Do you need help? Please contact our support team from 9 to 17 CET via support.pressclub@bmwgroup.com.

PressClub Italia · Article.

La nuova BMW M4 CS.

+++ Tra l’esperienza su pista e la performance stradale da brivido arriva la BMW M GmbH, special edition della gamma BMW M3 e BMW M4. La nuovissima BMW M4 CS (consumo di carburante, combinato 10,2 l/100 km [27,7 mpg imp]; emissioni di CO2 combinate: 232 g/km nel ciclo WLTP, classe di CO2: G) prende le caratteristiche uniche delle auto ad alta performance collocate nella fascia intermedia del segmento premium, alzando però il coinvolgimento emotivo. La potenza del motore aumentata a 405 kW/550 CV, la messa a punto del telaio e il peso ridotto al minimo - grazie anche alle componenti realizzate in fibra di carbonio (CFRP) - conferiscono una marcia in più al concept di veicolo della BMW M4 Coupé, caratterizzato da quattro posti, praticità quotidiana, equipaggiamento avanzato e caratteristiche di design esclusive. La nuova BMW M4 CS sarà prodotta insieme alle altre varianti della BMW M4 nello stabilimento del BMW Group di Dingolfing a partire da luglio di quest'anno. Gli ordini saranno disponibili dalla fine di maggio. +++

G82
·
Modelli M
·
M4
 

Press Contact.

Alessandro Toffanin
BMW Group

Tel: +39-02-51610-308

send an e-mail

Author.

Alessandro Toffanin
BMW Group

Downloads.

  
Attachments(3x, 2,76 MB)
  
Photos(123x, 1,07 GB)

La nuova BMW M4 CS invita a sperimentare l'inimitabile “M feeling” in tutte le sue dimensioni. Il suo profilo distintivo la posiziona esattamente a metà strada tra la nuova BMW M4 Competition Coupé con M xDrive (consumo di carburante, combinato 10,1 - 10,0 l/100 km [28,0 - 28,3 mpg imp]; emissioni di CO2, combinato: 229 - 226 g/km nel ciclo WLTP, classe CO2: G) – completa di aggiornamenti in termini di prestazioni, design ed equipaggiamento - e la special edition BMW M4 CSL, di cui esistono solamente 1.000 esemplari (consumo di carburante, combinato 10,1 - 9,9 l/100 km [28,0 - 28,5 mpg imp]; emissioni di CO2, combinate: 227 - 224 g/km nel ciclo WLTP, classe di CO2: G). Le autentiche doti prestazionali della nuova BMW M4 CS sono il prodotto dal DNA tipico delle vetture M, che si trovano a proprio agio sia nella guida quotidiana che in pista.

Le caratteristiche prestazionali specifiche del motore a sei cilindri in linea della BMW M4 CS, il cambio M Steptronic a otto marce e la trazione integrale intelligente M xDrive conferiscono alla nuova special edition dinamismo e sicurezza in ogni situazione. L'erogazione di potenza e la trazione ottimizzata consentono un'accelerazione da 0 a 100 km/h (62 mph) in 3,4 secondi. Nei test sul circuito Nordschleife del Nürburgring - il punto di riferimento definitivo per tutte le auto BMW M quando si tratta della ricetta M di potenza dinamica, agilità e precisione di guida - la nuova BMW M4 CS ha registrato un tempo ufficiale e verificato di 7 minuti e 21,989 secondi per il giro completo di 20,832 chilometri (12,943 miglia).

 

Motore a sei cilindri in linea sviluppato per gli sport motoristici.

Il focus sulla corsa della nuova BMW M4 CS è immediatamente riconoscibile e fa da compagno in ogni viaggio. La special edition è alimentata da una versione particolarmente potente del motore a sei cilindri in linea ad elevato regime di funzionamento con tecnologia M TwinPower Turbo sviluppato per la gamma BMW M3/BMW M4. L'unità da 3,0 litri ha avuto come obiettivo, fin dal primo giorno di sviluppo, le prestazioni su pista. Infatti, è anche la base del motore della BMW M4 GT3, che nel 2022 ha conquistato il titolo di campione del DTM al primo tentativo e ha proseguito nel 2023 con le vittorie assolute nelle gare di 24 ore di Spa-Francorchamps e Dubai.

Il motore della nuova BMW M4 CS beneficia quindi anche della maturità di sviluppo della BMW M GmbH e della conseguente esperienza nelle competizioni. Il motore è dotato di un basamento estremamente rigido, che presenta una struttura senza manicotti e a ponte chiuso ed è progettato per gestire una pressione di combustione molto elevata. L'albero a gomiti forgiato e leggero presenta inoltre un'eccezionale resistenza alla torsione, che contribuisce a conferire al motore un'erogazione rapida della potenza e un'elevata propensione al numero di giri. Il rivestimento a filo d'arco della camicia dei cilindri, anch'essi di peso ridotto, riduce le perdite per attrito. La testa del cilindro, invece, ha un'anima stampata in 3D. Questo processo di produzione additiva consente di disporre i condotti del refrigerante in modo ottimale per la gestione della temperatura, cosa che sarebbe impossibile da ottenere con i metodi tradizionali di fusione del metallo. Anche il sistema di alimentazione dell'olio, come quello di raffreddamento, è stato progettato per affrontare le sfide specifiche dell'uso in pista, tra cui un numero di giri costantemente elevato e un'accelerazione laterale estrema.

 

Caratteristiche prestazionali uniche, suono inconfondibile.

La tecnologia da corsa fornisce le basi per lo straordinario potenziale del motore a sei cilindri in linea, che produce una potenza massima di 405 kW/550 CV da sotto il cofano della nuova BMW M4 CS. Questo rappresenta un aumento di 15 kW/20 CV rispetto ai valori raggiunti dal motore della BMW M4 Competition Coupé con M xDrive. L'aumento di potenza è stato ottenuto grazie a revisioni mirate della tecnologia M TwinPower Turbo del motore e non ha richiesto alcuna concessione in termini di stabilità o durata. Le modifiche hanno riguardato principalmente l'aumento della pressione massima di sovralimentazione dei due turbocompressori mono-scroll a 2,1 bar e alcune modifiche specifiche per il modello alla gestione del motore.

Gli aggiornamenti producono anche un'interpretazione molto specifica delle note caratteristiche prestazionali M, con un'erogazione di potenza che continua senza interruzioni fino ai livelli più alti della gamma di giri. Il motore della nuova BMW M4 CS eroga la sua coppia massima di 650 Nm (479 lb-ft) a partire da soli 2.750 giri/min fino a 5.950 giri/min. Sviluppa la potenza massima a 6.250 giri/min e ha una linea rossa di 7.200 giri/min. A contribuire all'eccellente risposta del motore è il collegamento rigido tra il propulsore e la struttura del veicolo che consente una trasmissione particolarmente diretta della potenza al sistema di trasmissione ogni volta che il conducente preme l'acceleratore.

La potenza immediatamente disponibile e il carattere ad alto regime del motore aprono la strada a numeri di accelerazione importanti. La nuova BMW M4 CS scatta da 0 a 100 km/h (62 mph) in soli 3,4 secondi, mentre da 0 a 200 km/h (124 mph) impiega 11,1 secondi. Lo sprint da 80 a 120 km/h (50-75 mph) viene mediamente raggiunto in 2,6 secondi in quarta marcia e in 3,3 secondi in quinta. La velocità massima della special edition – incluso nell'M Driver's Package – ha un limite elettronico di 302 km/h (188 mph).

L'erogazione di potenza del motore è accompagnata dall'emozionante colonna sonora generata dal sistema di scarico a doppio ramo, dotato di flap a comando elettrico, silenziatore posteriore in titanio con design a peso ridotto e, come da tradizione M, due coppie di terminali di scarico verniciati in nero opaco. La presenza acustica del motore si adatta all'impostazione del propulsore selezionata tramite il menu M Setup. Nelle modalità SPORT e SPORT+, la nota del motore acquista un'inconfondibile sonorità da auto da corsa. Questo conferisce una vera e propria drammaticità acustica, in particolare durante i cambi di marcia e le relative regolazioni del regime di rotazione.

 

Il cambio M Steptronic a otto rapporti, la trazione integrale M xDrive e il differenziale attivo M trasformano l'eccezionale potenza in prestazioni imponenti.

La coppia motrice del motore viene trasmessa a tutte e quattro le ruote della nuova BMW M4 CS attraverso il cambio M Steptronic a otto rapporti con Drivelogic. Questo viene azionato tramite la leva del cambio specifica M sulla console centrale o tramite le palette del cambio in fibra di carbonio sul volante. Il pulsante Drivelogic integrato nella leva del cambio consente al guidatore di modificare a piacimento le caratteristiche del cambio, con una scelta di impostazioni disponibili: una orientata al comfort, una per le prestazioni sportive e una ottimizzata specificamente per l'uso in pista.

La potenza del motore viene convogliata sulla strada dal sistema M xDrive. Questa tecnologia di trazione integrale intelligente utilizza una frizione multidisco a controllo elettronico nel transfer case per distribuire la potenza del motore in modo fluido tra le ruote anteriori e posteriori, massimizzando così la trazione, l'agilità e la stabilità direzionale in qualsiasi situazione. L'alimentazione dell'olio della frizione a dischi multipli è stata ottimizzata per garantire che il sistema di trazione integrale continui a funzionare efficacemente anche durante le sessioni in pista più intense.

La prevalenza della trazione posteriore del sistema M xDrive e il modo in cui si combina con il differenziale attivo M sull'asse posteriore, il cui funzionamento è anch'esso completamente variabile, contribuiscono a creare la tipica sensazione M quando si accelera o si affrontano le curve. Inoltre, il menu M Setup consente di selezionare la modalità 4WD Sport, che indirizza una percentuale ancora maggiore della coppia motrice alle ruote posteriori. Il guidatore può anche disattivare completamente il sistema DSC (Dynamic Stability Control) e attivare la trazione posteriore pura tramite la modalità 2WD. In questo modo, il guidatore esperto è coinvolto nell'esperienza di guida in modo ancora più intenso.

 

Messa a punto specifica del modello per la tecnologia del telaio e i sistemi di controllo.

La tecnologia del telaio della nuova BMW M4 CS è stata messa a punto in base alle caratteristiche prestazionali del motore, al concept complessivo del veicolo e alla sua distribuzione del peso. La cinematica dell'asse regolata individualmente e le impostazioni personalizzate di campanatura delle ruote, ammortizzatori, molle ausiliarie e barre antirollio servono a ottimizzare la precisione dello sterzo, la trasmissione delle forze di controllo laterale in curva, la risposta delle molle e degli ammortizzatori e la posizione delle ruote.

Anche gli ammortizzatori a controllo elettronico delle sospensioni adattive M della nuova BMW M4 CS sono disponibili in una configurazione specifica per il modello, così come lo sterzo elettromeccanico M Servotronic a rapporto variabile e l'impianto frenante integrato. Anche le impostazioni del sistema DSC e dell'M Dynamic Mode sono state appositamente studiate per rispondere alle esigenze specifiche della guida dinamica su circuito. La modalità M Dynamic offre al guidatore un ulteriore margine di manovra per esplorare i limiti dinamici della vettura, spostando in avanti i punti di intervento delle varie misure di stabilizzazione del sistema DSC. Quando il guidatore adotta uno stile di guida estremamente sportivo, lo slittamento delle ruote che ne deriva assicura una trasmissione della potenza ancora migliore e contribuisce a spingere l'auto sulla strada con maggiore sicurezza.

 

Esclusivi cerchi in lega leggera forgiati e pneumatici da pista di serie.

Il modello in edizione speciale è dotato di serie di freni M Compound con pinze verniciate in rosso o nero. Le pinze dei freni ceramici M Carbon, disponibili come optional, possono essere verniciate in Rosso o Oro opaco. La nuova BMW M4 CS è inoltre dotata di serie di cerchi in lega leggera M forgiati con un esclusivo design a razze a V, disponibili in Bronzo Oro opaco o Nero opaco.

I cerchi in lega leggera (da 19 pollici sull'asse anteriore e da 20 pollici su quello posteriore) sono equipaggiati di serie con pneumatici da pista (in opzione con pneumatici ultrapista) per massimizzare le prestazioni in pista. Offrendo un controllo laterale e una stabilità direzionale eccezionali, una sensazione di sterzata precisa e una trazione ottimale, questi pneumatici da pista - nelle dimensioni 275/35 ZR19 (anteriore) e 285/30 ZR20 (posteriore) - rappresentano una proposta convincente, anche quando il pilota vive le sue ambizioni sportive su un circuito. I clienti che intendono utilizzare la loro BMW M4 CS principalmente per la guida quotidiana possono scegliere pneumatici ad alte prestazioni nelle stesse dimensioni come opzione gratuita.

 

Applicazione intensiva del design leggero con un uso generoso di CFRP.

Le ampie misure di lightweight design giocano un ruolo fondamentale nel plasmare le qualità prestazionali e il carattere esclusivo della nuova BMW M4 CS. L'uso di componenti in fibra di carbonio (CFRP) è di fondamentale importanza. Il tetto in fibra di carbonio ne è un esempio lampante: il suo peso ridotto avvicina il baricentro dell'auto alla strada, migliorando così l'agilità e la dinamica in curva. Anche il cofano, lo splitter anteriore, le prese d'aria anteriori, le calotte degli specchietti retrovisori esterni, il diffusore posteriore e lo spoiler posteriore in stile Gurney sono realizzati con questo materiale leggero e altamente tecnologico.

L'adesione al principio della leggerezza intelligente è evidente anche negli interni. Infatti, per ridurre il peso all'interno dell'abitacolo, la console centrale, le palette del volante e gli elementi di rivestimento interno sono tutti realizzati in CFRP. Il modello in edizione speciale è inoltre dotato di serie di sedili a secchiello M Carbon, la cui costruzione a peso ridotto è evidenziata dall'uso del CFRP negli elementi strutturali del cuscino del sedile e dello schienale, oltre che nei vistosi intagli nei rinforzi laterali e sotto i poggiatesta. Inoltre, il sistema di scarico della nuova BMW M4 CS è più leggero di oltre quattro chilogrammi, grazie all'utilizzo di un silenziatore posteriore in titanio. Nel complesso, le misure di lightweight design riducono il peso della vettura di circa 20 chilogrammi rispetto alla BMW M4 Competition Coupé con M xDrive.

 

Il puntone anteriore M opzionale massimizza la rigidità torsionale.

Un puntone anteriore M - anch'esso progettato per la leggerezza - può essere richiesto come optional per la BMW M4 CS per aumentare la rigidità torsionale e migliorare la maneggevolezza nelle curve affrontate dinamicamente. Gli elementi in alluminio fuso che collegano i duomi dei montanti all'avantreno presentano una geometria ottimizzata per il peso, che è stata adattata con precisione - con l'aiuto di modelli numerici - alle forze applicate nelle varie situazioni di guida.

 

Le esclusive caratteristiche di design promettono prestazioni entusiasmanti.

La nuova BMW M4 CS annuncia immediatamente il suo carattere più affilato con una serie di caratteristiche di design individuali. Le nuove vernici speciali BMW Individual Riviera Blue e Frozen Isle of Man Green Metallic sono disponibili esclusivamente per l'ultimo modello in edizione speciale di BMW M GmbH. Le superfici in fibra di carbonio a vista del tetto e la coppia di rientranze cesellate nel cofano mostrano la struttura distintiva del materiale, così come lo splitter anteriore, le prese d'aria anteriori, le calotte degli specchietti retrovisori esterni M, lo spoiler posteriore e la grembialatura posteriore. Insieme alle minigonne laterali nere e alle branchie M, gli elementi in CFRP creano un contrasto straordinario con le nuove verniciature. La nuova BMW M4 CS può essere richiesta anche nelle tinte esterne M Brooklyn Grey metallizzato e Sapphire Black metallizzato.

Il frontale della vettura sfoggia una griglia a rene BMW senza cornice e dal peso ridotto, che ricorda le macchine da corsa. Progettata appositamente per questo modello, le sue caratteristiche identificative includono linee di contorno rosse e il badge "M4 CS" sulla parte superiore delle due barre orizzontali della griglia. Sia lo stemma del modello nella parte anteriore che la sua controparte sul cofano del bagagliaio hanno superfici nere con un bordo rosso.

Gli accattivanti fari aggiungono un ulteriore tocco di classe al frontale della nuova BMW M4 CS. Le loro icone luminose scultoree si illuminano di giallo anziché di bianco - sia durante l'animazione delle luci di benvenuto sia quando si accendono gli anabbaglianti o gli abbaglianti - e fanno riferimento alle auto da corsa GT di successo. I gruppi ottici posteriori della BMW M4 CS sono un'affermazione visivamente potente con il loro aspetto sorprendente durante le ore di buio. Oltre a generare un potente bagliore, la tecnologia Laserlight si distingue anche per gli intricati fasci di fibre ottiche all'interno dei gruppi ottici, che hanno un aspetto "fluttuante" e sono illuminati da un diodo laser. Il risultato è un evidente effetto 3D. Questa tecnologia è stata vista per la prima volta nell'edizione speciale ad alte prestazioni della BMW M4 CSL, prodotta in una serie limitata di 1.000 unità, e ora porta un'estetica esclusiva anche nella BMW M4 CS.

 

Stile racing nell'abitacolo: sedili a secchiello in carbonio M con elementi di design esclusivi.

L'abitacolo della BMW M4 CS, che emana un fascino visivo puristico, si concentra sull'obiettivo di offrire un'esperienza di guida esaltante, riuscendo al contempo a fondere la sua distinta aura racing con caratteristiche di comfort per la guida di tutti i giorni, grazie a materiali di alta qualità ed elementi di design esclusivi. Il volante M Alcantara di serie, con design a tre razze e bordo a fondo piatto, offre una combinazione perfetta di presa sicura per le manovre di guida dinamiche e comfort impressionante nei viaggi più lunghi. L'indicatore centrale rosso e le palette del cambio in CFRP aggiungono un autentico sapore racing all'abitacolo. Anche i sedili in carbonio M di serie, con un design specifico per il modello, fondono in modo eccezionale la sensazione di un'auto da corsa e il comfort sulle lunghe distanze. Completamente elettrici e riscaldati, sono dotati di poggiatesta integrati e di un badge illuminato.

I sedili M Carbon della BMW M4 CS sono rivestiti in pelle Merino e presentano un design esclusivo con una combinazione di colori nero/rosso e cuciture a contrasto. Questa finitura bicolore viene riproposta nel vano posteriore della vettura sportiva ad alte prestazioni. Sia i pannelli delle porte anteriori che i rivestimenti laterali posteriori sono interamente rivestiti in pelle nera. La scritta "CS" rossa sulla consolle centrale, le cinture di sicurezza M con cuciture a contrasto nei colori BMW M GmbH, l'headliner color antracite, i listelli interni in fibra di carbonio e le placche sulle soglie delle porte con la scritta "M4 CS" contribuiscono a creare un ambiente esclusivo all'interno della vettura.

 

BMW Curved Display con indicazioni specifiche M, nuovo BMW iDrive.

L'ultima versione del sistema di visualizzazione e controllo/operazione BMW iDrive, basato sul BMW Operating System 8.5, offre un controllo intuitivo di numerose funzioni della vettura e dei servizi digitali. Il BMW Curved Display presenta visualizzazioni specifiche M ed è orientato verso il guidatore, aiutandolo a concentrarsi sulla strada da percorrere. Il gruppo di schermi completamente digitali è formato da un display informativo da 12,3 pollici dietro il volante e da un display di controllo con una diagonale di 14,9 pollici. Le note M Shift Lights appaiono nella parte superiore del display informativo, mentre il sistema di stabilità di guida, la trazione integrale M xDrive e le modalità di controllo della trazione sono tutte indicate nell'area inferiore. Alla schermata iniziale del display di controllo possono essere aggiunti speciali widget contenenti informazioni sull'assetto attuale del veicolo, nonché sulla pressione e sulla temperatura degli pneumatici.

Il BMW iDrive aggiornato comprende anche il BMW Intelligent Personal Assistant ed è stato progettato con particolare attenzione al tocco e al controllo vocale. Oltre alla grafica specifica per la M, il sistema presenta ora anche un nuovo modo di gestire il climatizzatore automatico: le impostazioni della temperatura e della ventilazione, nonché il riscaldamento dei sedili, possono essere controllati sia con il tocco, utilizzando un'opzione speciale del menu nell'area inferiore del display di controllo, sia con un comando vocale.

 

Tasto Setup per personalizzare la configurazione del veicolo, M Drive Professional con M Drift Analyser e M Laptimer di serie.

Il pulsante di configurazione specifico M sulla console centrale consente di accedere direttamente alle opzioni di impostazione di motore, telaio, sterzo, impianto frenante e M xDrive. Due varianti di setup configurabili individualmente possono essere memorizzate in modo permanente, insieme alle impostazioni preferite per la nota del motore, il sistema DSC, la funzione Automatic Start/Stop e le caratteristiche di cambiata del cambio M Steptronic a otto rapporti, per poi essere richiamate utilizzando uno dei due pulsanti M sul volante.

La nuova BMW M4 CS è dotata di serie anche del sistema M Drive Professional. Questo include funzioni ottimizzate per la pista come l'M Drift Analyser, che valuta e registra le scivolate in curva eseguite di proposito, e l'M Laptimer, che fornisce dati dettagliati sui giri di pista e consente ai piloti più sportivi di condividere le loro imprese con la comunità. La vettura è inoltre dotata di M Traction Control, i cui dieci stadi svolgono anch'essi il loro ruolo nell'aiutare i conducenti a godersi il piacere di guidare l'auto con entusiasmo in pista.

Il pulsante M Mode sulla console centrale è un altro strumento del pacchetto M Drive Professional e può essere utilizzato per regolare sia le risposte dei sistemi di assistenza alla guida sia i contenuti visualizzati sul display informativo e sull'Head-Up Display. Oltre alle impostazioni ROAD e SPORT, la BMW M4 CS offre anche una modalità TRACK progettata esclusivamente per l'uso sui circuiti di gara.

 

Opzioni di prima classe per un maggiore piacere e comfort nella guida di tutti i giorni.

Le specifiche del BMW Live Cockpit Professional di serie includono il BMW Head-Up Display con grafica specifica M, il sistema di navigazione BMW Maps basato su cloud, l'integrazione degli smartphone, la telefonia con ricarica wireless e un'interfaccia WiFi. Il BMW Drive Recorder è disponibile come optional.

La nuova BMW M4 CS offre inoltre ai clienti una scelta selezionata di caratteristiche di comfort e di sistemi di assistenza alla guida, con l'attenzione rivolta al piacere di guida puro e semplice. Il Comfort Access, il sistema di allarme, il climatizzatore automatico bi-zona, l'impianto audio Harman Kardon Surround Sound System, il Park Distance Control, l'assistente al parcheggio, il Front Collision Warning, il Lane Departure Warning e il sistema Speed Limit Info sono tutti inclusi nella dotazione di serie, mentre l'azionamento automatico del portellone del bagagliaio e il sistema Driving Assistant possono essere aggiunti come optional.

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

Alessandro Toffanin

BMW Product Communications

Telefono: +39 0251610308

E-mail: alessandro.toffanin@bmw.it

Media website:www.press.bmwgroup.comehttp://bmw.lulop.com

 

Il BMW Group 

Con i suoi quattro marchi BMW, MINI, Rolls-Royce e BMW Motorrad, il BMW Group è il costruttore leader mondiale di auto e moto premium e offre anche servizi finanziari e di mobilità premium. Il BMW Group comprende oltre 30 stabilimenti di produzione nel mondo ed ha una rete di vendita globale in più di 140 Paesi.

Nel 2023, il BMW Group ha venduto oltre 2,55 milioni di automobili e più di 209.000 motocicli in tutto il mondo. L'utile al lordo delle imposte nell'esercizio finanziario 2023 è stato di 17,1 miliardi di euro con un fatturato di 155,5 miliardi di Euro. Al 31 dicembre 2023, il BMW Group contava un organico di 154.950 dipendenti.

Il successo del BMW Group si fonda da sempre su una visione a lungo termine e su un’azione responsabile. L'azienda ha impostato la rotta per il futuro tempestivamente e pone costantemente la sostenibilità e la conservazione delle risorse al centro del proprio orientamento strategico, dalla catena di approvvigionamento alla produzione fino alla fase di fine utilizzo di tutti i prodotti.

BMW Group Italia è presente nel nostro Paese da oltre 50 anni e vanta oggi 4 società che danno lavoro a 850 collaboratori. La filiale italiana è uno dei sei mercati principali a livello mondiale per la vendita di auto e moto del BMW Group.

www.bmwgroup.com  

Facebook:http://www.facebook.com/BMWGroup  

Twitter:http://twitter.com/BMWGroup  

YouTube:http://www.youtube.com/BMWGroupView  

Instagram:https://www.instagram.com/bmwgroup  

LinkedIn:https://www.linkedin.com/company/bmw-group/ 

 

CO2 EMISSIONS & CONSUMPTION.

BMW M4 CS

Fuel consumption, combined 10.2 l/100 km [27.7 mpg imp]; CO2 emissions combined: 232 g/km in the WLTP cycle, CO2 class: G

 

BMW M4 Competition Coupé

Fuel consumption, combined 10.1 – 10.0 l/100 km
[28.0 – 28.3 mpg imp]; CO2 emissions, combined: 229 – 226 g/km in
the WLTP cycle, CO2 class: G

 

BMW M4 CSL

Fuel consumption, combined 10.1 – 9.9 l/100 km [28.0 – 28.5 mpg imp]; CO2 emissions, combined: 227 – 224 g/km in the WLTP cycle, CO2 class: G

Article Offline Attachments.

Article Media Material.

My.PressClub Registrare
 

BMW Group Streaming

ANNUAL GENERAL MEETING.

Munich. Here you can watch the webcast of the 104 Annual General Meeting of BMW AG.

Open Streaming Page

CO2 emission information.

I consumi di carburante e le emissioni di CO2 riportati sono stati determinati sulla base delle disposizioni di cui al Regolamento CE n. 715/2007 nella versione applicabile al momento dellomologazione.

I dati si riferiscono ad un veicolo con configurazione base effettuata in Germania ed il range indicato considera le dimensioni diverse delle ruote e degli pneumatici selezionati.

I valori sopra indicati sono già stati determinati sulla base del nuovo Regolamento WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicles Test Procedure) e sono riportati in valori equivalenti NEDC al fine di garantire il confronto tra i veicoli.

Add your filter tags.

Comunicati Stampa
Press Kit
Discorso
Fact & Figures
Updates
Top-Topic
Submit filter
Clear all
 
Sun
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
 
Registrare