Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

Intelligenza Artificiale Generativa, Realtà Aumentata e parcheggio da remoto - L'Esperienza Digitale nella BMW del Futuro al Consumer Electronics Show (CES) 2024.

Approfondimenti sui progetti di sviluppo per la mobilità digitalizzata del futuro: integrazione di visori per la realtà aumentata nell'esperienza di guida, parcheggio comandato da remoto e intelligenza artificiale generativa per assistenti vocali in auto +++ Nuove app per il ConnectedDrive Store: ancora più streaming video e giochi ora disponibili nei modelli di veicoli attuali

Tecnologia
·
BMW ConnectedDrive
·
Automated Driving
·
Las Vegas
·
Sistemi di propulsione alternativi, mobilità del futuro
·
Infotainment, modalità di controllo
·
America
 

Press Contact.

Marco Di Gregorio
BMW Group

Tel: +39-02-51610-088

send an e-mail

Downloads.

  
Attachments(1x, 113,2 KB)
  
Photos(86x, 525,27 MB)

Las Vegas. L'esperienza digitale in auto sia del presente che del futuro è il tema dominante della presenza del BMW Group al CES 2024. All'evento vengono presentati nuovi prodotti di infotainment per l’attuale gamma di modelli BMW. Allo stesso tempo, il BMW Group presenta progetti di sviluppo innovativi che offrono uno sguardo al futuro. I visitatori possono telecomandare una BMW iX e guidarla intorno alla Silver Lot nel luogo dell'esposizione, scoprire come passeggeri il potenziale offerto dai visori per la realtà aumentata durante un viaggio e sperimentare una nuova capacità generativa di AI dell'Intelligent Personal Assistant di BMW alimentato dal modello di linguaaggio esteso Alexa (LLM), consentendo risposte rapide e istruzioni su funzioni del veicolo.

"BMW è sinonimo sia della “ultimate driving machine” che dell'esperienza digitale definitiva", afferma Frank Weber, membro del Consiglio di Amministrazione Responsabile dello Sviluppo del BMW Group. "Al CES mostriamo più contenuti, più personalizzazione e più giochi. Tutto questo è supportato dal nostro potente sistema operativo BMW sviluppato internamente. E naturalmente daremo uno sguardo al futuro, con una realtà aumentata perfettamente integrata e una forte e affidabile intelligenza artificiale nell'interazione tra uomo e macchina".

 

Il sistema operativo BMW 9 rende possibile: nuove esperienze di gioco nel ConnectedDrive Store nel 2024.

L'offerta opzionale "BMW Digital Premium" consente ai clienti BMW con BMW Operating System 9 di accedere a una gamma estesa di prodotti dal BMW ConnectedDrive Store. Oltre alle funzioni on-demand per il veicolo, il negozio offre anche una selezione in continua evoluzione di app di terze parti nelle categorie musica e audio, notizie e riviste e giochi per il sistema di infotainment. Un numero maggiore di  giochi sono ora disponibili tramite questo canale per il divertimento in auto. E gli occupanti potranno anche giocare utilizzando veri controller da gioco in futuro. BMW presenta questa nuova forma di esperienza di gioco per la prima volta al CES 2024. Ad esempio, "Beach Buggy Racing 2" offre ai clienti un gioco di corse ricco di azione che evoca i ricordi dei grandi classici delle console. Due giocatori nell'auto possono competere l'uno contro l'altro in modalità split-screen utilizzando i loro controller da gioco. Qualsiasi controller da gioco standard con capacità Bluetooth può essere collegato al sistema di infotainment in pochi passi. Il collegamento del controller sarà reso disponibile over-the-air per BMW Operating System 9 nel corso del 2024.

L'app AirConsole consente già ai clienti BMW di giocare a giochi singoli e multiplayer nella loro auto. I "casual games" offerti sono facili da apprendere per chiunque; lo smartphone dell'utente serve come controller, consentendo un controllo semplice del gameplay che è veloce da imparare. Vengono costantemente aggiunte nuove scelte di giochi nell'app AirConsole in auto.

BMW Digital Premium è disponibile come opzione per i modelli con BMW Operating System 9 e può essere ottenuto dal ConnectedDrive Store online, nell'app MyBMW o direttamente dall'auto. BMW Digital Premium consente ai clienti di godere dell'uso in auto di tutte le app disponibili nel loro paese e copre anche l'uso dei dati necessari. E il pacchetto offre altro ancora, tra cui funzioni di navigazione avanzate e opzioni di personalizzazione aggiuntive.

 

Top entertainment - con l'app Video in BMW Operating Systems 8.5 e 9.

Oltre al BMW Theatre Screen con Amazon Fire TV integrato per i passeggeri posteriori della BMW Serie 7, i clienti BMW possono ora guardare una varietà di contenuti video anche sul display centrale*. Il sistema operativo TiVo già molto riuscito per le smart TV è stato ottimizzato per lo streaming video in auto in pochi mesi dagli sviluppatori del BMW Group in collaborazione con XPERI Inc. Il risultato è l'integrazione del servizio video DTS AutoStage powered by TiVo. Il programma di intrattenimento comprende sia canali in diretta che librerie multimediali on-demand che coprono le categorie notizie, sport, intrattenimento per bambini, film e serie TV.

Lanciata per la prima volta nella nuova BMW Serie 5, la piattaforma verrà ora implementata over-the-air su ulteriori modelli esecutivi e di lusso **. Dal 2023, i clienti che guidano modelli compatti con BMW Operating System 9 possono accedere all'app Video con BMW Digital Premium. Seguiranno ulteriori modelli nel corso del 2024, come la BMW X2 e tutti i modelli della nuova famiglia MINI.

L'app Video è attualmente accessibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Corea del Sud, in Francia, in Italia, in Germania e in Spagna, e arriverà presto in Giappone. Sono disponibili diversi portali a livello internazionale, tra cui Pluto TV, Bloomberg, TED, Yahoo! e Chili. Questi sono accompagnati da servizi di streaming specifici per il mercato:

  • Germania: JOYN, ZDF, tagesschau, Deutsche Welle.
  • Italia: RaiPlay
  • Francia: TF1
  • USA: Tubi, Gusto TV, Journy
  • Giappone: Hulu Japan, NHK Plus, NTV NEWS NNN, TVer, WOWOW

Il portfolio di piattaforme di streaming video continuerà ad espandersi e verrà gradualmente implementato in altri paesi.

 

Pronti per i dispositivi indossabili del futuro - esperienza di guida migliorata con il visore per la realtà aumentata XREAL Air 2.

Al CES, il BMW Group dimostra per la prima volta come i visori per la realtà aumentata (AR) arricchiranno l'esperienza di guida in futuro. I visitatori possono testare le possibili applicazioni degli occhiali AR durante un viaggio a Las Vegas. Indossando gli occhiali, possono vedere come le istruzioni di navigazione, gli avvisi di pericolo, i contenuti di intrattenimento, le informazioni sulle stazioni di ricarica e le visualizzazioni di supporto in situazioni di parcheggio sono perfettamente integrate nell'ambiente reale dal "XREAL Air 2". I dispositivi AR e di realtà mista (MR) diventeranno sempre più popolari nei prossimi anni, grazie ai progressi tecnologici e ai modelli entry-level più accessibili per i clienti. In futuro, i dispositivi AR e MR saranno in grado di offrire sia ai conducenti che ai passeggeri informazioni migliorate ed esperienze piacevoli per completare i display installati nel veicolo.

Il BMW Group sta lavorando allo sviluppo della tecnologia AR/MR dal 2008 e sta studiando possibili applicazioni per i display posizionati sulla testa nei progetti di ricerca. Gli ingegneri BMW, insieme ai loro partner di sviluppo, sono riusciti a mostrare per la prima volta contenuti di realtà aumentata e mista stabili ai passeggeri in un veicolo in movimento dinamico. L'immagine visualizzata rimane saldamente integrata nell'ambiente anche in situazioni di guida impegnative, come durante le svolte, la guida su grandi dossi o l'accelerazione. Per raggiungere questo obiettivo, il sistema di tracciamento del dispositivo AR/MR in questione deve essere collegato ai dati dei sensori del veicolo.

Il BMW Group ha costantemente accumulato esperienza con i dispositivi AR/MR nel corso degli anni e ha presentato i risultati al pubblico. Tra questi ci sono il progetto iniziale di MINI Augmented Vision (2015), la collaborazione con Meta Reality Labs (2022 e 2023), gli Smartglasses ConnectedRide di BMW Motorrad e l'esperienza di guida mista M Mixed Reality. La funzione Augmented View nei modelli BMW e MINI attuali mostra ai conducenti uno streaming video in diretta sul display che è aumentato con informazioni aggiuntive per una guida ottimale quando si utilizza il sistema di navigazione. Nell'area delle applicazioni XR altamente innovative relative ai veicoli, il BMW Group ha depositato brevetti per quasi 70 invenzioni dei suoi sviluppatori negli ultimi anni.

"Grazie alle recenti collaborazioni di ricerca con Meta Reality Labs e XREAL, abbiamo compiuto notevoli progressi nella preparazione per l'integrazione di dispositivi XR esterni nella nostra esperienza di guida nei modelli di produzione. Siamo orgogliosi di essere in prima linea qui e siamo ben preparati per offrire ai nostri clienti esperienze XR mozzafiato in futuro", afferma Peter Lehnert, Vice President Research, New Technologies and Innovations Digital Car presso il BMW Group.

"Siamo entusiasti all'idea di poter abbellire digitalmente il mondo reale combinando la tecnologia automobilistica con la tecnologia AR", commenta Peng Jin, co-fondatore di XREAL. "E questo potrebbe portare a esperienze completamente nuove durante i viaggi in auto e aprire nuovi potenziali per la tecnologia AR".

Il BMW Group ha svolto un lavoro pionieristico sulle tecnologie digitali in passato, come l'accesso al veicolo tramite la BMW Digital Key, ed è stato un motore trainante dietro la standardizzazione di tali innovazioni a livello industriale. L'azienda è aperta alla collaborazione con ulteriori partner nell'area di AR/MR. L'obiettivo qui è quello di stabilire uno standard industriale per la connessione dei dispositivi XR dell'industria CE con i veicoli.

 

Progetto di sviluppo congiunto con Valeo apre la strada al parcheggio valet comandato da remoto.

 Il BMW Group e Valeo hanno avviato una partnership strategica per lavorare sullo sviluppo congiunto di soluzioni di parcheggio automatizzate di nuova generazione di livello 4. Ciò include lo sviluppo di soluzioni per il parcheggio valet automatizzato (AVP). Qui, il cliente lascia il veicolo in una zona di consegna designata. Il veicolo cerca quindi un posto auto libero da solo, si manovra nello spazio e successivamente esce di nuovo, e può persino tornare alla zona di ritiro per essere ritirato dal conducente. Come tecnologia sottostante, può essere utilizzato un sistema di guida autonoma o un sistema di parcheggio valet comandato d aremoto.

I visitatori del CES 2024 avranno l'opportunità di provare il parcheggio valet comandato da remoto. La “teleoperazione” offre un controllo completo in situazioni che potrebbero essere molto impegnative per i sistemi completamente autonomi, come in ambienti complessi o sconosciuti.

Il teleoperatore utilizza una tecnologia sofisticata e immagini delle telecamere in diretta per guidare e spostare il veicolo in modo che possa essere parcheggiato e recuperato in modo controllato. Possibili future applicazioni per questa tecnologia potrebbero includere il parcheggio in occasione di eventi, negli aeroporti o nel settore della logistica.

 

* In combinazione con ConnectedDrive Professional nei modelli con BMW Operating System 8.5 o in combinazione con BMW Digital Premium con BMW Operating System 9.

 

** BMW Serie 7; BMW iX prodotta dal 03/23; BMW X5, BMW X6, BMW X7, BMW X5 M, BMW X6 M prodotte dal 04/23; BMW XM prodotta dall'08/23.

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni:


Marco Di Gregorio                                                             

Corporate Communication Manager

Telefono: +39 0251610088

E-mail: marco.di-gregorio@bmw.it

Media website: www.press.bmwgroup.comhttp://bmw.lulop.com  

 

 

Il BMW Group

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group comprende oltre 30 stabilimenti di produzione e assemblaggio nel mondo ed ha una rete di vendita globale in oltre 140 Paesi.

Nel 2022, il BMW Group ha venduto oltre 2,4 milioni di automobili e oltre 202.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2021 è stato di 16,1 miliardi di euro con ricavi per 111,2 miliardi di euro. Al 31 dicembre 2021, il BMW Group contava un organico di 118.909 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione di lungo periodo e su un’azione responsabile. L'azienda ha impostato la rotta per il futuro tempestivamente e pone costantemente la sostenibilità e la conservazione delle risorse al centro del proprio orientamento strategico, dalla catena di approvvigionamento attraverso la produzione fino alla fase di fine utilizzo di tutti i prodotti.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 4 società che danno lavoro a 800 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

 

www.bmwgroup.com

Facebook: http://www.facebook.com/BMWGroup

Twitter: http://twitter.com/BMWGroup

YouTube: http://www.youtube.com/BMWGroupView

Instagram: https://www.instagram.com/bmwgroup

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/bmw-group/

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming

AUTO CHINA 2024.

Beijing. 24/25 April 2024.

Here you can see the Webcasts of the BMW Group Night and Press Conference at the Auto China 2024; with the World Premieres of the new MINI Aceman and the new BMW i4.

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare