Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Prestazione di squadra per BMW Team Italia ad Imola per il secondo round del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance 2020.

Il BMW Team Italia ha conquistato un quarto posto assoluto e un terzo in GT4 presso l'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, teatro della seconda sfida stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance 2020.

GT Racing
·
BMW Motorsport
 

Press Contact.

Alessandro Toffanin
BMW Group

Tel: +39-02-51610-308
Fax: +39-02-51610-0308

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, ~72,88 KB)
  
Photos(3x, ~13,21 MB)

Il BMW Team Italia ha conquistato un quarto posto assoluto e un terzo in GT4 presso l'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, teatro della seconda sfida stagionale del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance 2020.

Il team italiano, dopo l’ottimo avvio al Mugello, ha schierato in pista un equipaggio competitivo sulla BMW M6 GT3 #7 dove i piloti titolari Stefano Comandini (ITA) e Marius Zug (GER) si sono alternati al volante con l’asso canadese Bruno Spengler, BMW works driver. Confermato invece l’equipaggio della BMW M4 GT4 con Simone Riccitelli (ITA), Francesco Guerra (ITA) e Nicola Neri (ITA).

Dopo le tre sessioni di prove libere tutto il team e i piloti hanno preparato meticolosamente le qualifiche e la gara per poter giocare un ruolo da protagonisti. Al termine delle tre sessioni cronometrate che hanno decretato la griglia di partenza, Comandini-Zug-Spengler hanno chiuso al terzo posto assoluto con un tempo combinato di 5:07.084, mentre Riccitelli-Guerra-Neri hanno conquistato la partenza dal palo in GT4 con una prestazione complessiva di 5:36.987.

In gara, sulla BMW M6 GT3 #7 ha preso il via Stefano Comandini che ha vissuto uno stint rocambolesco nel corso del quale è stato chiamato più volte a confrontarsi in appassionanti duelli corpo. Il pilota romano ha dovuto cedere qualche posizione, ma ha impostato il turno sul suo passo gara ed è rientrato ai box al quinto posto nei primi minuti della finestra per il pit-stop. Dopo aver scontato parte dell’handicap tempo per il risultato del Mugello, nella fase centrale di gara il volante è passato a Marius Zug, capace di concretizzare una prestazione costante girando su tempi interessanti senza prendere rischi eccessivi. Il giovanissimo pilota tedesco ha quindi passato il volante a Bruno Spengler, che ha confermato la sua grande classe rimontando su Ralf Bohn (GER) per conquistare al termine il quarto posto.

Intensa la sfida in GT4. Nel primo stint Riccitelli ha lottato con Riccardo Pera (ITA) per la leadership di categoria prima di lasciare il volante a Neri che alla seconda gara Endurance con BMW Team Italia ha confermato un ottimo adattamento e una prestazione in crescendo mantenendosi in lotta per il podio. Nell’ultimo stint, ottima reazione di Guerra che ha riguadagnato terreno sugli avversari ed ha concluso al terzo posto di GT4, secondo di Pro-Am.

Roberto Ravaglia (BMW Team Italia, Team Manager):
“Sapevamo che sarebbe stato un weekend tosto, in modo particolare per la BMW M6 GT3 alla luce dell’handicap tempo dopo il secondo posto del Mugello, ma devo riconoscere che tutti i piloti hanno reagito con grande determinazione. Poter contare sull’esperienza di Bruno Spengler è stato sicuramente un valore aggiunto soprattutto dal punto di vista motivazionale. In GT4 abbiamo disputato una gara più difficile rispetto alle aspettative generate dalla qualifica. In gara la situazione si è fatta più impegnativa, ma i ragazzi hanno comunque guidato con grande determinazione conquistando altri punti per il campionato. Da oggi lavoreremo per diminuire il distacco dai nostri avversari per ottenere la prima vittoria in endurance tra 20 giorni a Vallelunga”.

 

Calendario Campionato Italiano Gran Turismo 2020

18-19 luglio | Mugello | Endurance

2-3 agosto | Misano | Sprint

29-30 agosto | Imola | Endurance

19-20 settembre | Vallelunga | Endurance

3-4 ottobre | Mugello | Sprint

17-18 ottobre | Monza | Sprint

7-8 novembre | Monza | Endurance

5-6 dicembre | Vallelunga | Sprint

 

Per ulteriori informazioni

Alessandro Toffanin

BMW Product Communications

Tel. +39 0251610308

Mail: alessandro.toffanin@bmw.it

Media website: www.press.bmwgroup.com e http://bmw.lulop.com 

 

Il BMW Group

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 15 Paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2019, il BMW Group ha venduto oltre 2,5 milioni di automobili e oltre 175.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2019 è stato di 7,118 miliardi di Euro con ricavi per 104,210 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2019, il BMW Group contava un organico di 126.016 dipendenti

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. Per questo l’azienda ha stabilito come parte integrante della propria strategia la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 4 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/bmwgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/bmwgroup/

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming

OUR ALL-NEW FULLY ELECTRIC TRIO.

01 June 2021. Here you can see the webcast of the event "Our all-new fully electric trio: BMW iX, BMW i4 and the first fully electric BMW M".

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare