Photos(1x, ~9,75 MB)
  • Due anni prima: 25 modelli elettrificati nel 2023
  • Curva di crescita ripida: vendite di veicoli elettrificati destinate a crescere di oltre il 30 percento all'anno fino al 2025
  • Le vendite di veicoli elettrici raddoppieranno tra il 2019 e il 2021
  • Prime mondiali a #NEXTGen: BMW Vision M NEXT e BMW Motorrad Vision DC Roadster illustrano la mobilità elettrica di nuova generazione
  • BMW eDrive Zones di serie negli ibridi plug-in BMW dal 2020
  • Krüger: "Portiamo la mobilità sostenibile un passo avanti"

 

Monaco. Con la batteria completamente carica, il BMW Group continua a procedere lungo la Future Highway 2025 accelerando il programma di espansione dell'elettromobilità. Il Gruppo raggiungerà nel 2023, con ben due anni di anticipo, l'obiettivo precedentemente annunciato per il 2025 di avere 25 modelli elettrificati. Grazie ad architetture di veicoli flessibili per propulsioni completamente elettriche, ibride plug-in e con motori a combustione, la casa risponde prontamente a uno scenario in costante mutamento ed evoluzione. Più della metà dei 25 modelli sarà completamente elettrica.

"Continuiamo ad evolvere nel percorso di trasformazione verso una mobilità sostenibile, rendendo così il nostro Gruppo pronto per il futuro: negli ultimi due anni sono stati fatti progetti che ora stiamo portando sulle strade. Entro il 2021, avremo raddoppiato le vendite di veicoli elettrificati rispetto al 2019", ha affermato martedì Harald Krüger, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG. "Offriremo 25 veicoli elettrificati già nel 2023 - due anni prima di quanto originariamente previsto. Ci aspettiamo di vedere una curva di crescita ripida verso il 2025: le vendite dei nostri veicoli elettrificati dovrebbero aumentare in media del 30 percento ogni anno".

Come parte del nuovo formato di comunicazione #NEXTGen, il BMW Group presenta la futura generazione di mobilità e i prossimi passi in questa direzione.

La BMW Vision M NEXT offre uno sguardo sul futuro dinamico del marchio BMW sotto forma di vettura sportiva elettrica. La BMW Vision M NEXT è chiaramente focalizzata sul guidatore, con una tecnologia intelligente per trasformarlo in pilota. La BMW Motorrad Vision DC Roadster anticipa invece il futuro di BMW Motorrad con forme di trasmissione alternative. Questa moto emozionante conserva l'identità e l'aspetto iconico di BMW Motorrad, ma offre anche una nuova forma di divertimento alla guida.

"La nostra vision è chiara: mobilità sostenibile, prodotta in modo sostenibile. Ci siamo prefissati l'obiettivo di acquistare energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili per tutte le nostre sedi in tutto il mondo a partire dal 2020", ha affermato Krüger. "Adempiamo alla nostra responsabilità sociale - in tutte le sue diverse sfaccettature. Siamo fermamente impegnati nella guida senza emissioni. Allo stesso tempo, ci impegniamo nei confronti dei nostri dipendenti, azionisti e investitori".

Il BMW Group: pioniere nell'elettromobilità

Come pioniere dell'e-mobility, il BMW Group è già fornitore leader di veicoli elettrificati. Entro la fine del 2019, l'azienda intende avere oltre mezzo milione di veicoli sulle strade con trazione completamente elettrica o ibrida plug-in. Entro due anni l'azienda offrirà cinque veicoli di produzione di serie completamente elettrici: oltre la BMW i3 *, con più di 150.000 unità costruite fino ad oggi, quest'anno inizierà la produzione della MINI completamente elettrica presso lo stabilimento di Oxford (UK). Nel 2020 sarà il turno della BMW iX3 completamente elettrica, con produzione a Shenyang (Cina) e, nel 2021, della BMW iNEXT, che sarà prodotta a Dingolfing (Germania), e infine della BMW i4 che verrà assemblata negli stabilimenti di Monaco (Germania).

Includendo la vasta flotta di ibridi plug-in, il BMW Group offre la più ampia gamma di veicoli elettrificati sul mercato. Le versioni elettriche delle ibride plug-in della gamma elettrica della BMW Serie 3 *, della BMW Serie 7* e della BMW X5* sono state presentate insieme alla nuova BMW X3 ibrida plug-in* al Salone di Ginevra di quest'anno.

Alcune settimane più tardi, al Salone dell'Auto di Shanghai è stata presentata la variante ibrida plug-in aggiornata della BMW X1 a passo lungo*, prodotta localmente per il mercato cinese. Più tardi quest'estate verranno rilasciate anche versioni ibride plug-in della BMW Serie 5* e della BMW Serie 2 Active Tourer* con tecnologia di prossima generazione e autonomia elettrica più lunga. Questi saranno seguiti l'anno prossimo dalla BMW X1 e dalla BMW Serie 3 Touring, entrambe in versione ibrida plug-in. La ricca offerta di veicoli elettrici sottolinea l'importanza dell'apertura tecnologica del Gruppo nel percorso verso la mobilità sostenibile.

Il BMW Group ha sempre promosso e sostenuto la mobilità senza emissioni. Tuttavia, le esigenze della mobilità futura saranno molteplici, - non ci sarà una sola soluzione che soddisfi le esigenze di mobilità di tutti i clienti in tutto il mondo. Chi risiede, ad esempio, in aree rurali necessita di soluzioni tecnologiche diverse per la mobilità rispetto a quelle dedicate ai contesti urbani.

BMW eDrive Zones di serie negli ibridi plug-in a partire dal 2020

Il ruolo che gli ibridi plug-in giocano nel percorso verso la mobilità priva di emissioni nelle città è dimostrato dalla funzione BMW eDrive Zones, che sarà di serie negli ibridi plug-in BMW a partire dal 2020: nelle città che stabiliscono "zone ecologiche", in cui soltanto veicoli a zero emissioni possono circolare, la tecnologia di geofencing sarà in grado di riconoscerle automaticamente ed attivare la modalità di guida elettrica non appena il veicolo vi acceda. In questo modo, il Gruppo permette ai conducenti di veicoli ibridi plug-in di ricevere gli stessi diritti di accesso alle zone ecologiche di chi guida un veicolo completamente elettrico.

Questo nuovo tipo di strategia operativa aumenta significativamente il potenziale dei veicoli ibridi plug-in per ridurre le emissioni. Aumentare l'uso della guida elettrica non solo ottimizza l'efficienza, ma aiuta anche a ridurre i costi operativi per i clienti, specialmente nel traffico cittadino. Il primo test per la funzione BMW eDrive Zones è il progetto pilota "Electric City Drive" del BMW Group, in collaborazione con la città di Rotterdam e l'Erasmus University.

Nuovo formato di comunicazione #NEXTGen

Con il formato "BMW Group #NEXTGen", il Gruppo sta adottando un nuovo approccio per presentare le tecnologie, i servizi e i prodotti futuri. Il BMW Group ha invitato giornalisti internazionali, analisti e stakeholder di riferimento al BMW Welt di Monaco di Baviera per scoprire sei anteprime mondiali e due vision vehicle dal forte impatto emotivo. Il programma si concluderà con un Global Influencer Day il 26 giugno. In questo modo, l’azienda affianca al proprio impegno dedicato ai saloni internazionali dell’auto e alle fiere dedicate alla tecnologia e al futuro un nuovo formato indipendente dedicato alla mobilità individuale "made by the BMW Group". Oltre alle anteprime mondiali di nuovi modelli, un focus particolare sarà rivolto agli ultimi sviluppi tecnologici di tutte le aree D + ACES dell'azienda: (D)esign, guida (A)utonoma, (C)onnettività, (E)lettrificazione, (S)ervizi.

 

Per ulteriori informazioni:

Marco Di Gregorio

Corporate Communication Manager

Telefono: 02/51610.088

E-mail: marco.di-gregorio@bmw.it

Media website: http://www.press.bmwgroup.com (comunicati e foto) e http://bmw.lulop.com (filmati)

 

Il BMW Group

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 15 Paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2018, il BMW Group ha venduto oltre 2.490.000 automobili e oltre 165.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2018 è stato di 9,815 miliardi di Euro con ricavi per 97,480 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2018, il BMW Group contava un organico di 134.682 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. Per questo l’azienda ha stabilito come parte integrante della propria strategia la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 5 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/bmwgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/bmwgroup/

CO2 EMISSIONS & CONSUMPTION.

*: Dati di consumo e di emissione:

BMW i3 (120 Ah): consumo di energia combinato 13,1 kWh / 100 km; Emissioni di CO2 combinate 0 g / km

BMW i3s (120 Ah): consumo di energia combinato 14,6-14,0 kWh / 100 km; Emissioni di CO2 combinate 0 g / km

BMW 330e berlina: consumo di carburante combinato: 1,9-1,6 l / 100 km; consumo di energia combinato: 15,4-14,8 kWh / 100 km; Emissioni di CO2 combinate: 43-37 g / km

BMW 745e Berlina: consumo di carburante combinato: 2,3-2,1 l / 100 km; consumo di energia combinato: 15,6-15,1 kWh / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 52-48 g / km

BMW X5 xDrive45e: consumo di carburante combinato: 2,1 l / 100 km; consumo di energia combinato: 23,0 kWh / 100 km; Emissioni di CO2 combinate: 49 g / km (dati provvisori)

BMW X3 xDrive30e: consumo di carburante combinato: da 2,4 l / 100 km; consumo di energia combinato: da 22,7 kWh / 100 km, emissioni di CO2 combinate: da 56 g / km (dati provvisori)

BMW X1 xDrive25Le: consumo di carburante combinato: 1,3 l / 100 km; consumo di energia combinato: 15,6 kWh / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 31 g / km

BMW 530e iPerformance Berlina: consumo di carburante combinato: 1,8-1,6 l / 100 km; consumo di energia combinato: 14,5-13,6 kWh / 100 km, emissioni di CO2 combinate: 41-36 g / km

BMW 225xe iPerformance Active Tourer: consumo di carburante combinato: 2,5-2,3 l / 100 km; consumo di energia combinato: 13,7-13,4 kWh / 100 km; Emissioni di CO2 combinate: 57-52 g / km

Le cifre relative al consumo di carburante, alle emissioni di CO2 e al consumo di energia sono calcolate in base ai metodi di misurazione stabiliti nella versione attuale del regolamento (UE) 2007/715. Questa informazione si basa su un veicolo con equipaggiamento di base in Germania; e tiene conto delle differenze tra le dimensioni delle ruote e degli pneumatici e delle attrezzature opzionali. Il consumo energetico, i valori e le gamme delle emissioni sono stati calcolati in base al nuovo ciclo di prova WLTP e adattati a NEDC a fini di confronto, in base al formato di pneumatici selezionato. In questi veicoli, dati diversi da quelli pubblicati qui possono richiedere la valutazione delle tasse e di altri dazi relativi ai veicoli che sono (anche) basati sulle emissioni di CO2. Queste cifre sono provvisorie.Per ulteriori dettagli sui dati ufficiali sul consumo di carburante e sulle emissioni specifiche di CO2 delle auto nuove, fare riferimento al "Manuale sui consumi, emissioni di CO2 e consumo di nuove auto", disponibile presso i punti vendita, da Deutsche Automobil Treuhand GmbH (DAT ), Hellmuth-Hirth-Str. 1, 73760 Ostfildern-Scharnhausen e all'indirizzo http://www.dat.de/angebote/verlagsprodukte/leitfaden-kraftstoffverbrauch.html.

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming.

IAA 2019.

Here you can see the webcast of the BMW Group Press Conference.

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare