Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Il nuovo BMW iDrive

Quello che è iniziato 20 anni fa con l'introduzione di un comando rotante e un display digitale è ora un'esperienza totalizzante, intelligente e multisensoriale su misura per l'utente e a portata di mano. Questo è ciò che rappresenta il nuovo BMW iDrive, che introduce un nuovo cambio di paradigma, questa volta verso un dialogo naturale tra l'utente e il proprio veicolo: più intuitivo, personale e stimolante, ma anche coinvolgente a livello emotivo.

Tecnologia
·
BMW ConnectedDrive
·
Infotainment, modalità di controllo
·
Sistemi di propulsione alternativi, mobilità del futuro
 

Press Contact.

Marco Di Gregorio
BMW Group

Tel: +39-02-51610-088
Fax: +39-02-51610-0088

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(3x, ~743,36 KB)
  
Photos(67x, ~507,81 MB)
  
Videos(1x, ~1,12 GB)

La nuova generazione del BMW iDrive porta l'interazione tra guidatore e veicolo in un’era digitale in cui molti ambiti della vita quotidiana diventano sempre più intelligenti. La nuova interpretazione del sistema operativo BMW equipaggia il veicolo affinché instauri un rapporto con chi è a bordo diventando un partner digitale, intelligente e proattivo in qualsiasi contesto. Si crea così un dialogo naturale con l'obiettivo di adattare con precisione tutte le funzionalità controllate tramite il BMW iDrive alle esigenze e alle preferenze del guidatore a seconda della situazione.

Alla base di questa esperienza utente unica ci sono il nuovo BMW Operating System 8, una nuova generazione di display, controlli e software, e una connettività ed elaborazione dati estremamente potenti. Il nuovo iDrive sarà introdotto gradualmente in tutte i segmenti di veicoli, e debutterà alla fine di quest'anno sulla BMW iX e poi anche all’interno della BMW i4.

La capacità del BMW Intelligent Personal Assistant di adattarsi alle esigenze e alle routine individuali del guidatore, così come alle situazioni in corso, lo rende - più che mai - un canale operativo centrale dell'interazione uomo-macchina. Il sistema operativo è stato progettato con una chiara attenzione all'interazione basata sul dialogo utilizzando il linguaggio naturale e il funzionamento touch tramite il BMW Curved Display. Ci sono poi i "Great Entrance Moments", che portano emotività nel rapporto tra conducente e veicolo anche prima che quest’ultimo salga a bordo. Questa nuova esperienza accoglie il guidatore e lo invita ad entrare nel veicolo attraverso una routine accuratamente coreografata. Durante il viaggio, le nuove modalità "My Modes" utilizzano un'interazione onnicomprensiva di varie funzioni per evocare momenti speciali adatti alla situazione sulla base di una combinazione di caratteristiche del veicolo e dell'ambiente interno.

Il nuovo BMW iDrive elabora costantemente una grande quantità di dati auto-generati, informazioni disponibili online e dati importati dalla flotta di veicoli del BMW Group per soddisfare i desideri del guidatore in maniera coerente con le variabili di contesto. Il BMW ID apre la strada a una personalizzazione ancora maggiore. Questo sistema riconosce situazioni d’uso ricorrenti, impara da esse e fornisce suggerimenti su come specifiche funzionalità possano essere attivate di conseguenza. Il Remote Software Upgrade permette al nuovo BMW iDrive di beneficiare di regolari miglioramenti da remoto (over-the-air), di integrare ulteriori funzioni e di essere sempre aggiornato.

 

Approccio progettuale e concept operativo

Lo Sports Activity Vehicle (SAV) completamente elettrico BMW iX è stato sviluppato dall'interno verso l'esterno. Lo stesso vale per l'esperienza utente del nuovo BMW iDrive. I desideri di chi viaggia a bordo della iX sono alla base del modo in cui l'esperienza utente è stata progettata - in tutte le sue sfaccettature e per tutti i sensi.

I progressi fatti nel campo del design digitale si riflettono anche nella progettazione di un'interfaccia utente che non solo rispetta il suo ruolo funzionale ma che al contempo risulta estremamente chiara, esteticamente piacevole e ricca di dettagli. Questo approccio artistico genera momenti sorprendenti, con una presentazione grafica sui display progettata con precisione, fino all'ultimo pixel. L'interazione tra guidatre e veicolo diventa un'esperienza unica in cui i confini tra il mondo digitale e quello analogico svaniscono. L'uso della forma nella progettazione digitale si adatta perfettamente alle strutture geometriche degli elementi analogici della nuova narrazione stilistica di BMW. Un primo esempio è l'uso di un design chiaro e minimalista sia all'esterno che all'interno dell'auto, che viene ripreso dal design puro e ridotto degli elementi digitali del BMW iDrive.

La nuova aggiunta ai componenti fisici di bordo che maggiormente risalta all’occhio è il BMW Curved Display, che raggruppa il display informativo e quello di controllo. Questo schermo curvo offre un'interpretazione futuristica della tradizionale “driver orientation” nel design del cockpit dei modelli BMW. Il BMW Curved Display è rivolto chiaramente verso il guidatore con un buon effetto ergonomico, rendendo l’intuitivo controllo touch ancora più semplice. Nel nuovo BMW Curved Display, le aree dello schermo informativo da 12,3 pollici e del control display da 14,9 pollici si fondono in una singola unità.

Il principio "Act, Locate and Inform", che assicura che le informazioni siano distribuite in modo chiaro e che la ridondanza dello schermo sia evitata, porta a un nuovo livello l’iconica “driver orientation” BMW del design del cockpit. Il prefiltraggio assicura che solo le informazioni rilevanti per la situazione di guida siano mostrate al guidatore e vengano visualizzate dove possono essere captate il più rapidamente e facilmente possibile.

Nello sviluppo del nuovo BMW iDrive il controllo vocale e la funzione touch del BMW Curved Display sono state scelte come opzioni di utilizzo privilegiate. Il numero di pulsanti e interruttori è stato ridotto di quasi la metà. Allo stesso tempo, i cluster di controllo per le funzioni di base rilevanti e di uso frequente sono stati mantenuti dove i clienti si aspettano di trovarli. I pannelli di controllo sulla console centrale e sul cruscotto hanno un design completamente nuovo, sorprendentemente chiaro e minimalista. Il familiare iDrive Controller è l'elemento di controllo centrale nella console centrale. Il Touch Controller, progettato in una finitura effetto vetro estremamente elegante per la BMW iX, è circondato da una lunetta verniciata in Gold Bronze.

Il BMW Intelligent Personal Assistant aggiornato assume il ruolo di un personaggio digitale che può impegnarsi in un dialogo naturale con il guidatore e il passeggero anteriore – in maniera simile al rapporto tra esseri umani.

 

Interfaccia grafica utente 

La nuova generazione del BMW iDrive porta con sé un nuovo linguaggio di design per il BMW Operating System 8 di nuova concezione. Una grafica forte e accattivante, colori moderni, texture e forme futuristiche, luce brillante e giochi di riflessi creano un’estetica notevole e coinvolgente. Allo stesso tempo, l'interfaccia utente è stata ottimizzata per presentare la giusta quantità di informazioni in ogni momento in modo semplice e intuitivo.

Il display informativo nell'asse visivo centrale del conducente colpisce sia per la generosa superficie dello schermo che per le forme sorprendenti, gli effetti di luce dinamici, la forte profondità dei colori e i moderni accostamenti cromatici. Tutti i display hanno una risoluzione grafica estremamente elevata di 200 ppi.

Le ampie possibilità di personalizzazione disponibili per gli schermi nell'area di visualizzazione dietro il volante possono essere selezionate in modo estremamente rapido e semplice tramite i tasti funzione sul volante. Il sistema operativo a due assi consente di navigare facilmente in verticale con il tasto di rotazione e di passare da un menu all'altro inclinandolo orizzontalmente. Il guidatore può passare tra tre tipi di layout e vari widget diversi a seconda delle preferenze personali o della situazione di guida - con il controllo del pollice e in pochi passi operativi. Nel layout Drive, i guidatori possono utilizzare un'area dinamica al centro del display informativo per mostrare informazioni selezionabili individualmente. Il layout Focus è stato progettato per situazioni di guida estremamente dinamiche. Al contrario, il layout Gallery riduce al minimo la visualizzazione delle informazioni di guida per lasciare più spazio possibile al contenuto dei widget. Ad esempio, le informazioni sulla fonte multimediale a cui si sta accedendo, la visualizzazione della mappa o gli interventi e i suggerimenti dei sistemi di assistenza alla guida sono presentati in modo ancora più dettagliato. Le animazioni tridimensionali coordinate a colori - impregnate di ulteriore dinamismo grazie all'uso di riflessi luminosi - danno a ciascuno dei tre layout un carattere distintivo.

La struttura chiara e la nuova logica di disposizione impiegata per i widget, che forniscono una panoramica impeccabile delle informazioni rilevanti in ogni momento, sono una caratteristica immediatamente accattivante del grande display di controllo allungato orizzontalmente. I widget si allineano in un nastro ininterrotto sulla schermata iniziale. Il contenuto dei widget è ridotto alle informazioni essenziali e presentato come un'immagine dal vivo. Le funzioni di uso frequente sono mostrate nei widget e possono quindi essere attivate direttamente con un tocco. Il conducente è libero di scegliere i widget mostrati nella schermata iniziale e di configurare il loro ordine. Allo stesso tempo, i widget possono cambiare a seconda del contesto utilizzando animazioni fluide e senza interruzioni per mostrare più o meno informazioni, a seconda della situazione.

Il lettore multimediale di nuova concezione rappresenta un particolare highlight estetico. Portando l'approccio "ridurre all'essenziale" ancora un passo avanti e adottando una disposizione semplice, la chiarezza del suo design ha un fascino magnetico. Un algoritmo seleziona la combinazione di colori della copertina del brano musicale in riproduzione e la ripropone dinamicamente nell'area del display del lettore multimediale.

 

BMW iDrive instaura un legame personale e un dialogo naturale tra utente e veicolo.

Dialogo naturale con il BMW Intelligent Personal Assistant

La nuova generazione del BMW iDrive include anche ulteriori competenze per il BMW Intelligent Personal Assistant. Per rafforzare la connessione personale tra il compagno digitale e gli occupanti del veicolo, gli utenti possono dare al BMW Intelligent Personal Assistant il nome che preferiscono e che poi useranno come prompt.

Nella comunicazione tra persone reali, una grande quantità di informazioni viene trasmessa non verbalmente. Il nuovo approccio di visualizzazione dell'assistente presenta sfere di luce di diverse dimensioni e livelli di luminosità, dandogli più spazio e nuovi modi per esprimersi. Questa immagine visiva gli conferisce anche un "volto" con un punto di messa a fuoco chiaramente visibile e stati di attività identificabili attraverso i gesti.

Utilizzando un ampio catalogo di requisiti e valutazioni, è stata scelta una forma di visualizzazione da una selezione di oltre 100 approcci di design. Ha un'aura affidabile e attraente e possiede il dinamismo necessario per essere in grado di esprimere diverse emozioni e stati d'animo in modo non verbale e simile a quello umano.

Sono stati fatti progressi anche nella funzionalità del BMW Intelligent Personal Assistant. Un pool ampliato di dati e informazioni di base non solo rende l'assistente digitale più intelligente, ma gli permette anche di agire in base al contesto. Riesce a valutare la situazione del veicolo e dell'ambiente circostante quando considera se e come comunicare con chi è a bordo.

L'assistente personale si ispira al principio di design “shy tech” in termini di come e dove è visibile. Quando gli si parla, appare in un'animazione fluida e si distribuisce in modo accattivante sui display, senza nascondere le informazioni rilevanti. Il BMW Intelligent Personal Assistant è in grado di distinguere chi gli sta parlando e apparire nell'area dello schermo corrispondente. Un widget progettato appositamente per il BMW Intelligent Personal Assistant consente un rapido accesso ad altre impostazioni e suggerimenti.

Il BMW Intelligent Personal Assistant imparerà anche nuove funzioni e nuove forme di espressione con il continuo sviluppo del BMW iDrive. Queste nuove funzioni vengono importate regolarmente nel veicolo per mezzo del Remote Software Upgrade.

 

Maggiore personalizzazione utilizzando il BMW ID

Quando si utilizza il nuovo BMW iDrive, i clienti beneficiano di una crescente personalizzazione dell'esperienza utente basata sul BMW ID. In futuro, sarà possibile memorizzare in modo sicuro ancora più impostazioni personalizzate nel BMW ID e trasferirle tra i veicoli. È possibile creare un codice PIN o associare il BMW ID a una chiave specifica per impedire ad altri utenti del veicolo di accedere ai dati personali.

Quando il BMW ID è stato caricato, il guidatore riceverà un saluto personale che includerà l'immagine profilo personalizzata che può essere caricata nella My BMW App. Una volta che il BMW ID è stato attivato con la chiave associata o selezionando il BMW ID nel veicolo, le impostazioni personali vengono adottate immediatamente.

 

Un caldo benvenuto dalla vettura al guidatore: Great Entrance Moments

"Great Entrance Moments" è il nome dato all'esperienza utente dal momento in cui il guidatore si avvicina per la prima volta al veicolo fino all'inizio del viaggio. Tutte le fasi sono orchestrate in modo ottimale e si fondono in un'intensa esperienza complessiva.

La tecnologia radio a banda ultra-larga (UWB) è la chiave che rende possibile tutto ciò. Permette una localizzazione di precisione tra il veicolo e la chiave o lo smartphone, il che significa che l'auto sa esattamente da dove il guidatore si sta avvicinando e quanto è distante con una precisione centimetrica. Non appena la distanza scende sotto i tre metri, il veicolo inizia a “svegliarsi” e lo indica con un effetto luminoso dinamico che si intensifica gradualmente attraverso le luci esterne. Nell'abitacolo si accende una luce morbida e soffusa. Il veicolo indica al cliente la strada verso la zona d'ingresso, che è illuminata da un tappeto luminoso in prossimità della porta del conducente con forme geometriche ispirate agli elementi dell'interfaccia grafica. Allo stesso tempo, le maniglie delle porte e la maniglia del bagagliaio si illuminano per facilitare la presa.

Quando il guidatore si sposta entro un metro e mezzo di distanza, il veicolo si sblocca indipendentemente dal fatto che il proprietario abbia con sé la chiave UWB o uno smartphone con BMW Digital Key Plus. L'apertura della porta attiva la funzione di assistenza all'entrata del sedile insieme al riscaldamento della superficie e del volante. L'intero BMW Curved Display è occupato da un'animazione di benvenuto in stile BMW che mostra l'avvio del sistema.

Le impostazioni personali del BMW ID vengono caricate e viene stabilita una connessione con lo smartphone del guidatore mentre questi sta ancora salendo in macchina. Se è in corso una telefonata, questa viene trasferita senza interruzioni al microfono e agli altoparlanti del veicolo. Nel frattempo, il display di controllo mostra una finestra di benvenuto con un saluto personalizzato, suggerimenti e informazioni utili.

 

BMW iDrive fornisce un supporto ottimale al guidatore e usa l'intelligenza per divertire

Un'esperienza di guida completa per i sensi: My Modes

La nuova funzione My Modes assicura un'esperienza utente completa e orientata alle preferenze personali del guidatore, creando momenti unici sia per il guidatore che per i passeggeri. Nel progettare My Modes, è stata presa in considerazione una moltitudine di funzioni rilevanti per la situazione di guida, al fine di massimizzare la funzionalità e l'impatto emotivo dell'esperienza dell'utente nella situazione in questione. My Modes è stato progettato per stimolare più sensi alla volta, dalla vista all'udito al tatto. Possono essere selezionati molto facilmente tramite comando vocale o utilizzando un pulsante dedicato sulla console centrale.

La versione iniziale di My Modes combinerà ordinatamente fino a dieci diversi parametri nel veicolo. Questi parametri includono le precedenti funzioni della modalità di esperienza di guida, come il controllo del sistema di guida e della trasmissione, le caratteristiche dello sterzo e le impostazioni delle sospensioni. La configurazione attivata è indicata da variazioni nella grafica sviluppata appositamente per My Modes, lo stile e il layout dei display, e un cambiamento nel colore del display, che si adatta all'impostazione dell'esperienza allo stesso modo dell'illuminazione ambientale. Passare da una modalità all'altra produce anche dei cambiamenti acustici, compresa la regolazione del suono del motore.

Il nuovo sistema BMW iDrive sarà lanciato con queste modalità: Efficient, Sport e Personal. Altre modalità saranno aggiunte in futuro come parte del continuo sviluppo del BMW iDrive. Ciò comprenderà anche modalità che non ruotano principalmente intorno al guidatore o alla guida. Ulteriori funzioni saranno integrate nelle modalità e le opzioni di configurazione delle funzioni saranno ampliate. Questi miglioramenti saranno importati nei veicoli tramite aggiornamenti da remoto (over-the-air).

 

Navigazione, parcheggio e ricarica con BMW Maps

Con l'arrivo del nuovo BMW Operating System 8, i servizi digitali per la navigazione, il parcheggio e la ricarica sono completamente integrati nel sistema BMW Maps, basato sul cloud, in un modo facile da usare. Anche le funzioni intelligenti di BMW Maps sono state ulteriormente ampliate.

Una delle funzioni chiave è la "Learning Navigation", il che significa che BMW Maps utilizza le abitudini associate al singolo BMW ID come base per imparare e anticipare la prossima destinazione che il guidatore probabilmente selezionerà. Questo risparmia al guidatore la fatica di inserire di nuovo l’indirizzo per i viaggi regolari, specialmente per il tragitto quotidiano verso il lavoro, quando desidera comunque essere avvisato dei ritardi o dei pericoli lungo il percorso. Tutte le destinazioni apprese possono essere visualizzate dal veicolo e nella My BMW App, e cancellate se lo si desidera.

La mappa di navigazione può essere visualizzata in tre modi diversi. La modalità "adaptive" mostra informazioni rilevanti lungo il percorso, adattate alla specifica situazione di guida e alle abitudini dell'utente. Le informazioni diventano più specifiche nella modalità "reduced", che mostra solo le quattro categorie di punti di interesse più utilizzate. Nella modalità "expanded" tutte le informazioni locali disponibili possono essere visualizzate sulla mappa, compresi i punti di interesse, così come la situazione del traffico sulle strade secondarie e la situazione attuale del parcheggio.

 

Automazione intelligente del climatizzatore

Il controllo del sistema di climatizzazione sarà incorporato in futuro nel BMW Curved Display, dato che i clienti hanno raramente bisogno di regolare le impostazioni del climatizzatore. Per renderlo possibile, tutte le funzioni di temperatura e comfort saranno controllabili insieme in modo intelligente. Ogni ulteriore regolazione viene registrata dal sistema e memorizzata nel profilo utente del BMW ID, in modo che gli utenti non debbano continuare a inserire le stesse specifiche.

La configurazione ideale preimpostata è stata programmata sulla base della valutazione di più di 440 milioni di viaggi dei clienti in tutte le classi di modelli e regioni del mondo. Oltre alla velocità della ventola (flusso d'aria) e alla distribuzione dell'aria, il controllo automatico intelligente del sistema di climatizzazione regola anche il riscaldamento del volante e delle superfici, nonché il riscaldamento e la ventilazione dei sedili, al fine di garantire livelli ottimali di comfort termico. Per rendere il funzionamento il più efficiente possibile dal punto di vista energetico, il controllo automatico del climatizzatore considera anche una serie di altri fattori, come il numero di occupanti, dove sono seduti, l'intensità e la direzione della luce solare. Ciò significa che probabilmente il sistema di controllo intelligente della BMW è interconnesso in misura maggiore rispetto a qualsiasi altro sistema di aria condizionata del settore automobilistico.

L'aria condizionata è gestita centralmente specificando una temperatura target per ogni zona climatica. In base alle impostazioni individuali dell'utente nel menu del climatizzatore, il controllo intelligente regola e gestisce automaticamente tutte le funzioni disponibili. I comandi vocali possono anche essere utilizzati per comunicare direttamente varie esigenze. Dicendo, per esempio, "Ho freddo ai piedi", la temperatura nel vano piedi verrà aumentata.

 

Tecnologia e connettività 

BMW Operating System 8

Il BMW Operating System 8 è l’aggiornamento tecnologico più potente ed esteso mai creato da BMW. Esso costituisce la base per l'ottava generazione e la nuova interpretazione del BMW iDrive. Il BMW Group ha sviluppato in-house dal 2013 l'unità di controllo centrale e la piattaforma di integrazione software interamente su Linux. Avere il controllo completo del software è fondamentale per creare un sistema stabile, aggiornabile e di alta qualità che distingua il marchio. Nell'era del rapido sviluppo digitale, non è più sufficiente aggiornare completamente le caratteristiche digitali di un modello ogni tre anni.

L'arrivo del Remote Software Upgrade significa che il veicolo è ora concepito come una piattaforma digitale. Così, quando viene lanciato un sistema operativo BMW di nuova generazione, il lavoro di sviluppo è tutt'altro che finito. Al contrario, esso funge da base per lo sviluppo continuo durante il ciclo di vita del prodotto. L'interazione integrata tra hardware e software, le possibilità tecniche offerte dal Remote Software Upgrade e gli agili processi di sviluppo dell'azienda sono alla base della capacità di rendere nuove funzioni accessibili al cliente nel giro di pochi mesi o addirittura settimane.

 

Sempre aggiornati: Remote Software Upgrade

Dall'introduzione del BMW Operating System 7 nel 2018, i clienti BMW sono stati in grado di mantenere il loro veicolo sempre aggiornato con il software più recente grazie alla funzione Remote Software Upgrade. Il nuovo BMW Operating System 8 offre la stessa funzionalità con alcuni importanti miglioramenti. Di conseguenza, il Remote Software Upgrade per il BMW Operating System 8 offrirà anche la possibilità di eseguire aggiornamenti software estremamente complessi e di grandi dimensioni in aree come l'assistenza alla guida e l'automazione parziale. BMW Operating System 8 consentirà inoltre ai clienti di programmare l'installazione di un Remote Software Upgrade.

Il BMW Group è uno degli attori principali nel campo degli aggiornamenti da remoto (over-the-air). Nel 2020 erano già in realizzazione le più grandi campagne di aggiornamento rispetto a qualsiasi casa automobilistica europea. E il BMW Group si è posto l'obiettivo di avere la più grande flotta aggiornabile da remoto (over-the-air) rispetto a qualsiasi costruttore al mondo entro la fine del 2021. Entro quella data, un totale di oltre 2,5 milioni di veicoli del marchio BMW sarà in grado di ricevere aggiornamenti software a distanza.

 

BMW Digital Key Plus con tecnologia radio a banda ultra-larga

BMW è stata pioniera nell'uso degli smartphone come chiave digitale del veicolo dal 2018. La casa automobilistica premium ha sviluppato un nuovo modo comodo e sicuro per sbloccare e avviare il veicolo senza che l'utente debba tirare fuori dalla tasca il proprio iPhone Apple. La prossima versione della BMW Digital Key Plus si basa sulla tecnologia a banda ultra-larga (UWB) già integrata nel veicolo e, ad esempio, sul chip U1 dell'iPhone.

UWB è una tecnologia radio digitale per applicazioni a corto raggio e ad alta larghezza di banda che offre un'identificazione della posizione eccezionalmente precisa combinata con la massima sicurezza. La BMW Digital Key Plus sarà introdotta per la prima volta nella BMW iX completamente elettrica.

 

Più app, più varietà: integrazione ottimizzata di terzi

La nuova generazione di BMW iDrive offre nuove opportunità per incorporare le abitudini e le preferenze dei clienti nel sistema operativo. Il maggior grado di flessibilità del sistema renderà in futuro l'uso in auto di app di terze parti ancora più semplice e comodo. Il BMW Operating System 8 garantisce ancora una volta la piena integrazione di Apple CarPlay e Android Auto, mentre il nuovo BMW iDrive permetterà anche un'ampia integrazione dei servizi Alibaba e Tencent per i clienti in Cina.

 

Per ulteriori informazioni:


Marco Di Gregorio                                                           

Corporate Communication Manager

Telefono: +39 0251610088

E-mail: marco.di-gregorio@bmw.it

Media website: www.press.bmwgroup.comhttp://bmw.lulop.com  

 

 

Il BMW Group

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group gestisce 31 stabilimenti di produzione e assemblaggio in 15 Paesi ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2020, il BMW Group ha venduto oltre 2,3 milioni di automobili e oltre 169.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2020 è stato di 5,222 miliardi di Euro con ricavi per 98,990 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2020, il BMW Group contava un organico di 120.726 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. Per questo l’azienda ha stabilito come parte integrante della propria strategia la sostenibilità ecologica e sociale in tutta la catena di valore, la responsabilità globale del prodotto e un chiaro impegno a preservare le risorse.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 4 società che danno lavoro a oltre 1.100 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

 

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/bmwgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/bmw-group/

CO2 EMISSIONS & CONSUMPTION.

BMW iX:

Consumo combinato: < 21 kWh/100km nel ciclo di prova WLTP*; emissioni di CO2 combinate: 0 g/km.

*I dati sulle prestazioni di guida, sul consumo di energia e sull'autonomia sono preliminari e basati su previsioni

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming

ANNUAL GENERAL MEETING 2021.

Munich. 12 May - 10:00 CEST.

Here you can see the public transmission of the 101st Annual General Meeting of BMW AG.

 

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare